Viaggi In Europa

IL “PONTE-SERPENTE” SUL PARADISO SUDAFRICANO

Kirstenbosch National Botanical Garden è il giardino più sorprendente del continente africano e forse del mondo. Inserito nel Patrimonio dell’ Unesco sembra un paradiso terrestre con le sue vallate e colline verdi.

69730433

E’ situato alle pendici della Table Mountain, vicino città del Capo, il parco fu fondato nel 1913 con l’idea di preservare e far conoscere al mondo il tesoro più prezioso del continente, ma essendo oltre 500 ettari di vegetazione selvatica è difficile da visitare anche per i più esperti.

Kirstenbosch_-_View_from_the_Botanical_Gardens

Per fortuna da adesso in poi si potrà ammirare dall’alto, infatti è stata aperta al pubblico una lunga passerella in legno che permette di sorvolare questo splendido giardino. Il ponte voluto per il centenario dei giardini è stato realizzato in legno e acciaio ed è lungo 430 metri e altro 12 e offre una vista mozzafiato, il suo nome ufficiale è Centenary Tree Canopy Walkaway ma la gente del posto lo chiama Boomslang come il terribile serpente velenoso dell’Africa Subsahariana perché proprio come un serpente il ponte si snoda per la foresta.

tree-canopy-walkway_

Per vivere al meglio quest’esperienza sono state collocate anche delle panchine lungo il ponte in modo da rilassarsi e godersi lo spettacolo toccando il cielo quasi con un dito.