Auto elettriche: arriva Eco Dolomites 2018

Sabato 8 settembre torna la competizione amica dell'ambiente, 100 Km a zero emissioni tra le località più belle delle Dolomiti

Spread the love

Le auto elettriche stanno lentamente creando un proprio spazio nel mercato, anche se siamo ancora lontani dall’avvio di una diffusione di massa. Ma l’aumento dell’offerta di modelli disponibili, il miglioramento nella capacità delle batterie e lo sviluppo (anch’esso lento) dell’infrastruttura di ricarica sta seminando frutti che potrebbero maturare anche prima di quanto ci si aspetti. Si moltiplicano anche le manifestazioni volte a promuovere questa forma di mobilità maggiormente sostenibile da un punto di vista ambientale. Come Eco Dolomites, giunta quest’anno alla nona edizione. Mobilità green e turismo vanno sempre a braccetto.

 

AUTO ELETTRICHE IN PASSERELLA A ECO DOLOMITES 2018

Auto elettriche

L’appuntamento con Eco Dolomites 2018 è per sabato 8 settembre. Di cosa si tratta? E’ una competizione per veicoli elettrici, dove però non è la velocità l’obiettivo. E’ una gara di consumi. Vince chi utilizza la minor quantità di energia per percorrere i 100 Km del tracciato, allestito nelle località più suggestive delle Dolomiti: da Brunico a San Vigilio attraversando il Passo Furcia; da Corvara a Campolongo; Passo Pordoi, Passo Sella e traguardo in Val Gardena, ad Ortisei.

Le auto elettriche saranno le protagoniste, ma ci si può iscrivere con qualsiasi mezzo a zero emissioni, quindi anche a tre o due ruote. Per iscriversi e trovare informazioni più dettagliate, si può consultare il sito dell’associazione Ecomove che organizza la manifestazione.

Eco Dolomites 2018 sarà preceduta da un convegno, il 7 settembre alle 19 a Brunico (municipio), dedicato alla mobilità elettrica. La tavola rotonda sarà presieduta da Gianfranco Pizzuto, ambasciatore dell’auto elettrica di Jaguar Land Rover Italia.