Weekend In Auto

UN WEEKEND A VAPRIO E TREZZO D’ADDA CON LA MAZDA CX-5: cercando l’uomo seguendo Leonardo

image_pdfimage_print

Nel ‘500°della morte,  tutto l’anno sarà dedicato al grande genio, a Milano in particolare dove trascorse oltre vent’anni. Ma Leonardo visse  anche a Villa Melzi, a Vaprio d’Adda, dove studiò le acque del fiume ed il suo corso. E noi abbiamo voluto seguirne il percorso con la  Mazda CX-5, il SUV della casa giapponese,  una casa che come Leonardo mette l’uomo al centro di ogni cosa.

Le nostre proposte di weekend  premium non potevano che cominciare nel solco di Leonardo. Per più di vent’anni Leonardo da Vinci, pur essendo toscano, visse in Lombardia, ospite graditissimo di Ludovico il Moro tra il 1482 e 1499,  e poi dal 1507 al 1513, ma spesso si trasferiva nella vicina Vaprio d’Adda, invitato nella sfarzosa villa del duca Gerolamo Melzi.

Passava gran parte del suo tempo a studiare il moto delle acque e la natura fluviale dell’Adda, osservando e ritraendo più volte il fiume e il naviglio Martesana, che prende origine da Trezzo e in 38 chilometri lo collega a Milano, ma  qui ebbe anche modo di conoscere il giovane Francesco Melzi, che divenne suo discepolo prediletto ed erede dei suoi manoscritti, come si legge sulla targa affissa all’entrata della villa, oggi monumento nazionale. A Vaprio c’è anche la più alta concentrazione di “ville di delizia”, ville nobiliari che i ricchi possidenti milanesi a partire dal Cinquecento cominciarono a costruire lungo il naviglio per sfuggire alle temperature estive soffocanti della città.

 

 Seguendo Leonardo con un SUV dalla filosofia uomo-centrica.

E noi abbiamo voluto seguire il suo percorso da Milano a Vaprio d’Adda per ritrovare il ricordo del suo passaggio. Per questo viaggio abbiamo voluto avere come compagna, la  Mazda CX-5, lo speciale suv giapponese modellato secondo la filosofia costruttiva umano-centrica  di Mazda,cioè il  profondo e accurato studio del corpo umano e le sue reazioni agli stimoli esterni, come base di progetto delle auto, degli interni e della tecnologia del veicolo. E quindi l’Uomo al centro come insegna Leonardo.

Della CX-5, a prima vista si viene catturati dal design e  dalla tinta Soul Red Crystal, che permette di apprezzare meglio le linee della vettura, in particolare il frontale che è dominato da una grande  griglia contornata da fari a LED adattivi molto sottili. Molto ben riuscita anche la siluette con dei cerchi in lega da 19 pollici. Una volta saliti a bordo, si ha proprio l’idea di essere seduti su una vettura di alta gamma progettato per te, grazie alla qualità dei materiali e alla cura dei dettagli. L’allestimento Exclusive della nostra Mazda CX-5 comprende sedili rivestiti in pelle White molto confortevoli e il sistema audio potenziato firmato Bose.

Trezzo Sull’Adda e Villaggio Crespi Patrimonio Unesco

Cominciamo il nostro weekend uscendo  al casello di  Trezzo sull’Adda, dell’autostrada A4 Milano – Venezia. Decidiamo per una prima tappa alla ben segnalata centrale  idroelettrica Taccani. Dopo aver attraversato il fitto reticolo di viuzze del centro storico e dopo una ripida discesa, si arriva ad un ampio parcheggio con disco orario di 2 ore, più che sufficienti per godere delle bellezze architettoniche e naturali dei dintorni, tutti facilmente raggiungibili a piedi.

Era l’alba del Novecento quando, un grande personaggio aprì una nuova era per l’economia lombarda: Cristoforo Benigni Crespi,  fondatore dell’omonimo villaggio operaio ideale di Crespi d’Adda, inserito nella lista UNESCO del Patrimonio mondiale dell’umanità. Comprò nel 1894 il promontorio dove sorgevano i resti del castello visconteo di Trezzo, ma il suo obiettivo (avendo forte bisogno di energia elettrica per il suo opificio) era di realizzare una centrale idroelettrica; nacque così la splendida centrale Taccani in stile liberty nata dall’ingegno dell’architetto Gaetano Moretti.

Leonardo e i suoi studi sull’acqua

Qui il fiume scorre incassato fra alte rive moreniche, sinuoso e spumoso, con piccoli isolotti che hanno, da sempre, impedito la navigabilità del quarto fiume più lungo d’Italia, ben visibili dall’alto del piccolo santuario della Rocchetta (XIIsec.) un luogo dello spirito, tappa del Cammino di Sant’Agostino. E qui a cavallo del 1500 poteva capitare d’incontrare Leonardo da Vinci, intento a schizzare e progettare chiuse e conche per poter “by- passare” queste impetuose rapide, formate dalla presenza di alte pietre acuminate ( Tre Corni), ostacolo per la navigazione di piccole imbarcazioni, che fanno anche da scenario a una sua celebre tela: la Vergine delle rocce.

Riprendiamo la nostra Mazda CX-5, dove  riconosciamo che si viaggia comodi, grazie ad una  ottima seduta studiata dalla Mazda, che permette di godere di un’ottima visibilità anteriore. I 4,55 metri di lunghezza di questo sport utility vehicle sono adatti al contesto urbano ma anche alle lunghe percorrenze. Infatti è confortevole sia in città che in autostrada, dove risulta particolarmente silenziosa grazie ai doppi vetri Silence. Nel tragitto, abbiamo notato che anche lo sterzo ha un buon comportamento e grazie al G-Vectoring Controlsi migliora l’inserimento del nelle curve riducendo o aumentando la coppia del motore.

Arrivo Vaprio d’Adda

Arriviamo a Vaprio d’Adda per costeggiare il naviglio Martesana,  dominato dalla Villa Melzi, con  a sinistra l’Adda e  l’ardito ponte che unisce Vaprio, in provincia di Milano, a Canonica d’Adda, già provincia di Bergamo. Due passi e si arriva alla casa del Custode delle acque: sue prime notizie si hanno a partire dal 1582, punto di controllo per favorire la navigazione e il traffico di merci che da qui transitava per raggiungere Milano. Oggi è sede della galleria interattiva “Leonardo e l’Adda” (aperto solo sabato dalle 10 alle 12).

Costeggiando la riva ombreggiata da enormi alberi di ontani e pioppi, si possono vedere cigni in cova e gli anatroccoli appena nati, svassi e folaghe intente a imbeccare i piccoli a pochi metri più in là, oltre a sfiorare le altre centrali idroelettriche che dispongono di potenti turbine come la Bertini, a Cornate d’Adda, con la bella facciata e finestroni liberty, realizzata nel 1898 per fornire elettricità alla neonata rete tramviaria di Milano, fino all’ardito ponte in ferro di S.Michele a Paderno, candidato all’UNESCO, opera simbolo dell’archeologia industriale lombarda, che sorregge su due piani, la strada e la ferrovia, alti 80 metri sul livello dell’acqua, da qualche mese in restauro.

E se a qualcuno venisse voglia di attraversare il fiume in un modo insolito, a Imbersago può approfittare dell’ultimo esempio di traghetto leonardesco cosi come lo si vede negli schizzi di Leonardo raccolti nel suo Codice Atlantico: con la sola forza iniziale delle braccia e una fune, la corrente del fiume vi porterà con la vostra auto a seguito, alla riva opposta di Villa d’Adda.  E vi farà tornare indietro anche se controcorrente. Provare per credere.

 
Info
www.addadileonardo.it
Per noleggio bici e navigazione sul fiume
www.addainsieme.it

DOVE DORMIRE
BEST WESTERN Villa Appiani www.villappiani.it, 4 stelle
Via A. Sala, 17 20056 Trezzo sull’Adda (Milano)
tel 02 92002401 – info@villappiani.it

DOVE  MANGIARE
Ristorante Al Molo 13
Via Alzaia13,  Trezzo
tel. 02 90939710
www.ristorante-almolo13.com
Osteria della Buona Condotta
Via Cavenago 2, Ornago
Tel.039.6919056

LA COMPAGNA DI VIAGGIO:

Per quanto riguarda la motorizzazione, si tratta di un benzina 2.0L 165 CV Skyactiv-G 2WD, abbastanza reattivo e adeguato a tutti i contesti con una trazione anteriore e  un cambio manuale a 6 rapporti. Gli altri motori disponibili sono: un benzina 2,5 L Skyactiv-G da 194 CV, oppure i due diesel 2,2 L Skyactiv-D da 150 o 184 CV con cambio manuale o automatico. Per quanto riguarda la motorizzazione, si tratta di un benzina 2.0L 165 CV Skyactiv-G 2WD, abbastanza reattivo e adeguato a tutti i contesti con una trazione anteriore e  un cambio manuale a 6 rapporti. Gli altri motori disponibili sono: un benzina 2,5 L Skyactiv-G da 194 CV, oppure i due diesel 2,2 L Skyactiv-D da 150 o 184 CV con cambio manuale o automatico.

Le tecnologie di sicurezza i-ACTIVSENSEvalgono al SUV nipponico 5 stelle Euro NCAP. Oltre alle telecamere e ai sensori incorporati, troviamo l’Active Driving Display che proietta le informazioni importanti per il guidatore sul parabrezza, in modo avere sempre la situazione sotto controllo. Il Supporto intelligente di frenata in città SCBS con Riconoscimento dei segnali stradali (TSR), Cruise control adattivo di Mazda, fari a LED adattivi (ALH) e molte altre innovazioni di sicurezza rendono la guida sicura in tutte le condizioni.

Oggi è disponibile anche la CX-5 2019 che porta l’aggiornamento del sistema GVC alla seconda generazione: ora G-Vectoring Plus è di serie su tutte le versioni. Sono di serie anche molte delle tecnologie citate di sopra, insieme ai nuovi comandi del climatizzatore e, a partire dalle versioni Exceed, una nuova strumentazione con display da 7” con grafica TFT. Inoltre, esordiscono le nuove versioni Executive e Signature che portano a 6 gli allestimenti disponibili su Mazda CX-5: Evolve a partire da 29.400 euro, Business (30.250 euro), Executive (31.450 euro) Exceed (33.050 euro), Exclusive (da 35.550 euro) e il nuovo top di gamma Signature da 36.700 euro (listino aggiornato a gennaio 2019).

Per testo e foto ha collaborato Vittorio Giannella 

26 Comments

  1. I read this paragraph fully regarding the resemblance
    of latest and preceding technologies, it’s remarkable
    article.

  2. I am really loving the theme/design of your weblog.
    Do you ever run into any web browser compatibility issues?
    A couple of my blog visitors have complained about my site not operating correctly in Explorer but looks great in Opera.

    Do you have any solutions to help fix this issue?

  3. Wow, fantastic weblog format! How long have you been running
    a blog for? you make running a blog glance easy.

    The full look of your web site is great, as neatly as the content material!

  4. Right here is the right blog for everyone who really wants to find out about this topic.
    You realize a whole lot its almost hard to argue with you (not that I really would want to…HaHa).
    You definitely put a brand new spin on a topic which has been written about for ages.
    Excellent stuff, just excellent!

  5. Just wanna input on few general things, The website layout is perfect, the articles is very superb : D.

  6. Wonderful website. A lot of helpful information here.
    I am sending it to some friends ans additionally sharing in delicious.
    And naturally, thanks on your sweat!

  7. Enjoyed reading through this, very good stuff, thankyou .

  8. Cheers, i really think i will be back to your site

  9. Awesome, this is what I was looking for in yahoo

  10. Intresting, will come back here once in a while.

  11. No lo voy a hacer desde el lado médico por que no lo soy, tampoco soy químico. Lo que estás a punto de aprender cambiará tu vida para siempre.

  12. Sin embargo, de acuerdo con la Asociación de Disfunción Sexual, sólo alrededor del 10 por ciento de los hombres realmente reciben tratamiento por ello. donde gaia se esconde que ordene al horizonte que eyacule un volcán Quítale la ropa interior al dolor desnúdate cortés y DIME! Erecciones reflexológicas: Este tipo de erecciones se desencadenan a través del tacto.

  13. Hello, happy that i found on this in google. Thanks!

  14. I think this is among the most vital information for me.
    And i am glad reading your article. But want to
    remark on few general things, The site style is
    ideal, the articles is really nice : D. Good job,
    cheers

  15. But for men who experience erectile dysfunction more than 50 percent of the time when they are trying to engage in sexual activity, this may indicate that there’s a bigger health problem that needs to be addressed.

  16. I simply must tell you that you have an excellent and unique site that I must say enjoyed reading.

  17. Intresting, will come back here once in a while.

  18. En estos casos, generalmente, el problema no es duradero, y puede solucionarse a medida que los cónyuges se acostumbran y se sienten cómodos en la relación sexual. https://comprarlevitra.com/

  19. stays on topic and states valid points. Thank you.

  20. This design is steller! You definitely know how to keep a reader entertained.

    Between your wit and your videos, I was almost moved to start
    my own blog (well, almost…HaHa!) Great job.
    I really loved what you had to say, and more than that, how you presented it.

    Too cool!

  21. I was able to find good information from your articles.

  22. Found this on google and I’m happy I did. Well written article.

  23. I am glad to be one of the visitors on this great website (:, appreciate it for posting .

  24. I am glad to be one of the visitors on this great website (:, appreciate it for posting .

  25. Great, this is what I was browsing for in bing

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.