Auto EXTREME

Fiat 500 Scoiattolo: la 500 elettrica EXTREME che ama l’off-road

image_pdfimage_print

Fiat è sempre stata amante delle piccole citycar “avventurose”: basti infatti alla Panda 4×4, utilizzata come mezzo off-road per generazioni. Questa volta però, la Casa del Lingotto potrebbe proporre qualcosa di molto più EXTREME, in grado di entrare di diritto nella rubrica più “spinta” di Weekend Premium. Secondo le ultime indiscrezioni circolate in rete – accompagnate da alcune suggestive immagini rendering – il Costruttore italiano potrebbe lanciare una sorta di erede della storica Fiat 500 Scoiattolo, ovvero una 4×4 compatta basata sulla storica Fiat 500, caratterizzato da forme simili a quella di una Jeep.

Un esemplare della 500 Scoiattolo d’epoca

La nuova 500 Scoiattolo sarà però un’auto del tutto diversa, ovvero una sorta di 500 elettrica più muscolosa e prestante, in grado di affrontare con agilità sia percorsi impervi in fuoristrada che centri cittadini estremamente congestionati.

un rendering che immortala la nuova 500 Scoiattolo

Se venisse confermata, la nuova 500 elettrica in versione off-road andrebbe a insidiare le poche vetture premium di segmento A capaci di affrontare percorsi accidentati, prima fra tutte la piccola fuoristrada Suzuki Jimny, molto apprezzata sul mercato, ma al moemnt6o non disponibile in Italia a causa delle leggi sulle emissioni sempre più restrittive.

Un altro rendering che immagini la futura 500 Scoiattolo

Dal punto di vista tecnico ed estetico, la futura Fiat 500 Scoiattolo adotterebbe le forme sensuali della nuova 500 elettrica, ma rispetto a quest’ultima vanterebbe un kit specifico per la guida in off road, come ad esempio assetto rialzato, pneumatici tassellati, protezioni sottoscocca, luci supplementari e componenti speciali.  Ora non ci resta che ammirare questi rendering ed aspettare qualche smentita o conferma ufficiale da parte del Gruppo Stellantis che controlla il brand Fiat.