Milano-i-nuovi-must-GENESIS_MARS
Weekend Milano

Milano i nuovi must

image_pdfimage_print

Milano i nuovi must. Nella effervescente Milano spettacoli a effetto, aperture, locali innovativi per una total experience

 

 “Genesis” per la prima volta a Milano

Lo spettacolo immersivo di luci sulla nascita del Mondo arriva dal 15 Settembre a Casa Cardinale Ildefonso Schuster.

Un incredibile viaggio nel tempo, alla scoperta dei primi giorni della Creazione.

Dopo il successo con oltre 150 mila visitatori in Svizzera, Francia, Germania, e Regno Unito, Projektil, collettivo di artisti svizzeri, e Fever, piattaforma leader per l’intrattenimento dal vivo, annunciano l’arrivo per la prima volta in Italia di “Genesis: uno spettacolo di luci immersivo”.

 

Cardinal-Ildefonso_Genesis1
Cardinal-Ildefonso_Genesis1

A Casa Cardinale Ildefonso Schuster a Milano, Genesis è una suggestiva e profonda esperienza immersiva di luci che racconta la nascita del Mondo. Le pareti e il soffitto del Salone Pio XII, infatti, si animeranno grazie all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia e proiezioni scenografiche che, insieme a coinvolgenti musiche di sottofondo, faranno vivere ai visitatori la storia della Creazione in un susseguirsi di luci colorate.

GENESIS_MARS
GENESIS_MARS

 

Durante lo spettacolo, della durata di circa 30 minuti, il pubblico potrà scoprire i quattro elementi che rappresentano i primi tre giorni della Genesi: luce, acqua, terra e piante. Ogni giorno è accompagnato da composizioni musicali appositamente selezionate e pensate come un viaggio riflessivo, ideato per migliorare l’esperienza immersiva e catturare l’essenza della Creazione. Grazie alla tecnologia all’avanguardia del video-mapping e al sistema audio surround, le musiche scelte porteranno i visitatori all’interno di questo straordinario spettacolo di luci.

I biglietti sono disponibili sul sito ufficiale o sull’app di Fever.

Casa Cardinale Ildefonso Schuster, Salone Pio XII, Via Sant’Antonio 5, 20122 Milano,

http://feverup.com

 

Appuntamenti  gourmet al Principe di Savoia

Ritorna l’appuntamento con le serate gourmet: mercoledì 13 settembre gli chef del ristorante Acanto presentano un eccezionale menù di quattro portate, sapientemente abbinato ai prestigiosi vini toscani Sassicaia, Tenuta San Guido.

acanto-principe
acanto-principe

 

Il percorso di degustazione è fuori dall’ordinario, dove ingredienti locali e di stagione incontrano tecniche innovative, per esaltare al meglio gli abbinamenti con i vini ricercati dalla Sommelier Mara Vicelli.

Per prenotare la vostra Serata Gourmet, contattare:

Ristorante Acanto, Piazza della Repubblica, 17 Milano – 02.6230.2026 – acanto.hps@dorchestercollection.com

acanto-image
acanto-image

 

L’appuntamento domenicale con il Brunch

L’appuntamento gastronomico più amato dai milanesi vi aspetta al ristorante Acanto di Hotel Principe di Savoia: ogni domenica, dalle 12.30 alle 14.30, buffet ricchi dei più autentici sapori italiani e musica dal vivo accolgono gli ospiti in un’atmosfera di convivialità e spensieratezza.

Accompagnato da una coppa di champagne, il ricco buffet preparato dagli chef del ristorante offre specialità sfiziose, in continua evoluzione seguendo la stagionalità dei prodotti. Cinque sono le isole tematiche (stuzzicherie, l’angolo vegetariano, la nostra panetteria, il pesce e salumi e formaggi) con una selezione di piatti a base di prodotti stagionali. Completano la proposta le dolci tentazioni del pasticcere Beniamino Passannante.

Il Sunday Brunch del ristorante Acanto è disponibile tutte le domeniche dalle 12.30 alle 14.30 al costo di € 105 a persona, con una coppa di champagne Veuve Clicquot Cuvée Saint Pétersbourg incluso.

 

Milano i nuovi must

Rivoire® inaugura  a Milano: new season with gusto

Nel cuore di Brera il nuovo flagship store dello storico caffè fiorentino.

Dalla prima colazione all’aperitivo fino alla cena, maestria di sapori in un ambiente dove immergersi in suggestioni rinascimentali e neoclassiche.

Milano-i-nuovi-must-RIVOIRE-Brera
Milano-i-nuovi-must-RIVOIRE-Brera

 

Il nuovo indirizzo per i palati più raffinati è Rivoire® in Via Formentini 9, che porta nel cuore di Brera le eccellenze del gusto dello storico caffè di Piazza della Signoria a Firenze.

 RIVOIRE-Brera-31

RIVOIRE-Brera-31

 

Gli spazi di Brera prevedono  due piani e un ampio dehors in cui la magia cattura gli occhi prima di tutto, per la ricercatezza degli arredi, e per le originali e affascinanti decorazioni delle pareti, completamente rivestite di grandi immagini di dipinti rinascimentali, in perfetta sintonia in questo ambiente contemporaneo.

A parte le prelibatezze di pasticceria, e in special modo di cioccolateria, il locale offre ai buongustai tutti i giorni, dalle 8 a mezzanotte, le sue specialità, vere coccole per palato e spirito.

 

Rivoire-Brera-2023-CALAMARO-SCOTTATO-RIPIENO-PUTTANESCAPATATE-FONDENTE-NERO-SEPPIAGEL-PREZZEMOLO
Rivoire-Brera-2023-CALAMARO-SCOTTATO-RIPIENO-PUTTANESCAPATATE-FONDENTE-NERO-SEPPIAGEL-PREZZEMOLO

Raffinati menu di proposte della tradizione preparate a regola d’arte, ma anche reinterpretazioni di piatti celebri riletti con suggestioni inedite di grande personalità, e una ricca cantina dove ciascun vino ha una storia da raccontare.

Sfiziosissimi piattini di finger food, sorprendenti cocktail preparati secondo una mixology molto progredita e sviluppata, materie prime di altissima qualità, di cui molte elaborate in casa.

 

Milano i nuovi must

Soulgreen presenta ‘Anytime green’

Soulgreen, da anni punto di riferimento milanese d’eccellenza, ha rivoluzionato il mercato del dining con la sua proposta culinaria di altissima qualità, dove sapori e culture diverse si fondono per dare vita a proposte innovative.

 

Milano-i-nuovi-must-Soulgreen
Milano-i-nuovi-must-Soulgreen

Soulgreen presenta ANYTIME GREEN, la nuova drink list firmata FARMILY GROUP, frutto di una collaborazione speciale con il suo founder FLAVIO ANGIOLILLO.

 Soulgreen-_-Geenger-Daiquiri

Soulgreen-_-Geenger-Daiquiri

 

ANYTIME GREEN propone grandi classici rivisitati, signature cocktail per i palati più esigenti e nuovi trend come Zero Alcohol e Low ABV. La drink list è un perfetto pairing tra le proposte della cucina Soulgreen e l’unicità dei cocktail di Farmily Group, ultima frontiera nel mondo della mixology contemporanea. I cocktail si accompagnano perfettamente a tapas e ad altre proposte food, dando un twist alternativo al brunch e all’aperitivo, rendendo l’esperienza di cool dining di Soulgreen ancora più unica in città.

SOULGREEN, Piazzale Principessa Clotilde

 

Winelivery:  un nuovo Bar in Via Casale!

Un nuovo format, un mix di fisico e digitale dove ci si gode un piacevole aperitivo ordinando via app o grazie alla consulenza del personale in loco.

L’app per Bere va oltre al servizio al domicilio e i drink li porta al tavolo… dei suoi bar! E saranno dieci le aperture entro fine anno.

 

 winelivery

winelivery

I Winelivery Bar&Enoteca conservano l’anima digital dell’app e la affiancano al servizio tradizionale al tavolo tipico dei bar da aperitivo e dopocena milanesi e italiani in questo digital bar è possibile assaporare i migliori vini e drink offerti dalla piattaforma online ordinandoli sia via app che con il supporto del personale in loco. Winelivery aumenterà quindi  ulteriormente la presenza sul territorio nazionale e le occasioni di servire tutti i suoi utenti sia a casa che facendogli vivere esperienze uniche nei  Winelivery Bar..

Nei nuovi format Winelivery, la volontà è quella di creare un’esperienza premium ma al tempo stesso accessibile dove la qualità di  cocktail e drink è alta ma i prezzi no.

E quindi dopo il successo del locale in zona ticinese ecco il nuovo locale a Milano in zona  Navigli: si trova in Via Casale 3A ed è un Winebar caratterizzato da un design moderno e contemporaneo, pronto per accogliere tutti gli appassionati del bere bene nel suo incantevole dehor e con la sua drink list dedicata d’eccezione.

 

Ai Giardini della Guastalla va in scena “Only For Pet Lovers”

Nell’affascinante cornice dello storico giardino a pochi passi dal Duomo di Milano, l’edizione autunnale dell’evento per cani di piccola taglia tra spettacoli di dog dance, sfilate da ring, pet therapy, dog hair stylist, show cooking, massaggi per cani, momenti di cultura cinofila, gelati e dolci per cuccioli, pet bar, pet lounge, stand espositivi e con la partecipazione di tanti esperti professionisti ed educatori del mondo pet.

Milano-i-nuovi-must-pet.
Milano-i-nuovi-must-pet.

 

Domenica 17 settembre, dalle 11 alle 18, le piante secolari e i pregiati elementi architettonici dei Giardini della Guastalla di via Francesco Sforza, uno dei parchi pubblici più antichi della città ed esempio incantevole di “giardino all’italiana”, diventano l’affascinante cornice di “Only For Pet Lovers”  , un evento speciale e totalmente gratuito dedicato ai cani di piccola taglia dove, insieme ai loro amati padroni, avranno modo di passare tanti momenti divertenti e curiosi tra attività glamour, giochi, performance, cultura cinofila, food sostenibili e molto altro.

Raffaella-Gallo
Raffaella-Gallo

 

E’ gradita la conferma di partecipazione scrivendo una mail a info@onlyforpetlovers.it

 

A Milano è arrivato DIRTY, “il bar non bar”

Non è aperto di giorno, non propone colazioni, non ha distese di bottiglie con tanto di etichetta per fare marketing, non ha dipendenti in camicia inamidata e cravattino, dettagli d’arredo placcati oro o cascate di piante messe qua e là, per ingraziarsi il cliente “chicchettoso”. E allora cos’è?

Milano-i-nuovi-must-Team-Dirty
Milano-i-nuovi-must-Team-Dirty

 

DIRTY è il cocktail bar di Viale Regina Giovanna 14 a Milano, guidato da Mario Farulla , Carola Abrate, Gianluca Tuzzi e Paolo Coppola. È stato concepito dal desiderio di ribellione verso questa società che vuole sempre più tutti stereotipati, dai luoghi che frequentiamo, quello che beviamo e quanto politicamente corretti dobbiamo apparire.

È il cocktail bar dei veri nottambuli (apre alle 22.00 e chiude alle 3.00), dei lavoratori della notte, di chi non ha bisogno di ostentazioni per bere un drink ben eseguito dopo una giornata di lavoro, o per proseguire il dopo cena in un ambiente in cui le “etichette” vengono parcheggiate fuori la porta d’ingresso.

 dirty-CREDIT-PHOTO@STUDIOMAIGIU

dirty-CREDIT-PHOTO@STUDIOMAIGIU

Sede di un’ex officina meccanica, arredo minimal/industrial matchato a un’ispirazione del graffitismo underground di Keith Haring e Jean-Michel Basquiat degli anni ’80-‘90, luci infuocate e musica pop, dietro il bancone i tre soci offrono una drink list di 19 cocktails fra proposte della casa e grandi classici, tre birre rigorosamente servite ghiacciate, 6 opzioni di vino (al calice o bottiglia) e 9 snack insoliti, rubati letteralmente dalla dispensa, fra cui la “mitica” scatoletta di Simmenthal, la banana (sì il frutto!), l’ “immancabile” Coppa Malù o l’evergreen mortadella a cubetti.

@dirty_milano/

 

Dry Milano celebra 10 anni di attività

Dal 12 al 17 settembre diventa teatro d’elezione di bartender provenienti dai locali più iconici d’Europa per esaltare la propria storia fatta di pizze e cocktail, combinazione esplosiva che dal 2013 ha reso unico e inimitabile il concept di Dry Milano.

dry-milano.
dry-milano.

 

Dal 12 al 17 settembre sarà, dunque, possibile vedere alternarsi al bancone bartender del calibro di Riccardo Carli e Fausto Bigongiali – Jeffer Cocktail Bar e Simone Covan – Santa Cocktail Bar (12/09), Dario Tortorella – vincitore della Campari Bartender Competition (13/09),  i mixologist Cameron Moncaster & Samuel Dames – Swift Londra (14/09). Si prosegue quindi con Natale Palmieri – Cinquanta Spirito Italiano e Vincenzo Pagliara – Laboratorio Folkloristico (15/09), Alex Frezza – L’Antiquario (16/09), Louis Lai e Christopher McNulty – Candelaria Parigi (17/09).

Ciascun ospite proporrà 3 cocktail dedicati all’anniversario (al costo di 14€). Programma, ospiti e aggiornamenti sulle pagine social IG @drymilano. Per prenotazioni: info@drymilano.it