Weekend Italy

Un weekend tra castagne, tartufi, storia e benessere

image_pdfimage_print

Un weekend davvero “per tutti i gusti”, quello del 19 e 20 ottobre. I frutti dell’autunno sono già sulle tavole, pronti da gustare. Così, ad Alba (CN), nell’ambito della Fiera del Tartufo, si tiene il Baccanale del Tartufo che la trasforma in un borgo medievale. A Melfi (PZ), invece, si festeggia per il 60° anno la castagna locale con la Sagra della Varola. A Milano e a Modena, invece, l’appuntamento è con il benessere per corpo e mente, mentre a Roma si passeggia per Trastevere con i personaggi che hanno “fatto la storia” durante il Medioevo. Ecco allora i dettagli degli eventi che abbiamo selezionato per voi.

Ad Alba (CN) per il Baccanale del Tartufo

Nell’ambito delle celebrazioni per la Fiera del Tartufo, sabato 19 e domenica 20 ottobre, il centro storico di Alba si trasforma in un vivace borgo medievale con centinaia di figuranti in costume per il Baccanale del Tartufo.

Sarà anche una grande festa del gusto. In ogni angolo della città, infatti, verranno serviti piatti della tradizione, cucinati direttamente in loco con ingredienti del territorio, tra piatti caldi e freddi. Non possono mancare i tajarin, ma anche bagasse con lardo e formaggio fuso, grigliate di carne, tomini e uova al tartufo e dolci di ogni tipo per tutti i palati.

Si tratta anche di una “sfida” culinaria tra le borgate che faranno a gara nel proporre al pubblico il piatto più gustoso, da mangiare camminando, mentre ci si sposta alla caccia di un’altra golosità.

Durante la festa ci saranno tanti giochi per grandi e piccini, alcuni storici, altri estrosi e divertenti, come la pesca alla bottiglia, una divertente “giostra” a dorso di asini finti, oppure gare che prevedono di infilzare salami con le freccette. E i premi per i vincitori saranno “mangerecci” tra buon vino a prodotti tipici.

La manifestazione è a ingresso gratuito e si tiene sabato dalle 18 alle 24 e domenica dalle 10 alle 19.

INFO: www.fieradeltartufo.org

Milano capitale dello Yoga per un weekend

Dal 18 al 20 ottobre, al Palazzo del Ghiaccio di Milano (via Piranesi) torna per la 14° edizione lo Yoga Festival, uno degli eventi più attesi e conosciuti in Italia e non solo, da tutti gli appassionati e curiosi di questa disciplina olistica.

Grandi maestri italiani e internazionali consentiranno di conoscere e sperimentare le varie declinazioni dello yoga, dalle più dinamiche alle più meditative attraverso lezioni e workshop di ogni livello.

Il tema scelto per questa edizione è la “liberazione” in sanscrito moksa, intesa come il lasciar andare e liberarsi da tutti quegli attaccamenti e condizionamenti che, secondo l’antica filosofia indiana, sono all’origine dell’infelicità umana, come ricchezza, apparenza, canoni estetici, ambizione. E la pratica dello yoga può aiutare a disperdere la negatività e avvicinarsi a una pace e a un equilibrio interiori con un impatto positivo individuale e sociale.

Il Festival si può visitare nei seguenti orari: venerdì 18 dalle 14.30 alle 19.30; sabato 19 dalle 9.30 alle 20; domenica 20 dalle 9.30 alle 19.30. Ingresso: gratuito venerdì, sabato e domenica € 12, abbonamento 2 giornate € 15. Bambini fino a 12 anni, over 70 e disabili gratis.

INFO: www.yogafestival.it

Un Weekend olistico al Modena Benessere Festival

Sesta edizione per il Modena Benessere Festival, che nel weekend del 19 e 20 ottobre torna nei padiglioni del quartiere fieristico. Dall’alimentazione biologica e vegetariana alla cosmesi naturale, alle discipline per il corpo a quelle per la mente, fino all’abbigliamento e agli accessori ecologici per la casa e la cura della persona.

Nell’Area Experience si potrà prendere parte a lezioni gratuite e aperte a tutti di yoga e biodiscipline. Basta presentarsi qualche minuto prima dell’inizio della lezione con un proprio tappetino e asciugamano. Presso l’Area Relax, invece, sono in programma più di 500 massaggi e trattamenti gratuiti eseguiti da operatori qualificati per il benessere di corpo e mente.

Se, invece, preferite la danza, sabato 19 è il Belly Dance Day e si potranno provare lezioni di Danza Orientale, Danza del Ventre, Tribal e Fusion. Uno spazio è dedicato al Tibet con la partecipazione dei Monaci tibetani del monastero di Gaden Jangtse, in India, che saranno a disposizione del pubblico per far conoscere la loro cultura. Sabato 19, alle 10.30, per esempio, si tiene la Cerimonia di Purificazione e buon auspicio, per invocare le benedizioni dei Buddha e allontanare negatività e ostacoli.

Per tutto il weekend, poi, i monaci si dedicheranno alla realizzazione del Mandala del Buddha della Grande Compassione. Domenica alle 17, invece, si potrà assistere alla Cerimonia di dissoluzione del mandala, e le sabbie colorate impiegate nella sua realizzazione saranno donate ai presenti come buon auspicio.

Domenica 20, invece, è il Martial Arts Day con lezioni gratuite e dimostrazioni di diverse arti marziali, tra cui judo, kendo, aikido, kung fu, taijiquan, taekwondo, wu shu e katori shinto ryu. Sabato 19, dalle 13 alle 14, invece, dimostrazione di Shaolin Gong Fu, arte marziale dei monaci del tempio di Shaolin, considerato la culla della Arti Marziali e del Buddhismo Chan, noto anche come Zen.

INFO: www.modenabenessere.it

A spasso per Trastevere (Roma) con i personaggi della storia

Una divertente e istruttiva visita guidata teatralizzata, in cui i partecipanti potranno incontrare “dal vivo” i personaggi che hanno fatto la storia d’Italia nel Medioevo, dal 1100 al 1300.

L’appuntamento è in Piazza San Cosimato, a Trastevere, il cuore medievale di Roma, domenica 20 ottobre, alle 16. Si passeggia poi tra gli angoli più belli e suggestivi di Trastevere e, lungo il percorso guidato, si potranno incontrare Dante Alighieri, San Francesco, papa Innocenzo III, Bonifacio VIII, Cola di Rienzo, Sciarra Colonna e anche Federino II, che a Roma non andò mai, che attraverso i loro racconti faranno conoscere la loro storia e quella della “città eterna”.

La quota di partecipazione è di € 17 (intero), ridotto convenzionati € 15, under 18 € 11, under 10 € 2 da pagare direttamente in loco alla guida. Prenotazione obbligatoria al 334/3006636 o 06/51960876.

INFO: www.iviaggidiadriano.it

A Melfi (PZ) si festeggia con la Sagra della Varola

Nel weekend del 19 e 20 ottobre, Melfi celebra la 60° edizione della Sagra della Varola, dedicata alla Castagna Marroncino che si appresta a ricevere la denominazione IGP per la qualità e il gusto inconfondibile.

Ogni anno, in occasione della sagra, alla sagra accorrono circa 30 mila visitatori, per gustare le tipiche caldarroste e per visitare le bellezze storico artistiche di Melfi. Per l’occasione, poi, le vie del centro storico e di Piazza Umberto si trasformano in un grande bosco con stand dalla forma di tipici rifugi montani, dove poter trovare tantissimi prodotti a base di castagne.

Tra questi il castagnaccio, i dolci, il gelato di marroni, la birra di castagne, la pasta confezionata con farina di castagne, la carne condita con crema di marroni e perfino la pizza al marroncino. Il tutto accompagnato dal vigoroso Aglianico del Vulture, il rosso doc locale.

Durante la festa, che prende il nome dalla varola, il tipico recipiente forato per la cottura delle castagne, ci saranno anche mercatini, mostra, spettacoli ed eventi collaterali. La partecipazione è gratuita.

INFO: www.prolocomelfi.it

5 Comments

  1. Howdy! Quick question that’s entirely off topic. Do you know how to make your site mobile friendly? My weblog looks weird when viewing from my iphone. I’m trying to find a template or plugin that might be able to fix this problem. If you have any suggestions, please share. Cheers!

  2. I like this article, because so much useful stuff on here : D.

  3. Hi my friend! I want to say that this article is amazing, nice written and include almost all important infos. I would like to see more posts like this.

  4. Ni hao, here from google, i enjoyng this, i will come back soon.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.