Weekend Italy

Fiere, mostre e le prime feste di Carnevale, gli appuntamenti del weekend

La città di Alessandria, in Piemonte, compie 850 anni, e li festeggia con un’importante mostra. A Modena si rinnova l’appuntamento con Modenantiquaria, il salone dedicato all’antiquariato, tra i più rinomati in Italia ed Europa. A Bologna arrivano gli appassionati di fumetti, videogiochi moderni e vintage, di giochi da tavolo e tanti ragazzi per incontrare gli idoli del momento, gli Youtuber. Tutti al Nerd Show, insomma! Ad aprire la stagione dei grandi Carnevali ci pensa Viareggio, con i suoi celebri carri alti fino a 20 metri. Pozzuoli, invece, ospita la prima edizione della Festa del Cioccolato. Ecco allora i dettagli della nostra selezione di eventi del weekend del 9 e 10 febbraio.

Una mostra celebra gli 850 anni di Alessandria

Una grande mostra a Palazzo di Monferrato celebra gli 850 anni della fondazione della città di Alessandria, con particolare rilievo al suo periodo d’ora, quello tra Quattro e Cinquecento, quando la città diventa il polo territoriale e culturale che collega da un lato Milano e Pavia e dall’altro Genova, legame sancito dal dominio sforzesco della città.

Statue in legno policromo, tavole dipinte, oggetti di alta oreficeria, per un totale di 46 opere e 64 pezzi, compongono il percorso espositivo che si articola in tre ampie sezioni. La prima si snoda attorno a una spettacolare sequenza di crocifissi, le altre due attorno a un gruppo del Compianto sul Corpo di Cristo, quello dell’oratorio della Pietà a Castellazzo Bormida, che si presenta ancora in corso di restauro, e quello dell’Oratorio del Bianchi a Serravalle Scrivia.

La mostra si apre con la preziosa Vierge ouvrante di Pozzolo Formigaro, opere del tardo Trecento, una Madonna con Bambino che prefigura il sacrificio di Gesù, e si chiude con un rilievo ligneo un tempo montato sulla macchina d’altare progettata da Giorgio Vasari per Santa Croce a Borgo Marengo.

La mostra, che si potrà visitare fino al prossimo 5 maggio, si completa e si arricchisce con un percorso cittadino, “Alessandria scolpita e dipinta”, che consente ai visitatori di ammirare opere conservate in città e che non è stato possibile trasferire delle sale espositive ma che rientrano a pieno titolo nell’orizzonte dell’esposizione.

L’itinerario comprende il Museo Civico di Palazzo Cuttica e le Sale d’Arte, Palazzo Ghilini, la Cattedrale di San Pietro, le chiese di Santa Maria del Carmine, Santo Stefano e Santa Maria di Castello: le aperture e le visite guidate saranno realizzate con la collaborazione dell’ASM Costruire Insieme, degli Uffici Beni Culturali e Turismo della Diocesi, nonché dell’associazione di volontari “Viviamo l’Arte”. Maria Luisa Caffa

INFO: www.palazzomonferrato.it

Modenantiquaria, 100 galleria per la 33° edizione

Apre i battenti il 9 febbraio, la 33° edizione di Modenantiquaria, la più importante mostra di alto antiquariato italiana e tra le più apprezzate d’Europa che lo scordo anno ha fatto registrare più di 37 mila visitatori. Per nove giorni (fino al 17/2) i padiglioni del quartiere fieristico saranno allestiti con estrema cura e saranno la “casa” di 100 gallerie con prestigiose presenze internazionali, per un totale di 15 mila mq fi spazio espositivo.

Tra le “new entry” di questa edizione, ricordiamo Fine Art di Firenze, specializzata in disegni antichi, Salamon di Milano, Miriam Di Penta Fine Arts e Paolo Antonacci di Roma, Callisto Fine Art di Londra. L’Associazione Antiquari sarà presente invece in uno stand collettivo con undici gallerie presenti, ognuna delle quali ha selezionato un preziosissimo capolavoro a icona.

Non mancheranno nemmeno gli incontri culturali con esperti, direttori di musei, galleristi ed esperti d’arte, che approfondiranno tematiche attuali, tra cui le novità museali e legislative (sabato 9/2), l’importanza dell’arte dell’Ottocento (domenica 10), fino alle recenti acquisizioni del mercato (sabato16). In contemporanea, si tengono anche i saloni Petra, riservato alle antichità per parchi e giardini, ed Excelsior, dedicata alla pittura dell’Ottocento.

Modenantiquaria si potrà visitare dal lunedì al mercoledì dalle 15 alle 20; dal giovedì alla domenica dalle 10.30 alle 20. Il biglietto costa € 15, ridotto € 12.

INFO: www.modenantiquaria.it

Tutti a Bologna per il Nerd Show!

Bologna si prepara a diventare la capitale dei Nerd di tutto il mondo. Sabato 9 e domenica 10 febbraio  presso il quartiere fieristico si tiene infatti Nerd Show, il grande evento dedicato alla cultura nerd in ogni sua forma. Più di 100 autori di fumetti, le più importanti case editrici di settore, e poi grandi spettacoli e aree di intrattenimento, giochi da tavolo, modellismo, mattoncini lego e tanto altro tra passato, presente e futuro.

Saranno allestite più di 400 postazioni free to play e torneo, mentre nell’area commerciale si potranno acquistare fumetti, anime, gadget, action figures e molto altro. Al Nerd Show sarà poi allestita la più grande “artist alley” mai realizzata in Italia, con 100 autori di fama nazionale e internazionali che si potranno ammirare mentre realizzano le loro opere. Si tratta di “matite” che lavorano per le case editrici più prestigiose, tra cui Marvel Comics, DC Comics, Bonelli, Image, Zenescope e molte altre.

Ampio spazio anche alle Case editrici, che proporranno le ultime novità del mondo dei fumetti, dei giochi da tavolo e delle anime. Saranno presenti, tra le altre, il catalogo Marvel e Disney, Star Wars, le pubblicazioni Panini e DC Comics, le graphic novel più amate e i grandi fumetti d’autore con Bao.

E non potevano mancare i cosplay con il grande evento EPICOS, una grande gara per confrontarsi con i migliori cosplayer al cospetto di una giuria di esperti e di celebrità di questo mondo. Sabato alle 17.30 si tiene il Soft Cosplayer Contest dove basta presentarsi in costume sotto il palco. Il Miglior Costume Maschile e Femminile vincerà un biglietto omaggio per la giornata di domenica.Domenica, invece, si tiene il Classic Cosplayer Contest, valido per la selezione Campionato Nazionale Cosplay. Le iscrizioni si effettuano sul posto dalle 11 alle 14.

Non potevano poi mancare gli idoli dei giovanissimi, gli Youtuber, star del web che incontreranno i fans nell’area sitting attrezzata, per una foto ricordo. Tra i protagonisti Mates, Lasabri, Playerinside, Fraffrog, Jack Nobile, Captainblazer, Cartoni Morti, Federic95ita, Sabaku No Maiku, Pokemon Millennium, Violetta Rocks, Dario Moccia, Doctor Game, Fedeweb e Victorlazlo88.

Orari di apertura, sabato e domenica dalle 10 alle 19. Biglietto: intero € 12, ridotto € 12. Abbonamento 2 giorni € 18.

INFO: www.nerdshow.it

Al via il Carnevale di Viareggio

Si aprono sabato 9 febbraio, e dureranno fino al prossimo 5 marzo, le celebrazioni del Carnevale di Viareggio (LU), uno dei più famosi d’Italia, arrivato alla sua 146° edizione. Quest’anno sarà dedicato alla donna, con carri, veglioni, incontri e sfilate a tema, ma anche ospiti e personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura.

Protagonisti assoluti saranno gli enormi carri di cartapesta, i più grandi del mondo, con dimensioni che possono raggiungere i 20 metri di altezza e i 12 di larghezza, creati per stupire il pubblico e la selezionatissima giuria che ogni anno, alla fine del Carnevale, stila la classifica di merito, decretando i vincitori. I carri sono realizzati dai Maestri Costruttori viareggini, un consorzio che include 25 ditte artigiane con più di 250 professionisti della creatività impegnanti nella creazione di veri e propri “teatri viaggianti”.

Chi lo desidera può anche visitare la Cittadella del Carnevale, un complesso architettonico unico in Europa, interamente dedicato alla creazione e alla conservazione dei carri. Su una gigantesca piazza ellittica, si affacciano sedici hangar dove i costruttori forgiano le loro idee e creano i giganti di cartapesta. Fanno parte del percorso espositivo due musei aperti al pubblico, uno dedicato alla storia dei carri e l’altro al Premio Carnevalotto, una preziosa collezione di opere d’arte di grandi firme contemporanee ispirate al carnevale di Viareggio.

Presso l’Espace Gilbert, invece, si possono ammirare i “mascheroni” che hanno fatto parte delle edizioni passate del carnevale, tra cui la gigantesca Ballerina di 13 metri che ha vinto l’edizione 2004 e ha fatto il giro del mondo.

Si comincia con il triplice sparo di cannone, sabato 9 alle 16, con la cerimonia di inaugurazione, alla quale seguirà il primo dei Corsi Mascherati, che include 9 carri di prima categoria, veri e propri giganti, 5 di seconda categoria, 9 mascherate di gruppo e 9 maschere isolate. A conclusione, spettacolo piromusicale.

INFO: www.ilcarnevale.com

A Pozzuoli (NA) la prima “Festa del Cioccolato”

Dall’8 al 10 febbraio in Piazza della Repubblica, a Pozzuoli, si tiene la prima edizione della Festa del Cioccolato, una dolce kermesse dedicata al cioccolato artigianale. Protagoniste della tre giorni saranno le squisitezze al cioccolato, che invaderanno la piazza, immersa nelle bellezze storico-artistiche di Pozzuoli.

I cioccolatieri provenienti da tutte le regioni d’Italia consentiranno di degustare le diverse tipologie di cioccolato, ma anche le prelibatezze della pasticceria tradizionale, con cannoli riempiti al momento, cassate, frutta di marzapane, pasta di mandorle con o senza canditi.

E siccome il cioccolato piace a grandi e piccoli, per i bambini sarà disponibile un’area con giochi e animazioni, ma anche con i laboratori didattici di Choco Play, per imparare gratuitamente a lavorare il cioccolato e scoprire come e dove nasce, dai semi della pianta di cacao alle golose tavolette. I Maestri cioccolatieri insegneranno poi ai loro piccoli apprendisti come realizzare cioccolatini e tavolette di cioccolato. La partecipazione è gratuita.

INFO: www.comune.pozzuoli.na.it

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.