Ricette di viaggio

Ricette e salute: nel Lazio la maggiore coltivazione di kiwi al mondo

Originario della Cina, venne successivamente esportato in Nuova Zelanda dove prese il nome di “uva spina cinese” e da lì iniziò la conquista dei mercati mondiali; il kiwi è infatti esportato in tutto il mondo, ma è l’Italia il maggior produttore mondiale di questo frutto con la coltivazione concentrata soprattutto nel Lazio. La varietà più diffusa è la Hayward e si tratta del classico frutto che tutti noi conosciamo: a buccia marrone e pelosa che racchiude al proprio interno una polpa verde brillante, con piccoli semi neri disposti a raggiera intorno al centro del frutto; un’altra varietà molto diffusa è quella del kiwi giallo (o varietà Gold), dalla forma più allungata e dalla polpa giallo oro.

Le proprietà dei kiwi sono numerose e apportano una varietà di benefici per la nostra salute, tra cui: la diminuzione del rischio di malattie cardiache (grazie all’abbassamento della pressione sanguigna e alla sua azione fluidificante); la riduzione della costipazione e una migliore digestione delle proteine; rafforzamento delle difese immunitarie e prevenzione di osteoporosi e malattie legate alla vista. Numerosi studi hanno rivelato che i kiwi sono ricchi di antiossidanti e serotonina, utili nel trattamento dei disturbi del sonno, tanto da considerarli come veri e propri sedativi alimentari. Grazie all’elevata concentrazione di vitamina C, aiutano a combattere i danni della pelle causati dall’esposizione solare e dall’inquinamento.

Come la maggior parte della frutta fresca, i kiwi sono principalmente composti da acqua e carboidrati, hanno un moderato indice glicemico che li rendono adatti anche per le diete di persone affette da diabete. È un frutto a basso contenuto calorico, perché contiene circa 61 calorie ogni 100 grammi di prodotto, ed è ricco di fibre, proteine, potassio, fosforo, calcio e vitamine C, B9, K, E. I kiwi sono generalmente ben tollerati e non hanno grosse controindicazioni, tuttavia alcune persone possono esserne allergici, provocando irritazione della bocca e mal di stomaco.

Smoothie di kiwi, ananas e mango

  • 4 kiwi pelati e tagliati a pezzetti
  • 1 mango mondato e tagliato a pezzetti
  • 4 bicchieri di succo di ananas
  • ½ bicchiere di succo di limone
  • 100 gr circa di cubetti di ghiaccio
  • 1 bicchiere di latte

Mescolare tutti gli ingredienti in un frullatore e servire la bevanda in 4 bicchieri.