Weekend Milano

laVerdi a MITO SettembreMusica: un ponte musicale tra Milano e Torino

Franca Dell’Arciprete Scotti

 

Sei appuntamenti tra Milano e Torino con laVerdi, i suoi Cori, i Solisti e laBarocca.

16 giorni di musica,  un totale di 128 concerti: è questo MITO SettembreMusica, il festival che si svolge tra Milano e Torino  e quest’anno sceglie il tema  “Geografie”, per viaggiare con la musica nello spazio.

Alla ricerca di  luoghi, tradizioni e linguaggi che hanno segnato le diverse culture del mondo.

laVerdi sarà presente a MITO con l’Orchestra sinfonica, il Coro sinfonico, il Coro di Voci Bianche, I Solisti de laVerdi e l’ensemble vocale e strumentale laBarocca.

 

 

 

Ecco gli appuntamenti a Milano.

Il 5 settembre all’Auditorium di largo Mahler “Carmina Tedeschi”, Musiche di Richard Strauss e Carl Orff, il  modo vitale, dionisiaco, trascinante nel quale due compositori tedeschi del Novecento, Strauss e Orff, guardano al passato della loro terra: Till Eulenspiegels lustige Streiche, il poema sinfonico che Richard Strauss dedica ai tiri burloni di un contadino ribelle del Trecento e i Carmina Burana con i quali Carl Orff mette in musica poesie medievali che parlano di sorte, amore e osterie.

Il  concerto sarà preceduto da una breve introduzione di Nicola Campogrande, che del Festival MiTo è il direttore artistico.

 Il  9 settembre (ore 17.00) al Piccolo Teatro Studio Melato, un viaggio nella musica di J.S. Bach, per seguire il compositore lungo venticinque anni di viaggi, da Arnstadt a Weimar a Lipsia con quattro cantate, da quella che è considerata la sua prima sino alla celebre Wachet auf, ruft uns die Stimme.

 

 

Il  9 settembre (ore 21.00) allo Spazio Teatro 89, Via F.lli Zoia,  un viaggio nella musica francese tra pagine originali e curiose trascrizioni; protagonisti due strumenti normalmente lontani, come l’arpa e il corno. Ad eseguire con l’arpista Elena Piva e il cornista Stefano Buldrini la musica di Camille Saint-Saëns, (con una prima esecuzione assoluta, Romance in Fa maggiore op. 36), Marcel-Lucien Tournier, Alphonse Hasselmans, Claude Debussy, Bernard Andrès. anche I solisti de laVerdi. Il concerto sarà preceduto da una breve introduzione di Luigi Marzola.

I biglietti sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Dal Verme, via San Giovanni sul Muro 2. Milano, oppure il giorno stesso del concerto presso la biglietteria della sede ospitante a partire da circa 90 min. dall’inizio spettacolo.

www.laverdi.org