Weekend In Auto

Alpine A110 seconda al Car of the Year 2019

Tra le sette finaliste in lizza per il Car of the Year 2019, consegnato al Palaexpo di Ginevra, era presente anche Alpine A110. La coupé francese era l’unica vettura della sua categoria ad aver raggiunto la finale e si é classificata prima a parimerito con Jaguar I-PACE con un punteggio di 250 punti. Soltanto Il secondo round ha deciso di assegnare il premio al SUV britannico 100% elettrico. Le parole del Direttore Generale di Alpine sono state:«Avere Alpine A110 in finale era già di per sé un ottimo risultato, ma vederla al primo posto ex aequo alla fine della prima votazione è motivo di grande orgoglio per i team Alpine»

Superleggera e maneggevole

Alpine  A110 é un’auto sportiva tutta in alluminio, dal peso di appena 1080 kg, compatta leggera e agile che pone al primo posto il piacere di guida.

La struttura superleggera della A110, il baricentro abbassato e la perfetta distribuzione del peso consentono al conducente di avere il pieno controllo della vettura. La coupé anche dotata di sofisticate sospensioni a doppio triangolo per migliori prestazioni di guida e maneggevolezza, mentre la distribuzione del peso di tipo 44:56 conferisce al veicolo il perfetto equilibrio per una sportiva a motore centrale. Con sottoscocca piatta e diffusore posteriore funzionale, l’aerodinamica di quest’a vettura fa si che non ci sia la necessità dello spoiler posteriore, conferendo alla A110 un design davvero suggestivo. Le prese sul paraurti anteriore inoltre creano una protezione intorno alle ruote, migliorando il flusso d’aria e riducendo la resistenza aerodinamica.

Motore e prestazioni

Il motore é un 4 cilindri turbo a iniezione diretta 1.8 che eroga una potenza massima di 252 CV e una coppia di 320 Nm. Le ruote posteriori sono trainate da una trasmissione a doppia frizione Getrag a bagno d’olio a sette rapporti molto sensibile che presenta rapporti ad hoc per l’Alpine. La A110 fa da 0 a 100 km/h in  4,5 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. La struttura superleggera, inoltre, garantisce un’ottima efficienza di consumo del carburante (6,4L/100km a ciclo combinato) e basse emissioni di CO2 (144 g/km). Sono tre modalità di guida – Normal, Sport e Track.

Un’anima sportiva dal 1955

Originariamente fondata a Dieppe, nel nord della Francia, da Jean Rédélé nel 1955, Alpine si è affermata per decenni come leader della produzione di auto sportive superleggere e piacevoli da guidare. Ha anche gareggiato in competizioni sportive internazionali di primo piano riportando importanti successi prima di essere “messa in naftalina” nel 1995. Alpine A110 è commercializzata in quattordici paesi in tutto il mondo. Disponibile nelle versioni Pure et Légende, A110 resta fedele agli intramontabili principi che hanno fatto il successo di Alpine: compattezza, leggerezza e agilità al servizio del piacere di guida. Il tempo medio di consegna di un’A110 è nove mesi.

2 Comments

  1. Hi to all, tһe cotents prеѕent at thіѕ site are in fact remartkable for people knowledge, ԝell, keeр սρ the good work fellows.

  2. Tһіѕ paragraph іs ɑctually а nice ⲟne it assists neԝ net people, who are wishing foг blogging.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.