Weekend in SUV al Parco delle Dolomiti bellunesi

Tre lussuosi SUV di Audi, Mercedes e Volvo per un itinerario verso una meta immersa nella natura

Spread the love

Volete un SUV, lo sappiamo. Perché non si sfugge alla moda. Poiché disponete di cospicue risorse, lo volete premium. E dato che avete famiglia e/o tanti bagagli, ne preferite uno abbastanza grosso. Ma quando l’avete comprato, dove andate? Usarlo solo per recarsi al lavoro è uno spreco. Allora ecco un interessante itinerario per voi, un weekend in SUV in vista della bella stagione: il Parco delle Dolomiti bellunesi, luogo d’incantevole bellezza. E quali sono i SUV? Tre proposte dalla differente personalità: Audi Q5, Mercedes GLC e Volvo XC60. Per quanto riguarda i motori, riteniamo che la logica per veicoli di queste dimensioni e votati alle lunghe percorrenze extraurbane debba privilegiare il diesel. Sempre che i politici la smettano con l’assurda guerra che gli stanno muovendo contro.

 

AUDI Q5, PERFETTO TUTTOFARE

Weekend in SUV

Sa andare ovunque in scioltezza. Audi Q5 è un SUV di dimensioni medio-grandi, come i concorrenti selezionati in questo confronto. La lunghezza di 466 cm non lo rende particolarmente ingombrante. Il bagagliaio che va da 550 a 1.550 litri permette di caricare quello che si vuole. Anche il design è universale, nel senso che piace a persone anche molto diverse tra loro, con una certa preferenza per il pubblico un po’ più giovane (intorno alla trentina). Dentro la perfezione costruttiva regna sovrana, del resto Audi è una garanzia in queste cose. Magari lesina sugli accessori di serie, non che gli altri regalino qualcosa, del resto. Le sospensioni pneumatiche incollano a terra l’auto e rendono la marcia particolarmente confortevole.

Weekend in SUV

La mitica trazione integrale quattro, autentico marchio di fabbrica della casa degli anelli, fa il resto. Il motore a quattro cilindri 2.0 TDI in configurazione da 190 cavalli potrebbe un po’ essere penalizzato negli utilizzi più sportivi, tuttavia la coppia di 400 Newton metri aiuta parecchio. Prezzi da 49.500 a 53.000 euro. Sotto non è il caso di scendere, soprattutto se si viaggia spesso a pieno carico. Per chi vuole il massimo, sempre in tema di gasolio, al top c’è il 3.0 V6 TDI da 286 cavalli e ben 620 Nm, i cui prezzi vanno da 59.200 a 62.700 euro.

 

PARCO NAZIONALE DOLOMITI BELLUNESI, L’ITINERARIO
Weekend in SUV
Veduta delle Dolomiti bellunesi. Credit: Pigiuri, CC 3.0

Il Parco nazionale delle Dolomiti bellunesi è molto esteso. Da un punto di vista viabilistico è attraversato da tre strade provinciali. Da lì si sceglie la località preferita. Partendo da ovest in generale, si percorre senza indugio la A4. Superata Vicenza Est, si esce al bivio A31-Valdastico; tenere la sinistra, in direzione Piovene. Successivamente si uscirà a Vicenza Nord; imboccare la SR 53, direzione Treviso. Da qui mancano un centinaio di chilometri. Tenendo sempre come indicazione Belluno, arrivati a Santa Giustina, svoltare a sinistra nella SP 2 in direzione Sospirolo si arriverà nel cuore del Parco. Poi è solo questione di scegliere cosa visitare.

 

MERCEDES GLC, SPORTIVO E SCALATORE

Weekend in SUV

Il Mercedes GLC, nonostante l’aspetto massiccio, ama la sportività e, soprattutto, le escursioni in fuoristrada. Qui la trazione integrale 4Matic con le sue sofisticate assistenze elettroniche (accentuate nel pacchetto optional Offroad) consente a questo SUV quasi di rivaleggiare con i fuoristrada duri e puri; non per niente è cugino della leggendaria Classe G. La marcia su asfalto è brillante, grazie ad una massa contenuta e ad un assetto indovinato, anche qui le sospensioni pneumatiche danno quel qualcosa in più. Lunghezza di 466 cm, standard nella categoria; discreto ma non da primato il bagagliaio, da 395 a 1.445 litri.

Weekend in SUV

Non dimentichiamo i motori. A tale proposito (parliamo sempre di diesel), consigliamo come punto di miglior equilibrio il quattro cilindri 2.1 da 204 cavalli e 500 Newton metri di coppia, capace di spingere molto forte e anche di bere poco, quando si tiene a riposo il piede destro. I prezzi per questa motorizzazione vanno da 50.443 a 58.893 euro. Se non basta, c’è il sei cilindri in linea 3.0 da 258 cavalli e 620 Nm, da 56.554 a 65.004 euro.

 

DOLOMITI BELLUNESI, PATRIMONIO DELL’UMANITA’
Weekend in SUV
La diga nella Valle del Mis. Credit: Mil2707, CC 3.0

Le Dolomiti sono inserite nella lista dei patrimoni naturali dell’umanità da parte dell’Unesco, agenzia dell’Onu. La sezione delle Dolomiti bellunesi comprende i rilievi più grandi, dalle Tre Cime di Lavaredo alla Marmolada, dalle Tofane alla Croda Rossa d’Ampezzo. L’omonimo Parco nazionale è d’istituzione abbastanza recente, 1988; comprende una vasta zona della provincia di Belluno. I confini naturali sono il fiume Cismon ad ovest, poi il lungo percorso del Piave nelle altre direzioni. Amministrativamente fanno parte del parco 15 comuni, di cui ovviamente Belluno è il capofila.

Altre località molto note sono Cortina d’Ampezzo e Feltre. Il parco, nelle sue zone protette, è una riserva naturale in cui vivono nel proprio habitat originale molte specie di animali: marmotte, ermellini, cervi, numerosi uccelli e anche diversi rettili (attenzione alla velenosissima vipera dal corno). Le attività turistiche invernale sono ovviamente centrate sullo sci, Cortina al top. D’estate le escursioni diventano il punto focale. Fra le tante attrazioni, meritano una visita anche le antiche fortificazioni di Feltre.

 

VOLVO XC60, L’ELEGANZA FATTA SUV

Weekend in SUV

Lunghezza non esagerata, 469 cm, il SUV Volvo XC60 si è rinnovato lo scorso anno e ha dato una bella rinfrescata al design. Tipicamente le Volvo sono auto da grandi viaggi in relax, cullati da un notevole lusso, da un comfort assoluto e con la tranquillità di un apparato di sicurezza sempre all’avanguardia (sicurezza e Volvo sono praticamente sinonimi dal 1927, anno di fondazione della casa svedese). Il bagagliaio non è da record, capienza da 505 a 1.432 litri.

Weekend in SUV

I motori sono potenti ma l’anima di questa Volvo non è rivolta alla prestazione o alle sensazioni prettamente sportive. Ciò non significa che i cavalli difettino. Il motore diesel 2.0 a quattro cilindri è offerto in due configurazioni di potenza: 190 (D4) e 235 cavalli (D5). I prezzi per il D4 vanno da 48.500 a 56.400 euro, per il D5 da 55.350 a 60.950 euro.

Print Friendly, PDF & Email