WEEKEND-CAR PREMIUM

Tesla: tutti i segreti di un inarrestabile successo

Tesla, la Casa automobilistica di auto elettriche fondata dall’eccentrico Elon Musk, sta macinando record di vendite senza precedenti. Parliamo di un risultato a dir poco strabiliante che ha lasciato tutti a bocca aperta, infatti praticamente nessuno avrebbe scommesso nel 2007 – anno della sua fondazione – sul futuro da protagonista del Costruttore americano. La situazione appare ancora più incredibile se si prende in esame l’attuale mercato automotive, stretto da un lato dalla crisi dei chip che impone alle Case internazionali tempi di consegna lunghissimi e dall’altro dalla cosiddetta “transizione ecologica” che sta modificando le varie strategie messe in campo dai vari Gruppi e colossi automobilistici.

Tesla Model 3: l’auto più venduta d’Europa

Per Tesla il 2021 è stato decisamente l’anno della svolta oltre che dei record. Nei primi quattro mesi dell’anno ha distribuito 308.600 vetture a zero emissioni, numeri che hanno permesso ad Elon Musk di raggiungere un milione di unità vendute in un anno. Come se non bastasse, lo scorso settembre, la Tesla Model 3 è risultata la vettura più venduta d’Europa, battendo ben più blasonate e soprattutto meno costose auto con motore termico, Renault Clio, Volkswagen Golf e Dacia Sandero.

Quali sono i segreti di questo successo?

Ma come è stato possibile raggiungere questo incredibile successo in così poco tempo? Come ha fatto Tesla ha conquistare anche la clientela più scettica ed esigente, compresi personaggi famosi e VIP di ogni genere? La Redazione di Weekend Premium cercherà di dare una risposta a queste domande.

tesla
L’abitacolo futuristico della nuova Tesla Model S Plaid

 Battuta la Crisi dei chip

Tesla è riuscita a rispondere in maniera veloce ed efficiente alla carenza di chip, sfruttando un’architettura software progettata e prodotta direttamente dalla Casa californiana, sfruttando anche la possibilità di non badare a spese, grazie a vetture vendute a prezzi sostenuti.

Automobili COOL

Le vetture Tesla sono considerate vetture cool e alla moda capaci di attirare come clienti Vip e personaggi importanti. Il marchio californiano è riconosciuto a livello mondiale e vanta un immaginario collettivo di prodotto premium ed esclusivo, cosa che ha permesso ad Elon Musk di risparmiare sulla pubblicità, cosa che possono permettersi ben pochi brand (come ad esempio Ferrari).

Guida semi autonoma

Le Tesla sono famose anche per il loro sistema di guida semi autonoma denominato Autopilot ed in generale per il loro corredo tecnologico che può essere aggiornato anche a distanza (Over The air). GLi abitanti USA hanno potuto accedere al programma Full Self Driving Beta, che permette di testare in anteprima il sistema di guida totalemnte autonoma: si tratat di una vera e propria rivoluzione ch eperò sta portando anche molte polemiche relative alla sicurezza.

Rete di ricarica privata

Tesla è l’unica Casa automobilistica a poter contare su una rete di ricarica elettrica privata, chiamata Supercharger. Si tratta di punti di colonnine distribuite in maniera piuttosto capillare e in grado di garantire tempi di ricarica velocissimi, un dettaglio fondamentale per chi utilizza di frequente una vettura a zero emissioni. Come se non bastasse, Tesla mette a disposizione Wallbox da installare presso le abitazioni private in modo da poter ricaricare la vettura nel proprio box.