milano-aria-di-primavera-08102020-Organics-
Weekend Milano

Milano:  aria di primavera

Milano:  aria di primavera. Il desiderio di leggerezza e senso di libertà si fanno sentire. Eventi e nuove aperture

 

Il Caffè Triennale si rinnova

Nell’ottica di rendere ancora più piacevole e completa l’esperienza di visita, Triennale Milano rinnova la propria caffetteria e dà vita a uno spazio di sosta e incontro sempre più attrattivo e accogliente, con un servizio di caffetteria e cucina.

Caffe_Triennale_-Foto_Michele_Nastasi
Caffe_Triennale_-Foto_Michele_Nastasi

 

Il progetto di restyling segue principi di sostenibilità e di efficientamento energetico e dà un ruolo centrale al verde, attraverso la creazione di uno spazio arricchito da numerose piante.

Il progetto del nuovo Caffè Triennale è stato realizzato dall’architetto Luca Cipelletti, che sta seguendo la direzione architettonica del Palazzo dell’Arte e il più ampio lavoro di valorizzazione dell’architettura di Giovanni Muzio, che Triennale porta avanti da alcuni anni. L’intervento ha liberato lo spazio centrale della caffetteria, così da valorizzare l’asse prospettico dall’ingresso e rendere più visibili le grandi vetrate che affacciano su Parco Sempione.

 

Caffe_Triennale_3-foto-Gianluca-Di-Ioia
Caffe_Triennale_3-foto-Gianluca-Di-Ioia

Lavazza, che ha rinnovato il sostegno a Triennale Milano in qualità di partner istituzionale condividendo l’approccio multidisciplinare della ricerca nelle arti visive e dei temi della sostenibilità, è stata coinvolta attivamente nell’operazione di rinnovamento. I valori della nuova caffetteria, che aderisce alla community dei Coffee Defenders Lavazza, riflettono l’impegno del brand nella promozione della cultura del caffè sostenibile per un futuro migliore e sono raccontati

attraverso le immagini dai progetti promossi e gestiti da Fondazione Lavazza.

Caffè Triennale

Orari: martedì – domenica, ore 11.00 – 20.00

viale Alemagna 6

 

Riapre Organics SkyGarden

Dal 6 aprile Organics SkyGarden, al 13° piano dell’Hyatt Centric Milan Centrale, torna ad essere il ritrovo più cool della città.

A 40 metri di altezza, il rooftop, dal design contemporaneo in perfetto stile urban chic jungle, domina lo skyline metropolitano, nel cuore pulsante del financial district.

Una terrazza di rara bellezza con vista a 360 gradi sulla capitale finanziaria d’Italia: dalle Alpi, ai grattacieli di Porta Nuova, fino alla Stazione Centrale e alle guglie del Duomo; la percezione è di assoluto dominio sulla città, letteralmente ai nostri piedi.

 

milano-07102020-Organics
milano-07102020-Organics

Puro senso di libertà.

Un luogo dove rilassarsi e divertirsi, godendo di una vista spettacolare, dai tramonti mozzafiato ai cieli stellati: comodamente seduti tra rigogliose piante tropicali, si sorseggia un drink dall’equilibrio perfetto, accompagnato dai piatti dello Chef Guglielmo Giudice dell’Hyatt Centric Milan Centrale.

Il weekend inizia in tarda mattinata, con il classico brunch, un appuntamento imperdibile per i milanesi rimasti in città o per chi, di passaggio a Milano, vuole racchiudere in un unico, incredibile sguardo tutta la metropoli.

Organics SkyGarden è un progetto che miscela il saper vivere con arte, musica, moda, gusto e design, nato da Organics by Red Bull, le bevande biologiche, analcoliche, dal gusto deciso, ottime per creare cocktail irresistibili, ma perfette anche da degustare lisce.

Organics SkyGarden è aperto tutti i giorni dalle 18.00 alle 24.00.

 

 

Rossopomodoro conquista una nuova location alla Stazione Centrale di Milano

Continua e si rafforza la partnership tra Grandi Stazioni Retail e Rossopomodoro, azienda leader nel mercato della pizza da 25 anni, con oltre 110 locali in Italia e nel mondo, con presenza negli Stati Uniti, UK, Danimarca,  e Malta. Dopo la recente apertura in Italia a Torino Porta Nuova si è inaugurato a Milano un nuovo Rossopomodoro, a seguito del trasferimento dalla storica sede in Stazione in una nuova location della prestigiosa galleria al piano binari, con una nuova immagine ispirata al suo claim “come un giorno a Napoli”.

milano-Stazione-Centrale-rossopomodoro-inaugurazione
milano-Stazione-Centrale-rossopomodoro-inaugurazione

 

Il nuovo Rossopomodoro in Milano Stazione Centrale è uno spazio dedicato al gusto della tradizione napoletana, sia a pranzo che a cena, così come per una semplice pausa, ed è collocato in un’area particolarmente suggestiva con vista sui binari. Il nuovo locale, infatti, è situato nello spazio “Galleria dei Mosaici” della monumentale Stazione di Milano Centrale, un’opera realizzata e completata all’inizio del ‘900.                

L’accesso al locale è possibile sia dalle scale brandizzate a cui si accede dalla Galleria centrale vicino al “Gate E” o con ascensore, per tutti i clienti viaggiatori in transito con bagagli.

Il locale è pronto ad ospitare contemporaneamente fino a oltre 100 clienti, nella sua sala accogliente con comode sedute, che possono deliziarsi con tutto il meglio delle eccellenze napoletane, dalla pizza alla cucina tipica.

 Milano-rossopomodoro

Milano-rossopomodoro

 

L’offerta del pranzo è caratterizzata da proposte succulente che esprimono tutto il gusto napoletano anche per chi vuole mangiare sano e leggero. Oltre la pizza, infatti, ci sono tanti piatti di cucina freschi e preparati al momento: spaghetti al pomodoro fresco e basilico, mozzarella dop in gustosi abbinamenti, parmigiana di melanzane, insalate e tanto altro ancora.

La qualità è quella che contraddistingue il marchio Rossopomodoro dal 1998: solo materie prime tracciabili che arrivano dai migliori fornitori della Campania – amici fedeli di Rossopomodoro, – come la pasta di Gragnano, l’olio di Sorrento, la farina Caputo e cosi via.

ROSSOPOMODORO Stazione Centrale Milano

Piazza Duca d’Aosta, 1, 20124 Milano

Dalle 11.00 alle 23.00 orario continuato

Disponibile il Servizio Asporto

Disponibile il Servizio Delivery

 

 

Milano:  aria di primavera

Omaggio a Milva al Teatro Franco Parenti

Martedì 5 aprile, gli abiti di scena indossati dalla celebre artista, saranno offerti all’asta, grazie alla generosità della figlia, Prof Martina Corgnati

 milano-aria-di-primavera-Milva_asta

milano-aria-di-primavera-Milva_asta

 

Trenta abiti indossati da Milva nel corso della sua folgorante carriera e realizzati da importanti stilisti come Ferrè, Armani, Versace e molti altri…. saranno offerti all’asta al Teatro Franco Parenti di Milano martedì 5 aprile da Cristiano Lorenzo, Direttore di Christie’s Italia per l’evento di beneficenza “Milva, icona di stile” organizzato dalle associazioni QUALIA (destinataria della donazione, convenzionata con l’Università degli studi di Pavia e l’Asst Grande Ospedale Metropolitano Niguarda) e MediCinema Italia, che da anni operano in ambito di neuroscienze e cineterapia. L’evento ha il patrocinio dell’assessorato al Welfare e Salute del Comune di Milano.

 

Abito-sottoveste-scivolati-in-chiffon-color-ciglia_decori-geometrici-e-floreali-in-pailettes-oro-e-argento_Gai-Mattiolo
Abito-sottoveste-scivolati-in-chiffon-color-ciglia_decori-geometrici-e-floreali-in-pailettes-oro-e-argento_Gai-Mattiolo

Con il ricavato dell’asta si attiverà – grazie al progetto “RiCuCi” – RIcrearsi(e)CUrarsi(con il)Cinema – il primo centro di cura cittadino, incentrato sul rapporto tra arte, scienza e malattia, intitolato all’artista Milva.

L’avvio del primo centro cittadino, è prevista all’interno dell’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano, che da anni collabora fattivamente con l’Associazione MediCinema Italia Onlus.