In Auto WEEKEND-CAR PREMIUM

Nuove Bmw 128ti, Jaguar XE e Kia Stinger: pronti per un Weekend Premium con le novità della settimana?

Complice un inizio di autunno caratterizzato dal bel tempo che sta regalando un piacevole tepore a quasi tutta la nostra penisola, ci sentiamo particolarmente carichi per vivere un nuovo Weekend Premium con il desiderio di scoprire le bellezze del nostro meraviglioso Paese al volante di tre novità di spicco, ovvero le nuove Bmw 128ti, Jaguar XE e Kia Stinger, tutte caratterizzate da finiture di pregio, da prestazioni esaltanti e da un ottimo confort.

Bmw 128ti

Se amate le vetture compatte e divertenti, ma non volete rinunciare al gusto di una vettura premium in grado di regalare più di una soddisfazione durante i vostri Weekend allora la nuova Bmw 128ti è la vettuar che fa per voi.

Le caratteristiche esclusive sia dell’esterno e che dell’interno della BMW 128ti conferiscono alla vettura un aspetto distintivo. Prendendo come base la versione M Sport, essa aggiunge le coperture specifiche delle prese d’aria, le finiture delle minigonne laterali e il badge “ti”, posto davanti alle ruote posteriori, di un colore rosso sportivo. Se la BMW 128ti viene ordinata con le finiture in vernice metallizzata Melbourne Red o Misano Blue, i dettagli sopra citati compreso il badge “ti” (che possono essere rimossi, se lo si desidera) saranno di colore nero.

Sotto il cofano della 128ti batte un potente motore da 2,0 litri con tecnologia BMW TwinPower Turbo derivato dalla variante M Performance BMW M135i xDrive – il quattro cilindri più potente del BMW Group – e sviluppa 265 CV, gestiti dalla trasmissione Steptronic Sport a otto rapporti. Come nella BMW M135i xDrive, l’impianto frenante M Sport (di serie) offre ottime prestazioni in frenata. Le pinze dei freni verniciate di rosso sono un’esclusiva per la gamma BMW Serie 1. I cerchi in lega leggera bicolore 553 M da 18 pollici con razze a Y sono anch’essi riservati esclusivamente alla BMW 128ti.

Jaguar XE

La Jaguar XE, berlina premium di segmento D, si concede un interessante restyling che affina le sue doti di confortevole e lussuosa quattro porte, rendendo questo pregevole modello ancora più adatto a viaggi immersi nel più assoluto relax.

Dal punto di vista estetico troviamo la possibilità di avere i dettagli in nero lucido al posto di quelli cromati, mentre all’interno dell’abitacolo spicca il nuovo display da 10 pollici incastonato nella console centrale e dedicato al sistema di infotainment, mentre a richiesta si può avere un secondo schermo da 5 pollici per la gestione del climatizzatore. Non manca la strumentazione digitale con monitor da 12,3 pollici e la nuova Activity Key, ovvero un braccialetto smart sviluppato per fare attività fisica senza dove portarsi dietro la chiave dell’auto.

Per quanto riguardai motori, la gamma della nuova Jaguar  XE si arricchisce del  propulsori turbodiesel mild hybrid a 48V da 200 CV, affiancato dal benzina 2.0 litri a 4 cilindri, declinato negli step di potenza  da 250 e 300 CV.

Kia Stinger

La gran turismo della Casa coreana si concede un facelift che aggiorna leggermente l’estetica della vettura, portando in dote alcune modifiche dedicate al frontale e alla zona posteriore, l’adozione di nuovi cerchi da 19 pollici, a cui si aggiungono novità tecnologiche e la modifica dell’offerta propulsori.

All’interno dell’abitacolo viene adottato il nuovo sistema di infotainment con schermo da 10,25 pollici e l’inedita strumentazione parzialmente digitale.

La novità più interessante s nasconde però sotto il cofano: i motori diesel e benzina a quattro cilindri scompaiono, mentre rimane il poderoso V6 biturbo benzina da 3.3 litri da 365 CV e 510 Nm. Questa permette uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 4,9 secondi e una velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente).