Auto & Donna

Sos pranzo di Natale: 4 sfiziose idee

#ChristmasIsComing

Ecco a voi 4 semplici ed invitanti ricette per soddisfare ogni palato sotto le feste e non solo.

Successo assicurato!

 

#Veggie: Tartellette di pere con Parmigiano Reggiano, rucola e noci pecan caramellate

 

Ingredienti per 4 persone: 

1 rotolo di pasta sfoglia prontaBermuda_xweb

2 pere

80 g di noci pecan

50 g di Parmigiano Reggiano a cubetti

20 g di burro

4 cucchiai di zucchero

1 uovo

rucola q.b

Aceto Balsamico Tradizionale

 

Preparazione:

Stendere la pasta sfoglia e tagliare dei cerchi con un coppa pasta rotondo o un bicchiere a seconda della dimensione desiderata. Sistemare i dischetti su una teglia rivestita con carta forno, bucherellarli e glassarli con l’uovo. Infornare e cuocere fino a quando sarà ben dorata e cotta. Sbucciare le pere, privarle del torsolo e cuocerle in 10 g di burro e 2 cucchiai di zucchero fino a quando non sono ben caramellate. Una volta raffreddate, adagiare le pere caramellate sulla sfoglia, aggiungere sopra un cubetto di Parmigiano Reggiano, una macinata di pepe nero e infine le noci caramellate con la stessa modalità delle pere. Cuocere in forno fino a quando il Parmigiano Reggiano inizierà a fondere. Servire con rucola fresca e un filo di Aceto Balsamico Tradizionale.

 

#MeatLovers: Tic Taco – Finti taco di Parmigiano Reggiano con chili

 

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di patate farinose

300 g di carne macinata (misto vitello e maiale)

160 g di passata di pomodoro

150 g di Parmigiano Reggiano grattugiato al momento

1 carota

1 costa di sedano

1 cipolla bionda

1 chiodo di garofano

cannella in polvere q.b.

polvere di chili q.b.

coriandolo fresco o prezzemolo fresco q.b.

vino Barbera q.b.

olio extravergine d’oliva q.b.

sale fino q.b.

pepe nero macinato al momento q.b.

un pizzico di zucchero semolato

 

Preparazione:

In un grossa pentola, riscaldare un filo di olio rosolarvi la cipolla tagliata a dadini per alcuni minuti, avendo cura di non bruciarla. Abbassare la fiamma e lasciare stufare sino a che diventa morbida e trasparente. Unire la carota e il sedano tagliati a tocchetti molto piccoli (se le foglie del sedano sono freschissime utilizzo anche quelle), alzare la fiamma e rosolare per alcuni minuti dopo aver salato e pepato. Aggiungere la carne macinata e, sempre su fiamma alta, farla imbrunire, mescolando spesso e rompendo i grumi con una forchetta. Sfumare il tutto con un po’ di Barbera. Quando l’alcol è evaporato unire la polvere di chili a piacere, un pizzico di cannella e il chiodo di garofano polverizzato. Mescolare con cura. Aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di zucchero semolato e mescolare ancora. Abbassare la fiamma al minimo, chiudere con un coperchio e lasciar cuocere per un’ora e mezza, rimestando di tanto in tanto e aggiungendo poca acqua se necessario, per evitare che il chili si attacchi e bruci. Nel frattempo riscaldare il forno a 200° in modalità grill. Coprire il fondo di una teglia con carta da forno. Posizionare un coppapasta del diametro di 7 cm circa sulla carta, versarvi un cucchiaio abbondante di Parmigiano Reggiano grattugiato distribuendolo uniformemente e pressandolo con un pestello per creare un disco omogeneo. Rimuovere molto delicatamente il coppapasta per non danneggiare il disco di formaggio. Con lo stesso metodo, formare altri due dischi e infornare sotto al grill per tre minuti o fino a che il formaggio è sciolto e inizia a dorarsi. Si consiglia di non preparare troppe cialde alla volta per evitare che si induriscano nell’attesa di essere messe in forma. Estrarre i dischi dal forno e lasciarli riposare per alcuni istanti (devono smettere di sfrigolare e iniziare a consolidarsi). Staccarli dalla carta da forno con una spatola e trasferirli sul piano di lavoro. Utilizzando una forma per cannoli, piegare le cialde creando la forma tipica del taco messicano. Lasciare indurire senza rimuovere la forma per cannoli. Proseguire allo stesso modo sino ad esaurimento del Parmigiano Reggiano grattugiato. Tenere da parte i taco. A cottura ultimata, spegnere il fuoco e assaggiare il chili per regolare di sapore (la piccantezza varia a seconda del gusto personale; cannella e chiodo di garofano devono essere appena percettibili). Lasciare intiepidire il chili mentre si trita poco coriandolo fresco (o prezzemolo). Farcire ciascun taco con un po’ di chili tiepido e decorare con poco coriandolo fresco (non utilizzate il chili caldo perché scioglie la cialda e la rende molliccia e poco croccante). Servire immediatamente.

 

#KidsFriendly: Bignè al prosciutto con pasta choux

 

Ingredienti per 4 persone (circa 60 pezzi):

300 g di farina bianca setacciataFrancia_bigne_xWeb

200 g di burro

½ litro d’acqua

6 uova intere

30 g di zucchero

½ cucchiaio scarso di sal

Per il ripieno:

150 g. prosciutto cotto

100 g. di Parmigiano Reggiano

50 g. di caprino

sale, timo tritato

 

Preparazione:

Setacciare la farina. Tagliare il burro a dadini. In una casseruola, scaldare l’acqua con il burro e un pizzico di sale e, non appena inizia a bollire, togliere la casseruola dal fuoco e versarvi immediatamente la farina in una sola volta mescolando energicamente con un cucchiaio di legno. Far cuocere l’impasto fino a quando si stacca dalle pareti della casseruola. Rovesciarlo in una ciotola e farlo raffreddare. Quando l’impasto è freddo, incorporare le uova, una alla volta, salare e pepare. Su una teglia rivestita di carta forno fare dei piccoli mucchietti ben distanziati e cuocere i bignè in forno a 160° per 30 minuti. Frullare nel mixer il Parmigiano Reggiano e il prosciutto a cubetti fino a ottenere un composto morbido. A parte, con una frusta, montare il burro fino ad ottenere un composto spumoso (per poterlo fare con facilità deve essere tenuta almeno un’ora a temperatura ambiente). Aggiungerlo al prosciutto e formaggio. Aggiungere un pizzico di sale e il timo. Con l’aiuto di una sac-a-poche, con la bocchetta lunga e stretta, molto delicatamente, riempire bene gli choux. Servire i bignè a piramide oppure ognuno in un pirottino di carta.

 

#GlutenFree: Gaufres al Parmigiano Reggiano con verdure al cartoccio senza glutine

 

Ingredienti per 4 persone (8 gaufres):

125 g farina (per gli intolleranti al glutine: 80 g Biaglut senza glutine per paste lievitate e 45 g Farmo Fibrepan per pane e pizza senza glutine)

1/2 bustina lievito chimicoBelgio_xWeb

2 uova medie

50 g burro fuso

4 cucchiai parmigiano grattugiato

200 g latte

prezzemolo

sale e pepe

Per le verdure al cartoccio:

melanzane

zucchine

peperone giallo

fagiolini

pomodori piccadilly

sedano

olio d’oliva

insaporitore per sughi con verdure

 

Preparazione:

Versare in un contenitore le farine, il lievito, il sale, il pepe e il Parmigiano Reggiano.  Aggiungere le uova e mixare con un minipimer.  Unire il latte con il burro fuso e versarlo sul composto continuando a mescolare. Cuocere le cialde nell’apposita macchinetta. Lavare e tagliare a cubetti tutte le verdure. Metterle in una ciotola e condire con olio d’oliva e l’insaporitore. Mescolare e versare tutto nell’apposito sacchetto per cartoccio legando ben stretta l’estremità. Cuocere a 200° per circa 40 min.  Servire i gaufres come una bruschetta con le verdure.