Weekend In Auto

Nuova Opel Corsa: da utilitaria a Premium e in primavera anche… elettrica!

image_pdfimage_print

Nel corso dei sui 37 anni, con oltre 13,6 milioni di esemplari prodotti, l’Opel Corsa è sempre stata considerata un’utilitaria, una vettura principalmente per la città, concreta ed essenziale come tutte le sorelle Opel. Il nuovo corso della Casa tedesca entrata nella galassia PSA vede il rafforzamento delle caratteristiche di solidità e concretezza tutte tedesche fondersi, in alcuni allestimenti, con la sportività elegante che rende Premium anche una vettura del segmento B.

GS Line

La sigla GS ha caratterizzato le versioni più sportive delle Opel, anche in questo caso la nuova Opel Corsa GS Line è la più potente al lancio. Il dinamico allestimento GS Line si affianca al più comodo Elegance. Nel complesso le linee della vettura, che come la precedente è lunga poco più di quattro metri, sono più sportiveggianti: merito della minore altezza da terra, del tetto più spiovente che si raccorda con il lunotto più inclinato.

La motorizzazione più potente, riservata all’allestimento GS Line, vede il pluripremiato tre cilindri turbo benzina da 1,2 litri erogare 130 Cavalli e 230 Nm di coppia massima disponibili già a 1.750 giri al minuto. Il motore è accoppiato a un cambio automatico a otto rapporti che consente l’impiego anche in manuale attraverso le paddle dietro il volante.

Corsa trasversale

Ma oltre al nuovo aspetto estetico, la vera peculiarità del robusto e leggero telaio risiede nella capacità di ospitare tutte le tecnologie motoristiche: benzina, Diesel ma anche elettrica. La nuova piattaforma CMP è quindi trasversale rispetto a tutte le esigenze del futuro dell’automobile. La scocca ha ricevuto una significativa cura dimagrante pur migliorando le doti di rigidità torsionale. Complessivamente la nuova Opel Corsa pesa oltre 140 kg in meno rispetto al modello precedente, chili in meno che si ripercuotono positivamente su consumi ed emissioni.

Sportività e tecnologia

Gli interni sono caratterizzati dalla connotazione sportiva resa evidente dalla linea rossa che corre lungo la plancia. Perfetti i sedili sportivi che offrono un ottimo contenimento laterale senza sacrificare il comfort.

La nuova Opel Corsa dispone anche delle tecnologie più avanzate, sistemi di assistenza alla guida e un’ottima connettività, tutti elementi Premium, solitamente riservati ad auto di segmenti superiori. Come i fari anteriori attivi IntelliLux LED matrix che non abbagliano gli altri automobilisti e che con la nuova Opel Corsa entrano per la prima volta nel segmento B. Numerosi i sistemi di assistenza alla guida basati su telecamera e radar rendono la guida più sicura e rilassata, mentre i sistemi di infotainment, tra cui spicca il Multimedia Navi Pro, sono disponibili con schermo touch a colori da 10 pollici. Sono compatibili con Android Auto e Apple CarPlay, e c’è anche la ricarica wireless.

Al lancio sono previste le due motorizzazioni convenzionali, benzina e Diesel, ma in primavera è previsto l’arrivo della versione elettrica che Opel proporrà principalmente con le moderne formule di noleggio a lungo termine con programmi differenti del brand PSA Free2Move, in grado di costruire la formula più adatta alle esigenze del cliente che potrà pensare più a guidare che a possedere l’automobile.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.