Weekend in cantina

Alla tenuta Monteverro un weekend “di-vino” nella Maremma Toscana

Un’azienda nata da un sogno, dalla passione per il vino e dal “colpo di fulmine” per i paesaggi della Maremma Toscana. Da questa combinazione di elementi nasce la Tenuta Monteverro, 50 ettari che si estendono sulla Costa d’Argento, a metà strada tra lo storico paese di Capalbio e il Mar Tirreno.

Sono i primi anni del nuovo millennio quando Georg Weber, fresco di laurea alla Business & Management School di Losanna, decide di passare da appassionato collezionista di bottiglie di pregio a produttore di vini d’eccellenza. Georg si innamora di questa zona collinare, circondata da oliveti secolari e dalla macchia mediterranea della selvaggia Maremma, tra paesi arroccati, panorami che si perdono sull’orizzonte del Mar Tirreno e i colori mutevoli.

Nasce il primo nucleo della tenuta Monteverro, il cui nome omaggia il re incontrastato della fauna locale, il cinghiale. Mentre getta le basi per la sua azienda, nella vita di Georg, come nel più romantico dei sogni, entra Julia, che diventerà sua moglie nel 2011, proprio nella cornice del borgo medievale di Capalbio.

Insieme, costruiranno il loro sogno e dirigeranno la Tenuta Monteverro, affiancati da un team di esperti di livello internazionale: l’enologo Matthieu Taunay, Michael Voegele come Direttore Generale, Andreas Comploj in qualità di Direttore Commerciale, Michel Rolland e Jean Hefliger come consulenti enologi. A rafforzare il legame con il territorio uno staff in tenuta e nella cantina tutto locale, che conosce il terreno e con cui instaurare un rapporto di confronto costante.

Una viticoltura “green”

A Monteverro grande è il rispetto dell’ambiente e l’attenzione per pratiche che influiscono sulla qualità del vino. Per esempio, è presente un compost per riciclare tutti i sotto-prodotti della cantina, raspi, vinacce e anche altri rifiuti di potatura delle siepi

In questa strategia “green” rientra anche l’utilizzo della confusione feromonica contro la tignola. Il metodo si basa sulla distribuzione di feromoni che bloccano o riducono l’accoppiamento degli insetti e, di conseguenza, il danno sulla coltura, senza dover ricorrere a insetticidi. Nella cura della campagna, della vite, da sempre, non vengono utilizzati prodotti chimici o fitofarmaci di qualsivoglia origine

I vini

Georg Weber si è formato enologicamente sui grandi vini di Bordeaux, punto di riferimento e sua ispirazione continua. Ma il suo obiettivo è creare dei vini unici, che traggano ispirazione dai grandi Cru, ma che siano “rivisitati” alla luce del sole e del suolo tipici della Toscana del sud.

Il 2008 ha visto la prima vendemmia, con vigne giovani per potere esprimere tutta la ricchezza e la complessità a cui punta Georg; le successive raccolte promettono già grandi risultati. Nel 2011 le bottiglie di Monteverro hanno iniziato la loro strada nel mondo, con quattro diverse etichette. Oggi se ne contano sei: quattro rossi Monteverro, Tinata, Chardonnay, Terra di Monteverro, e due bianchi, Verruzzo e Vermentino.

Una visita al WineShop

Ad aprile 2017 è stato inaugurato il Wine Shop, dove è possibile acquistare direttamente i prodotti della tenuta. Uno spazio raffinato e accogliente, arredato con mobili di antiquariato, un’area espositiva pensata per esaltare i prodotti esposti, vini d’eccellenza, unici.

Oltre alle etichette della cantina, si possono trovare anche le bottiglie di Grappa Monteverro, Grappa Riserva e olio extra vergine di oliva Monteverro proveniente dagli ulivi immersi tra le vigne della tenuta, frutto della raccolta a mano e di una tradizionale spremitura a freddo. I vini potranno essere acquistati sia singolarmente sia nelle tradizionali casse di legno, confezioni ideali per regali d’effetto. Inoltre presso il WineShop, saranno disponibili anche i grandi format, bottiglie Magnum e da 3 lt, e le mezzine da 0,375 lt.

Il locale è stato studiato per preservare al meglio i vini. All’interno, infatti, è mantenuta una temperatura costante di 18°, al pari della cantina, per favorire una conservazione ottimale delle bottiglie, evitando così possibili alterazioni del vino dovute agli sbalzi termici. Il WineShop è situato accanto della cantina, con affaccio sulla veranda dell’ingresso.

INFO

Tenuta Monteverro & WineShop

Strada Aurelia 11, Capalbio (GR)

Tel 0564/890937, visits@monteverro.com

www.monteverro.com

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.