Weekend 4x4 Weekend In Auto

Subaru Forester: il Boxer diventa ibrido!

image_pdfimage_print

Di Roberto Tagliabue

Per il processo di elettrificazione della propria gamma la Casa giapponese delle Pleiadi ha deciso di rendere ibrida una delle sue icone giunta alla quinta generazione: nasce la Subaru Forester e-BOXER. Restando fedele alle sue peculiarità, dal motore a cilindri contrapposti Boxer alla trazione integrale Symmetrical AWD, Subaru ha creato un Mild-Hybrid molto particolare che ha reso ancora più efficiente l’impiego complessivo con un risparmio medio nell’ordine dell’11% migliorando ancora le doti fuoristradistiche e non solo.

Subaru Global Platform

L’aspetto esteriore cambia poco adeguandosi agli stilemi attuali della Casa delle Pleiadi, ma le novità sono soprattutto legate al nuovo telaio che consente la sicura ed efficiente collocazione delle batterie tra il ponte posteriore e il vano di carico, che così diventa ancora più capiente. La nuova struttura “Subaru Global Platform” nata con la nuova XV e che ora equipaggia Forester offre una maggiore rigidità torsionale migliori doti dinamiche con rollio ridotto e maggior sicurezza con nell’assorbimento di energia negli impatti.

Solo 110 kg in più

Il sistema ibrido in tutto pesa 110 kg: 50 gravano sull’asse anteriore e 60 su quello posteriore. Il motore elettrico da 16,7 cavalli e 66 Nm di coppia è annegato nel compatto e leggero cambio automatico a variazione continua Lineartronic, che oltre alla modalità automatica ha 7 marce virtuali. Il peso in più è tutto bilanciato e posizionato in basso, in modo da mantenere inalterata la peculiare stabilità della Forester, che con le nuove sospensioni risulta ancora più precisa merito del rollio ridotto.

Nuovo Boxer a iniezione diretta

Ma anche il motore termico ha subito cambiamenti dell’80% della componentistica, a partire dal sistema di iniezione diretta pur mantenendo la stessa architettura a cilindri contrapposti Boxer installata da Subaru su 19,6 milioni di vetture. L’altro punto fermo della Casa delle Pleiadi è il sistema di trazione integrale Symmetrical AWD che conta ben 18,5 milioni di vetture equipaggiate con la mitica trazione integrale Subaru.

Come prima, anzi, meglio di prima

Alla guida si apprezza subito la maggiore fluidità offerta dall’apporto del motore elettrico, che migliora ulteriormente le doti fuoristradistiche nel superamento degli ostacoli. La proverbiale luce a terra di 22 centimetri consente alla Forester e-BOXER di andare ben oltre la maggior parte dei Suv di ultima generazione. Completano l’opera la trazione integrale Symmetrical AWD e il cambio automatico a variazione continua che simula anche sette marce virtuali comandate dalle paddle dietro il volante.

EyeSight

I dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida ruotano intorno alla visione stereo delle telecamere EyeSight che offre: Adaptive Cruise Control; Lane Sway e Departure Warning; Lead Vehicle Start Alert; Emergency Lane Keep Assist; Pre-Collision Braking System e Pre-Collision Throttle Management. I sistemi sono molto efficaci ma più propositivi che invasivi: il conducente ha sempre la predominanza sui dispositivi che suggeriscono ma non impongono cambiamenti nelle decisioni.

Free, Style e Premium

Tre gli allestimenti: Free, Style e Premium. La Free parte a 35.500 € e non le manca proprio nulla: dai fari a Led autolivellanti al sistema di assistenza alla guida EyeSight di terza generazione; dal sistema di infotainment Subaru Starlink con AppleCarPlay e Android Auto all’X-Mode di nuova generazione e molto altro ancora. L’allestimento Style (38.500 €) aggiunge le telecamere laterali, l’accesso senza chiavi, gli abbaglianti adattivi automatici (HBM) il portellone motorizzato e il Driver Monitoring System. Al top la versione Premium (43.000 €) ha ancora: il tetto panoramico in cristallo apribile, la selleria in pelle, il riscaldamento anche dei sedili posteriori e i cerchi da 18 pollici.

Subaru, come sempre, ha fatto un lavoro eccellente, sfruttando la contingente necessità di elettrificare l’auto, migliorando le sue caratteristiche complessive senza tradire le sue scelte tecnologiche che sono alla base del concetto di sicurezza che tanto piace alla fedelissima clientela del marchio giapponesi.

Scheda tecnica

Motore termico: 4 cilindri benzina boxer 1.995 cm3; 150 Cv (110 kW) da 5600 a 6.000 giri/min; 194 Nm a 4000 giri/min
Motore elettrico: 16,7 Cv (12,3 kW); 66 Nm integrato nel cambio
Batterie: Ioni di litio 118 V; 4,8 A; 13,5 kW
Trazione: Integrale permanente Symmetrical AWD con
Cambio: Lineartronic a variazione continua con 7 marce virtuali
Dimensioni: lunghezza/larghezza/altezza 4625/1815/1730 mm Passo: 2670 mm
Bagagliaio: 509-1779 litri
Velocità massima: 188 km/h
Accelerazione 0-100 km/h: 11,8 secondi
Prezzo: Da 35.500 €

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.