Weekend In Auto

WeekendCar sport: la nuova Bmw Serie 3 2019

La settima generazione di BMW Serie 3 arriverà nelle concessionarie italiane a partire dal prossimo marzo e assumerà la denominazione “G20”. La nuova berlina tedesca, che dal 1975 ha venduto 15 milioni di esemplari in tutto il mondo, presenta dimensioni accresciute e dei miglioramenti stilistici che rendono questa weekendCar ancora piú sportiva e dinamica.

Piú lunga e con linee piú spigolose

Partendo dalle dimensioni, BMW serie 3 é lunga 4,70 cm, ovvero 85 mm in piú, piú larga di 16 mm, arrivando ora a 1,82 cm e presenta un passo piú lungo di 41 mm, ora di 2,85 cm, che la rende l’abitacolo piú confortevole sopratutto nella zona posteriore. Rimane praticamente invariata l’altezza di 1,44 cm. Sono, invece, 480 i litri di capienza del baule.

Il design esterno  é stato rinfrescato a partire dalla calandra a doppio rene, ottagonale e piú spigolosa rispetto al passato. Il paraurti ha un aspetto piú bombato e presenta delle prese d’aria che ritroviamo su tutti gli allestimenti. Il cofano é piú basso ed é caratterizzato da venature che riprendono le linee del paraurti, rendendo il muso della vettura piú dinamico e sportivo. Il nuovo gruppo ottico anteriore é FULL LED ma c’é la possibilità di averlo laser che illumina fino a 530 metri. Lateralmente, il profilo della nuova Serie 3 ha un qualcosa di coupé, mentre il posteriore é caratterizzato dal doppio scarico e dal nuovo gruppo ottico.

Gli interni sono stati rivisti e ora si allineano con quelli della nuova serie 5 grazie alla presenza di un display ad alta risoluzione da 12,3 pollici che é possibile controllare anche con comandi gestuali e un control display da 10,5 pollici. il pulsante Start/Stop per l’accensione del motore é ora nel pannello di controllo nella consolle centrale ed é presente una nuova leva del cambio. Il nuovo sistema operativo integrato su BMW Serie 3 permette di interagire vocalmente con l’auto per la regolazione di ogni aspetto della vettura. Un’altra novità é la modalità di parcheggio automatico.

Motori e sistemi di sicurezza

Cinque sono i motori proposti sulla nuova Serie 3, tutti potenti ed efficienti. Previste due unità 4 cilindri a benzina da 184 Cv per la 320i e da 258 Cv per la 330i, che affiancano due propulsori a gasolio da 150 Cv per la 318d e 2.0 da 190 Cv per la 320d in grado di raggiungere 240 km/h e garantire uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in 7.1 secondi. A queste si aggiunge un efficiente e potente motore diesel a 6 cilindri con 265 Cv per la versione 330d. sulle versioni 320d sarà anche disponibile la trazione integrale xDrive. Cambio manuale a 6 marce o automatico ZF a 8 rapporti.

Tra i sistemi di sicurezza presenti sulla vettura troviamo nell’equipaggiamento standard l’avviso di collisione, il riconoscimento del pedone e dei ciclisti con la funzione di frenata automatica per città. Come optional troviamo la funzione Active Cruise Control con stop & go e la guida assistita Professional con avviso cambiamento di corsia, prevenzione collisione posteriore e allarme Cross-Traffic. Quattro gli allestimenti: Business Advantage, Sport, Luxury ed M Sport. Il prezzo di Business partirà da 43.500 euro, proponendosi inizialmente come entry level, mentre per la 330i M Sport saranno necessari 58.850 euro.

 

 

One Comment

  1. Pingback: UK Chat Rooms

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.