Weekend In Auto

Un Weekend sulle piste da Sci con la nuova Ford Edge 2019

image_pdfimage_print

Passato Natale, inizia ufficialmente l’esodo verso le località sciistiche, dove molti italiani trascorreranno il Capodanno. I sette giorni a cavallo tra il 27 e il 2 gennaio rappresentano per la maggior parte delle persone l’unica occasione di passare qualche giorno sulle piste da sci, prima di ritornare alla frenetica vita urbana. Scegliere la meta con l’impianto sciistico a voi piú congeniale e il locale ideale in cui trascorrere l’ultimo dell’anno non é mai stato un problema. Tuttavia, quello che potrebbe risultare difficile, é trovare una vettura in grado di trasportare voi e i vostri amici, con tutti i bagagli e l’attrezzatura da sci. Ma state tranquilli perché la nuova Ford Edge potrebbe essere quello che fa al caso vostro. E da gennaio 2019 potrete trovarla nelle concessionarie a partire da 50.000 euro.

Nei giorni scorsi vi abbiamo abbiamo parlato di Ford Ecosport, il B-SUV ideale per l’uso cittadino, che nelle forme ricorda appunto una Edge in miniatura. (trovati qui l’articolo). Quest’ultima é invece una full size da 483 cm di lunghezza comoda e spaziosa, adatta ai lunghi viaggi. La nuova generazione é stata presenta in Svezia dove, tanto per rimanere in tema, si terranno i Campionati del Mondo di sci nel 2019.
Questa vettura, sebbene esista dal 2006, ha esordito in Europa soltanto due anni fa e a breve sarà disponibile in un restyling che la vede aggiornata dentro e fuori e attrezzata con un nuovo motore.

Look moderno e muscoloso

Partendo dal look possiamo notare un affinamento nel design che appare ora piú moderno e muscoloso, grazie sopratutto alla parte frontale. Qui troviamo una griglia più ampia e feature dedicate per ogni allestimento, che si combinano per creare un aspetto più dinamico e contemporaneo. Nel posteriore I fari e i gruppi ottici a LED, di serie, sono integrati con le luci diurne a LED. Sono tre gli allestimenti che vestono la nuova Edge: l’elegante versione Titanium, la sportiva ST-Line e l’esclusiva declinazione Vignale.

Internamente la nuova generazione di Edge é allestita con materiali di qualitá che creano un ambiente elegante e moderno. Tra le dotazioni premium sono incluse il tetto panoramico, i sedili anteriori climatizzati e quelli posteriori riscattabili come anche il volante. Nuovo é anche il display digitale 3D che consente di personalizzare il layout del pannello strumenti del SUV, in base alle proprie preferenze e anche di scegliere uno tra i sette colori disponibili. Anche lo spazio é stato ottimizzato, sopratutto quello del tunnel centrale, che, ora, ospita anche i porta-bibite regolabili e un ampio vano portaoggetti.
Ma la novità piú grande é rappresentata dall’innovativo Ford Co-Pilot360. Progettato per aumentare la sicurezza, rende l’esperienza di guida più confortevole, meno stressante e agevolare le manovre di parcheggio.

Motori e assistenti alla guida

Per quanto riguarda la motorizzazione, esordisce il nuovo propulsore diesel Ford EcoBlue 2.0 da 238CV, con sistema bi-turbo, che ne ottimizza la coppia ai bassi regimi, migliorando prestazioni ed efficienza. In dotazione un cambio automatico a 8 rapporti, progettato per ottimizzare ulteriormente il consumo di carburante e offrire prestazioni ancora più reattive. Disponibile anche la variante da 190 cavalli abbinata alla trasmissione manuale a 6 rapporti e trazione integrale.

La trazione integrale Intelligent All-Wheel-Drive permette di passare automaticamente dalla trazione integrale a quella a due ruote motrici a seconda delle esigenze. La nuova modalità utilizza un software a intelligenza artificiale per rilevare le letture effettuate da decine di sensori disposti attorno all’auto, ed è in grado di determinare la trazione necessaria in soli 10 millisecondi.

Insieme ai piú aggiornati sistemi di sicurezza, Ford Edge é fornita dell’Evasive Steering Assist che grazie all’utilizzo di un radar e una telecamera, aiuta a ridurre il rischio di eventuali collisioni derivanti da veicoli che precedono a rilento o inaspettatamente fermi, presenti sulla strada. Anche il Post-Collision Braking è  una tecnologia estremamente utile, in grado di rallentare il veicolo dopo una prima collisione, riducendo le lesioni degli occupanti e i danni al veicolo stesso.

 

 

 

11 Comments

  1. Pingback: bio waiver

  2. Pingback: GVK BIO pvt limitied

  3. Pingback: jetsmarter app reviews

  4. Pingback: Diva

  5. Pingback: UK Chat Rooms

  6. Pingback: westernfilms

  7. Pingback: 바카라사이트

  8. Pingback: เงิน ด่วน ของ จริง

  9. Pingback: รักษาหลุมสิว

  10. Pingback: polished concrete floor cost

  11. Pingback: www.friv.run/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.