In Auto

Bentley Bacalar e altre due incredibili weekend car che ci fanno sognare ad occhi aperti

Il salone di Ginevra 2020, svoltosi per la prima volta nella sua storia in maniera digitale, si è rivelato un palcoscenico virtuale ricco di novità da sogno, sono state infatti svelate alcuni incredibili modelli che incarnano alla perfezione l’essenza delle weekend car. I modelli protagonisti di questo articolo – pronti a regalare forti emozioni a chi ha la fortuna di sedersi nei loro esclusivi abitacoli – sono la super esclusiva  Bentley Bacalar, l’inedita generazione dell’Audi A3 Sportback e la nuova Mercedes-AMG E 53 4MATIC+.

Bentley Bacalar

Bentley, nobile Casa britannica, ha una nuova Regina chiamata Bacalar: si tratta di un’esclusiva Gran Turismo convertibile realizzata dalla Muliner,la manifattura più antica del mondo. Questa speciale vettura ideale per godere gli splendidi paesaggi che il nostro meraviglioso paese offre, regalando emozioni ad ogni curva e a qualsiasi velocità, sarà realizzata in appena 12 esemplari, vendute ad un prezzo di 1,7 milioni l’una.

Senza tetto e con soli due posti

Derivata dalla più “borghese” Continental GT, la Bacalar vanta al contrario della vettura precedentemente citata solo due posti secchi in più fa a meno di tetto e di capote, ricalcando le forme di una “barchetta”. Dal punto di vista estetico, riprende molto da vicino le apprezzate linee dell’originale concept car EXP 100 GT svelata lo scorso anno.

Abitacolo impreziosito da legno e lana

L’abitacolo della Bentley Bacalar risulta impreziosito con materiali pregiati e decisamente rari assemblati in maniera artigianale, come ad esempio gli inserti della plancia realizzati con un “legno eco-sostenibile proveniente da alberi caduti naturalmente e che si è conservato per 5.000 anni nei laghi e nei fiumi delle Fenlands of East Anglia, in Inghilterra.” Non mancano inoltre i sedili rivestiti in pelle e lana naturale, mentre la lana Wilton-woven a pelo lungo è stata utilizzata per creare i tappetini.

W12 da 650 CV

Sotto il lungo cofano della Bacalar batte il noto W12 6.0 biturbo in grado di sviluppare 650 CV e 900 Nm di coppia. Questa unità 12 cilindri promette prestazioni sensazionali, riassumibili in uno scatto da 0 a 100 km/h bruciato in appena 3,5 secondi.