WEEKEND-CAR PREMIUM

Citroen C4, Renault Arkana e Toyota CH-R: la carica dei SUV-Coupé [Pt2]

Riprendiamo a parlare del segmento dei SUV-Coupé, diventato ormai una delle tendenze più apprezzate e consolidate del settore automotive, presentando altri 3 modelli particolarmente interessanti e gettonati, dopo aver conosciuto la scorsa settimana la Bmw X4, la Mercedes GLC Coupé e la Cupra Formentor.

Questa volta la Redazione di Weekend Premium ha scelto un nuovo tris di SUV-Coupé in gardo di interpretare alla perfezione i bisogni di chi desidera una Weekend Car pratica, confortevole e amica dell’ambiente.

Questa settimana presentiamo:

  • Citroen C4
  • Renault Arkana
  • Toyota CH-R

Citroen C4

Copyright William CROZES @ Continental Productions

Le nuove Citroen C4 e ë-C4 – 100% elettrica incarnano la nuova generazione di modelli di segmento C della Casa francese, ispirata dai clienti e dal loro stile di vivere l’automobile. 100% elettrica, benzina o Diesel, in grado di soddisfare le aspettative di questo segmento di cui propone un’interpretazione moderna e dalla forte personalità, la nuova C4 ha tutte le caratteristiche per sovvertire i codici del suo segmento. Dotata di un assetto rialzato dalle linee decise, la silhouette riesce a combinare l’eleganza e il dinamismo di una berlina con il look da SUV, per maggiore forza e carattere. Aerodinamica e fluida, richiama i tratti tipici delle linee Citroën, soprattutto con la nuova firma luminosa a V a LED anteriore e posteriore, e introduce un rinnovamento dello stile, più assertivo, muscoloso e dinamico. Il suo abitacolo accogliente e tecnologico esprime immediatamente benessere, comfort e modernità.

Il comfort di marcia è garantito dalle sospensioni con Progressive Hydraulic Cushions e dai sedili Advanced Comfort. Il comfort a bordo si traduce in un’abitabilità generosa e uno spazio per le ginocchia da record per questo segmento, non mancano vani portaoggetti funzionali e lo Smart Pad Support Citroen. La gamma della nuova Citroen C4 permette al cliente di scegliere fra 3 tipi di motorizzazioni, efficienti e prestazionali: 100% elettrica 100 kW (136 CV) con un’autonomia di 350 km che permette una grande libertà di movimento, termica di nuova generazione Euro 6d benzina da 100 CV a 155 CV, oppure Diesel da 110 CV a 130 CV.

Renault Arkana

Se siete alla ricerca di una Weekend Car di dimensioni medie, caratterizzata da forme sportive che strizzano l’occhio alle coupé e non volete rinunciare all’abitabilità di un comodo SUV, allora la nuova Renault Arkana è il modello che fa per voi. Se poi volete anche una motorizzazione amica dell’ambiente avete fatto centro, considerando il recente debutto sul mercato della versione full-Hybrid del SUV-coupé francese, battezzata Arkana E-Tech 145.

La nuova Renault Arkana è disponibile anche con la motorizzazione ibrida E-TECH 145, che è più responsabile, consuma meno carburante e garantisce il massimo piacere di guida. Con la soluzione Full Hybrid dotata di batteria da 230 V con una capacità di 1,2k Wh, la Arkana offre a tutti i vantaggi di un veicolo elettrico senza necessità di collegarsi alla rete. Al volante di questo SUV Coupé che non scende a compromessi in termini di design, spazio e tecnologia a bordo, si potrà guidare fino all’80% del tempo in città in modalità full electric, apprezzandone in particolare la silenziosità, il comfort e la reattività. L’autonomia possibile in modalità elettrica raggiunge i 3 chilometri, in funzione delle condizioni di utilizzo.

Toyota CH-R

La Toyota C-HR fin dal lancio avvenuto a fine 2016 ha rotto gli schemi e si è proposto come nuovo punto di riferimento nel segmento dei crossover compatti. Il design dirompente, il piacere di guida ai massimi livelli grazie alla piattaforma TNGA, la tecnologia innovativa dell’ibrido di quarta generazione e la sicurezza di serie grazie al Toyota Safety Sense sono stati gli elementi alla base del successo di questo modello.

Come propuslore rimane il 1.8 litri da 122 CV, con prestazioni migliorate da una batteria agli ioni di litio potenziata, con emissioni di CO2 pari a 86 g/km. (NEDC Correlato). A questa unità si aggiunge il  nuovo propulsore 2.0 litri da 184 CV che è in grado di assicurare divertimento di guida e consumi ai vertici della categoria: tutto questo è stato ottenuto grazie all’eccezionale rendimento del motore termico del 41% e al miglioramento degli altri componenti del sistema Hybrid.