WEEKEND & TRAVEL

Il Tirolo riapre tra sci e camminate nella natura

 

Dal 12 dicembre 2021 il Tirolo riapre! Per chi è vaccinato e per chi è guarito dal Covid le strutture alberghiere, gli impianti da sci, ristoranti, locali e tutto quanto rende la vacanza indimenticabile sono aperte. In tutta sicurezza la vita riprende la sua normalità e attende gli amanti del Tirolo, che propone tante attività per divertirsi sulla neve.

Chi ama lo sci può sbizzarrirsi nelle cinque aree sciistiche di Stubai, Sölden, Hintertux, Pitztal e Kaunertal che vantano un’assoluta garanzia di neve a oltre 3000 metri di altitudine. Con 300 km di piste, 75 funivie e impianti di risalita e 100 km di varianti c’è solo l’imbarazzo della scelta. E con lo skipass White5 si può sciare in maniera flessibile su tutti i ghiacciai per un totale di 10 giorni, dono a maggio 2022, a un costo di € 492 a persona.

Una splendida esperienza si può vivere poi sul Ghiacciaio dell’Hintertux (da 1500 a 3250 metri) grazie al Ghiacciaio in grotta, la nuovissima offerta che consente, dopo una mattinata sugli sci, di tuffarsi nella grotta Spannagel, l’unica cava di marmo delle Alpi Centrali, con una guida esperta. Si passa circa un’ora nella grotta, degustando una fonduta con aperitivo, servito nell’elegante Spannagelhaus. Si torna poi alla stazione di risalita con il gatto delle nevi e si torna a valle in cabinovia. Wintertux, poi, è l’unico comprensorio sciistico in Austria aperto tutto l’anno.

Il Ghiacciaio in grotta

Gli hotel sul ghiacciaio sono a poca distanza dalle piste e si possono scegliere e prenotare sul sito www.tirolergletscher.com/en insieme allo skipass.

Le Giornate europee dell’escursionismo

Chi ama il turismo “lento”, passeggiando nella bellezza della natura e la quiete dei boschi invernali, può approfittare delle Giornate europee di escursionismo invernale, che si tengono dal 10 al 13 marzo 2022 nell’incantevole paese di Kartitsch nell’Osttirol, il Tirolo orientale. In programma ci sono trekking panoramici con guide escursionistiche ufficiali, come quello sul Belvedere di Dorfberg e si effettuano in italiano, inglese e tedesco.

Vacanza “slow” nei paesi alpini della Wipptal

Chi desidera una vacanza invernale nella natura e lontano dal trambusto può scegliere l’idilliaca valle di Gschnitztal con le sue piccole e incantevoli cittadine di Trins e Gschnitz. La valle di Gschnitztal, molto vicino al Brennero, offre una splendida esperienza di vacanza “slow” con la possibilità di vivere la natura con le ciaspole, gli sci di fondo e lo sci alpinismo. Una navetta giornaliera è a disposizione degli escursionisti con percorso St. Jodok / Schmirn / Vals.

Innsbruck a Natale diventa Lumagica

Fino al 9 gennaio, la splendida Innsbruck si illumina con le luci del Natale grazie al parco giochi Lumagica nell’ Hofgarten. Qui i visitatori potranno ammirare 300 creature tra mitiche e naturali, illuminate con installazioni luminose interattive e fotografie magiche.

INFO

www.tirolo.com