DS 3 Crossback elettrica weekend neve
Auto & Donna Uncategorized

Weekend sulla neve, alla scoperta di Schweizerhof Zermatt, nel cuore delle Alpi

image_pdfimage_print

Voglia di  weekend sulla neve, divertimento ed evasione? Come non immaginarlo allora sulle piste da sci di un luogo magico e lussuoso ? Se e quando si potrà, si dovrà fare in ‘grande’ e allora scegieremo di guidare la nostra  auto DS Crossback verso l’accogliente   Schweizerhof Zermatt, che riapre dal 18 dicembre dando un segnale positivo e ottimistico per la nostra prossima fuga sulla neve. Questo  esclusivo rifugio ai piedi del monte Cervino, è un vero e proprio paradiso degli sport invernali, nuovamente incoronato miglior stazione sciistica delle Alpi  dal Best Ski Resort Report, il più grande sondaggio indipendente sulla soddisfazione dei visitatori delle Alpi, condotto ogni due anni. Non ci resta che partire verso il nostro weekend sulla neve!

La distanza da Milano è di 3 ore e 40 minuti circa, il percorso molto lineare :

Prendi A1 da Raccordo Autostrada del Sole, Continua su A50/E35,Entra in A8/E62,Mantieni la sinistra al bivio per continuare su A26dir/A8dir/E62,Usa le 2 corsie di destra per entrare in A26/E62 verso Gravellona Toce,Segui SS33 e Strada 9 in direzione di A9 a Ried-Brig, Svizzera,Prendi l’uscita verso Crevoladossola/Montecrestese,Entra in SS33 ingresso in Svizzera,Continua su A9. Prendi Eyholztunnel in direzione di Talstrasse a Visperterminen,Prendi l’uscita E62/A9 verso Lausanne/Sion/Lötschberg,Continua su A9/E62 e continua su Eyholztunnel, Continuasu Talstrasse.prendi KantonsstrasseKantonstrasseTalstrasse e Breitmatten in direzione di Spissstrasse a Zermatt.

 

DS 3 Crossback Ines de la Fressange Paris

La DS Crossback sposa lo stile esclusivo della celebre boutique parigina Ines de la Fressange Paris, capace di rendere questo crossover dalle forme compatte una vettura irresistibile per un pubblico femminile attento all’eleganza e alla raffinatezza dei dettagli.

Lezione di stile

Questa “Weekend Car” lussuosa e seducente offre una ricetta irresistibile che mescola tradizione e raffinatezza, lusso e dinamismo, stile ed eleganza. La DS 3 Crossback Ines de la Fressange Paris sfoggia la nuova livrea esterna “Ink Blue” abbinata al tetto in contrasto color “Perla Nera”. Queste sfumature sono accompagnate dalla tinta “INES Red” che impreziosisce le calotte degli specchietti ei i mozzi posizionati al centro dei grandi cerchi diamantati da 18 pollici.

Abitacolo rifinito con cura artigianale

L’interno dell’abitacolo sfoggia materiali nobili, lavorati da artigiani francesi. L’esclusivo rivestimento è il risultato dello sviluppo congiunto tra i team di DS Automobiles e Ines de la Fressange Paris. Nei loro laboratori dell’Ariège, le tessitrici si sono ispirate alle tecniche di intreccio della pelle per realizzare dei rivestimenti a dir poco sensazionali caratterizzati da inserti in Alcantara. Il volante è rivestito in pelle da professionisti del settore che hanno utilizzato una tecnica specifica per la sua realizzazione.

Motorizzazioni: Benzina, diesel e… 100% ELETTRICA!

Questa edizione limitata della DS 3 Crossback viene offerta con tre differenti tipi di motorizzazioni con l’obiettivo di accontentare le più svariate esigenze di utilizzo dell’auto:

  • 100% elettrico E-TENSE
  • benzina PureTech 155 e Puretech 130
  • Diesel BlueHDi 130

Ricordiamo inoltre che Le versioni benzina e diesel sono dotate di cambio automatico a otto rapporti.

Sicurezza al Top

La DS 3 Crossback offre tecnologie avanzate dedicate alla sicurezza attiva degli occupanti tra cui spiccano la frenata di emergenza fino a 140 km/h, il cruise control, il controllo di superamento della propria carreggiata, il monitoraggio punto cieco, I proiettori DS MATRIX LED VISION, sensori di parcheggio anteriore e posteriore, climatizzatore automatico, infotainment con display da 10,3 pollici.

Solo per pochi

La DS 3 Crossback Ines de la Fressange Paris verrà realizzata in una tiratura limitata di sole 1.500 unità, distribuite a partire da gennaio del 2021 prima in Francia e poi negli altri mercati europei.

Schweizerhof Zermatt, il Paradiso sciistico ci attende

Visuale esterna Schweizerhof Zermatt
Schweizerhof Zermatt

Dominato dal Cervino, questo hotel confortevole in stile alpino dista 3 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria del Gornergrat, 9 minuti a piedi dagli skilift più vicini e 400 m dal Museo del Cervino.

La vista è sbalorditiva su le Alpi e la Montagna di Matterhorn. Questo hotel, che ha aperto le sue porte nel 1982, si trova in un palazzo in stile alpino. Situato accanto a Bronze Alphorn, offre gratuitamente cure termali e massaggi. L’hotel è posizionato vicino a Zermatt e a circa 4.6 km da Schwarzsee Paradise

Interni in legno delle suite
Family-Suite Schweizerhof

All’interno, i caldi interni in legno hanno un’autentica aria da chalet svizzero, con accenti contemporanei che conferiscono a questo hotel boutique un senso di lusso discreto. Fondato da Michel Reybier di La Réserve, il look and feel incarna semplicità e sincerità, con personale attento a disposizione per un’esperienza davvero riposante.

Con gli iPad in ogni stanza, Schweizerhof non esclude il comfort moderno. I tre ristoranti con concetti internazionali, piscina coperta e jacuzzi sono solo la punta dell’iceberg, con DJ dal vivo tutto l’anno e intrattenimento per riempire le serate. Con un esperto di sci interno e tutti i tipi di attrezzatura sportiva moderna da noleggiare, si ha tutto ciò di cui si ha bisogno per un soggiorno pieno di avventure.

Schweizerhof esterni con neve
Schweizerhof

La maggior parte delle persone  si reca  a Zermatt per la scena sciistica. Tuttavia, con esperti locali che offrono escursioni, e-mountain bike, parapendio e altro, non c’è carenza di divertimento per gli amanti del brivido. E, quando hai preso la tua dose di adrenalina, puoi tornare in hotel per un massaggio sportivo e disintossicante e una cucina raffinata che strizza l’occhio al mondo.

Remise en forme per gli sportivi

spahotel con piecina interna
Piscina interna

95  camere e suite progettate da Kristian Gavoille e Valérie Garcia, dominate dal legno e dai colori naturali, con uno stile tipicamente alpino e caldo, in  equilibrio tra tra Zeitgeist e tradizione. La bella e maestosa Spa ha un esclusivo approccio better-aging di Nescens, e cioè adotta protocolli di trattamento sviluppati appositamente per preparare il corpo ad una sessione di attività intensa, disintossicandolo e rivitalizzandolo, ottimizzando il recupero e favorendo il massimo benessere.

Esperienze di gusto

Schweizerhof Zermatt è anche un’esclusiva esperienza per i palati più esigenti, con 3 ristoranti dove lo Chef Pierre De Vialet armonizza sapori tipici con un gusto molto contemporaneo.

The Schweizerhof Kitchen

Kitchen ristorante a base di carni di Schweizerhof
Kitchen ristorante

Il ristorante più grande  è il cuore della vita dello Schweizerhof Zermatt.Tra le quinte dell’immensa “cucina a vista” lavorano lo chef e la sua troupe. Sono tutti gastronomi epicurei, dallo spirito curioso.La preparazione e la cucina sono dal vivo, in mostra, da condividere, è un’esperienza. I piatti sono intrisi del gusto dell’avventura e lavorati con convivialità. Ogni ingrediente è accuratamente selezionato, sempre con una preferenza per le origini locali e vallesane.

Un esempio? Nel menu la selezione “Swiss Gourmet” scrupolosamente premiata dallo Chef. Carni succulente, grigliate su richiesta, all’americana , una fiamma vivace e un barbecue XXL. Le pizze sono fatte in casa con olio d’oliva e pomodori provengono direttamente dall’Italia, preparati da veri pizzaioli italiani.

Ristorante la Muna visuale interna
Ristorante la muna

La Muna è il ristorante principale che prende il nome da una pianta semplice e magica, con foglie piccole, semplicemente bellissima. In Perù viene utilizzato per alleviare i disagi legati all’alta quota. È l’alleato ideale per vivere la montagna avventurandosi in vetta. È logico che il ristorante più audace di ispirazione peruviana e asiatica dello Schweizerhof porti il ​​suo nome. La cucina di La Muna stuzzica le papille gustative celebrando le sensazioni ultra fresche di una cucina che stupisce.

Ristorante cheese Factory ambiente
Ristorante cheese Factory

Nella Cheese Factory,( una sorta di caseificio restaurant), si possono gustare raclette e fonduta in un’atmosfera accogliente. Il menu osa specialità originali, locali, preparate in modo moderno ed extra gourmand, in un ambiente disegnato intorno alle immagini della Regione Alpina. Il formaggio è locale, di grandi annate, ritoccato, a seconda delle ricette, in base alla stagione