Salone di Ginevra 2018
Weekend Car

Alfa Romeo al salone di Ginevra 2018: arrivano le serie speciali

Alfa Romeo si presenta al salone di Ginevra 2018 con alcune serie speciali che non mancheranno di solleticare le suggestioni sportive degli appassionati. Si tratta di allestimenti particolari per Stelvio, Giulia e 4C che scavano a fondo nella lunga storia di questo marchio. Per weekend ad alte prestazioni.

 

ALFA ROMEO STELVIO E GIULIA QUADRIFOGLIO NRING

Salone di Ginevra 2018

Cominciamo dalle versioni di punta, cioè Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio e Giulia Quadrifoglio, quelle che montano il favoloso motore V6 2.9 biturbo da 510 cavalli. Al salone di Ginevra 2018 viene presentata la serie speciale Nring, cioè Nürburgring Edition. Dedicata ai recenti record sul giro ottenuti dadalle due vetture nelle rispettive categorie sul tortuoso tracciato tedesco. Si tratta di vere edizioni limitate, verranno infatti prodotti solo 108 esemplari per ciascun modello. Segni distintivi sono l’inedita livrea “grigio circuito” per la carrozzeria, il badge numerato Nring nell’inserto della plancia in fibra di carbonio; di serie ci sono freni carboceramici, sedili sportivi Sparco con cuciture rosse e guscio in carbonio, pomello leva cambio Mopar e volante in pelle e Alcantara, entrambi con inserto in carbonio. Nello stesso materiale anche le calotte degli specchietti, lo scudetto Alfa e gli inserti sulle minigonne. Impianto audio Harman Kardon.

Salone di Ginevra 2018

Sempre per quanto riguarda il SUV del biscione la manifestazione svizzera mostrerà il nuovo Pack Performance, disponibile sull’allestimento Alfa Romeo Stelvio Super con le motorizzazioni a benzina da 200 e 280 cavalli. Il pacchetto comprende le sospensioni attive Alfa Active Suspension, il differenziale posteriore meccanico autobloccante e le palette cambio in alluminio ricavato dal pieno. Disponibile anche il Pack Sport, dettagli estetici composti da livrea “rosso competizione”, pedaliera e altri inserti in alluminio, volante sportivo, pinze freni rosse, sedili e plancia in pelle, vetri oscurati e barre sul tetto.

 

AL SALONE DI GINEVRA 2018 CI SARA’ LA GIULIA VELOCE TI

Salone di Ginevra 2018

Una sigla che gli alfisti apprezzano particolarmente: TI, cioè Turismo Internazionale. Non si vedeva da un bel pezzo, richiama immediatamente alla mente la Giulia degli anni ’60. Al salone di Ginevra 2018 si potrà vedere dunque una nuova Alfa Romeo Giulia Veloce TI. Al consueto motore a benzina da 280 cavalli questo allestimento aggiunge la livrea in rosso competizione, poi plancia in pelle e inserti in carbonio, sedili in pelle e Alcantara con cuciture nere; inoltre dettagli in carbonio firmati Mopar come i battitacco retroilluminati con logo Alfa, la V del trilobo, le calotte dei retrovisori e l’inserto del pomello leva cambio. Direttamente dalla Quadrifoglio arrivano le minigonne con inserto in carbonio e lo spoiler posteriore. Si aggiungono infine i cerchi bruniti da 19 pollici, le pinze dei freni rosse, e l’audio Harman Kardon.

 

DUE ALFA 4C SPECIALI: COMPETIZIONE E ITALIA

Salone di Ginevra 2018

Non poteva certo mancare la 4C. Al salone ginevrino si potrà ammirare la coupé Alfa Romeo 4C Competizione. Questa serie speciale è proposta in un colore chiamato “grigio Vesuvio opaco”, ma il cliente può anche sceglierne un altro. Troviamo dettagli in carbonio per tetto, spoiler posteriore, calotte specchietti, presa d’aria laterale e mascherina fari; poi cerchi a cinque fori con trattamento scuro (sulla 4C hanno un diametro di 18 pollici all’anteriore e di 19 al posteriore), pinze freni rosse, scarico Akrapovic in titanio con funzione dual mode e cornice in carbonio. Interni con sedili in pelle e microfibra con cuciture rosse.

Salone di Ginevra 2018

Spazio al salone di Ginevra 2018 anche per la scoperta Alfa Romeo 4C Spider Italia. Carrozzeria esclusiva blu Misano, cerchi a cinque fori, pinze freno gialle, così come le cuciture di sedili, plancia, volante e pannelli portiere; inserto plancia in alluminio con grafica dedicata Italia e targhetta numerata sul tunnel centrale; audio Alpine. Sulla fiancata è in evidenza lo sticker tricolore con logo Spider Italia. Anche qui c’è lo scarico Akrapovic. Sia la Competizione che l’Italia sono edizioni limitate in 108 esemplari. Per chi non se ne fosse reso conto, 108 indica l’età dell’Alfa Romeo, fondata nel 1910.