Weekend in Arte Weekend Milano

A Milano la grande mostra Wildlife Photographer of the Year dal 1 ottobre al 4 dicembre

La competizione, che giunge alla sua 51esima edizione, arriva a collezionare scatti da 96 paesi in un viaggio creativo e mistico nella natura selvaggia!

Con gli oltre suoi 42000 scatti scelti da giudici internazionali la mostra ci permette di viaggiare attraverso le immagini in situazioni uniche e apprezzare appieno il nostro pianeta con i suoi spettacolari paesaggi e scorci nascosti.
Si passa non solo dalla natura selvaggia, ma anche un focus sull’ecosistema e sugli animali, ricordandoci sempre di dover preservare tutto ciò che di bello ci circonda.  Con il patrocinio del Comune di Milano, l’esposizione di terrà nelle stanze della Fondazione Luciana Matalon a due passi dal Castello Sforzesco. Sarà inoltre disponibile anche  il vincitore del Wildlife Photographer of the Year nel 2011, Marco Colombo per delle visite guidate della mostra a partire da giovedì 6 ottobre ogni venerdì dalle 19.30.

Subjects: African Elephant (Loxodonta africana), Plains Zebra (Equus quagga), South African Giraffe (Giraffa camelopardalis) Location: Etosha National Park, Namibia Gear: Nikon D800, Nikkor 70-200mm f2.8 VR-II @ 200mm, handheld from an underground bunker Camera Settings: f8.0; 1/640 SS; ISO-360 Post Processing: Basic adjustments, toning and monochrome conversion, local contrast enhancement, dodging and burning Story: Spending time concealed in a hide among a myriad of wild mammals that come to this remote waterhole to drink, you start looking out for that spit second when the chaos lines up into order, when you can make sense of your surroundings for 1/640th of a second, when every element in your viewfinder somehow finds the wherewithal to work together as a cohesive composition, showing you more than just the obvious ("hey, it's an elephant!"). When that moment arrives, you trip the shutter, put down the camera, and enjoy the chaos of thirsty animals at a life-giving waterhole for what it is - bliss.

Oltre ai due massimi riconoscimenti Wildlife Photographer of the Year e Young Wildlife Photographer of the Year, il percorso espositivo illustra tutte le immagini vincitrici e finaliste nelle categorie Mammiferi, Uccelli, Anfibi e Rettili, Invertebrati, Piante, Sott’acqua, Terra, Dal cielo, Città, Dettagli, Impressioni, Bianco e Nero, Premi Fotogiornalista di natura – singola foto e reportage, Premio Portfolio talento emergente (età 18-25 anni), Premio Portfolio (oltre i 26 anni), Premio TimeLapse (filmati, con riproduzione accelerata dei fotogrammi, che rivelano all’occhio umano processi di trasformazione altrimenti non percepibili), oltre alle sempre sorprendenti categorie dedicate ai giovani fotografi fino a 10 anni, da 11 a 14 anni e da 15 a 17 anni.

Inoltre, novità di quest’anno, il visitatore che desidera provare un’esperienza di “realtà virtuale immersiva”, potrà indossare un OCULUS di ultimissima generazione in grado di trasportarlo istantaneamente in affascinanti ambienti naturalistici. Non perdetevela!!

03_-carlos-perez-naval_to-drink-or-not

INFO

Wildlife Photographer of the Year

1 ottobre – 4 dicembre 2016

Fondazione Luciana Matalon

Foro Buonaparte 67 – 20121 Milano (vicino al Teatro dal Verme)

M +39 331 9496021 / info@radicediunopercento.it

www.radicediunopercento.it

 

ORARI

Tutti i giorni h 10 – 19 / Giovedì e Venerdì h 10 – 22 / Chiuso Lunedì

Chiusura biglietteria 45 minuti prima

 

INGRESSO

Intero € 9 / Ridotto € 7 (bambini 6 -12 anni, Over 65) / Tessera associativa € 1

Gratuito bambini 0-5 anni

Promozione family friendly > con 2 genitori (o adulti) paganti, gratuità per 2 bambini (6-12 anni) da loro accompagnati

Photo Credits:

Foto copertina © Zsolt Kudich (Ungheria), Great egret awakening, Wildlife Photographer of the Year 2015, Categoria Uccelli, Finalista

Foto 1 © Morkel Erasmus (Sudafrica), Natural frame, Wildlife Photographer of the Year 2015, Categoria Bianco e Nero, Finalista

Foto 2 ©Carlos Perez Naval (Spagna), To drink or not, Wildlife Photographer of the Year 2015, Categoria fino a 10 anni, Finalista