Weekend Italy

Tra musica e sapori, ecco gli che cosa fare il prossimo weekend

image_pdfimage_print

Un weekend densissimo di appuntamenti quello del 20 e 21 luglio. C’è davvero l’imbarazzo della scelta. Per voi abbiamo selezionato, Artigola, sull’Appennino Bolognese, per una due giorni tra letteratura, cultura e gusto. In Romagna, a Savignano sul Rubicone (FC) la protagonista non può essere che la piadina, proposta in versioni inedite.

Spostandosi in Toscana, in provincia di Arezzo torna il Cortona Mix Festival, mentre Perugia si trasforma in un grande palcoscenico grazia a Umbria Jazz. Infine, in Sardegna, Santa Teresa di Gallura ospita il Gallura Buskers Festival con compagnie di artisti provenienti da tutto il mondo.

A Castiglione dei Pepoli (BO) c’è Artigola

Sull’Appennino bolognese sarà un weekend dedicata alla cultura e ai buoni sapori. Il 20 e il 21 luglio, a Castiglione dei Pepoli si tiene infatti Artigola, una rassegna in cui arte, cultura, poesia e musica si fondono con le tradizioni gastronomiche e culinarie dell’Appennino bolognese.

Tra gli eventi in programma, c’è il Festival dello Scrittore (sabato e domenica dalle 11 alle 12 e dalle 15 alle 17), durante il quale gli scrittori partecipanti, riconoscibili da un cappellino e da una shopper rossa e bianca dialogheranno con il pubblico parlando delle loro opere e del loro “mestiere”.

Sempre sabato 20, alle 15 presso il palco di Piazza della Libertà, si tiene la Tavola rotonda del fumetto con Otto Gabos e Marco Nucci, matite della Bonelli Editore, artisti e illustratori. Alle 17, sempre in Piazza della Libertà, va in scena “Imparo e degusto”, show cooking con Simona Guerra della scuola di cucina “Otto in cucina” che guiderà i partecipati alla scoperta della crescentina bolognese, tra curiosità e tradizione.

Altro appuntamento con il gusto, sabato alle 19, con “Alla ricerca dello zuccherino d’oro”, una “cena in giallo” itinerante tra misteri da risolvere e piatti da gustare. Guidati dagli autori dell’antologia “Brividi a cena” ci si calerà nei panni di investigatore con tappe gustose in tre diversi ristoranti. Costo della cena € 25, inclusa una copia del libro “Misteri e Manicaretti dell’Appennino Bolognese”. Si replica domenica 21 a pranzo con lo stesso format ((per informazioni simone@loggione.it))

Domenica 21, si comincia con il contest letterario “Castiglione a cento all’ora” dove gli autori avranno a disposizione un’ora per scrivere un racconto ispirato a luoghi, tradizioni e curiosità di Castiglione dei Pepoli. Premiazione nel pomeriggio alle 15. Altro contest, altra premiazione, alle 16 presso il palco di Piazza della Libertà per gli autori del concorso “Socc’mel, che viaggio!”.

Alle 18, nella medesima location, show cooking con la “regina del tortellino”, la chef Lucia Antonelli della Trattoria del Cacciatore per scoprire i segreti di una ricetta tradizionale di Castiglione, gli strapponi.

INFO: www.artigola.it

A Savignano sul Rubicone la protagonista è la piadina

Semplice come i piatti di una volta, ma regina indiscussa della gastronomia romagnola. È la piadina, che dal 19 al 21 luglio sarà la protagonista assoluta di Piadiniamo a Savignano sul Rubicone.

Dalle 18 a tarda serata, in Piazza Borghesi e nelle vie limitrofe sarà possibile avventurarsi in un vero e proprio percorso gastronomico con degustazioni di piadine proposte dai 10 migliori chioschi del territorio, che propongono la piadina in diverse varianti gourmet.

Qualche esempio? Da Cesenatico arriva Quinto Quarto con la sua inedita piadina al caffè, Cà de Bé di Bertinoro propone invece la piadina con ricotta di capra, miele agrodolce e spinaci croccanti, Sasaràl da Cesena farà gustare una versione dolce con crema al gianduia, gelatina di marasca e granella di nocciole. Da Rimini, arriva Il Forno Galeotto di Torre Pedrera con la versione con sardoncini marinari, cipolla rossa di Tropea e misticanza.

Da Ferrara Gli Ingordi faranno gustare invece la versione con il salame tipico ferrarese, pomodoro fresco e squaquerone. E, ancora, la Quinta di Santarcangelo di Romagna propone la versione con squaquerone e pancetta, la Piadineria al km 0 di Savignano la piadina ai cinque cereali, mentre il Bistrò gastronomico di Riccione tenterà di superarsi con una versione di piadina al mascarpone, noccioline e crema al caramello.

Non mancheranno ovviamente le piadine tradizionali con salsiccia e cipolla, da gustare presso gli stand gastronomici. In programma anche tanta musica, dal liscio al folk, e uno spazio dedicato ai giochi di una volta e agli antichi mestieri.

INFO: www.facebook.com/piadiniamo.comeunavolta

In Toscana torna il Cortona Mix Festival

“In tutti i sensi” è il tema dell’8° edizione del Cortona Mix Festival che si svolge nella cittadina in provincia di Arezzo dal 17 al 21 luglio. Tantissimi gli eventi e gli ospiti, provenienti dal mondo della scienza, del giornalismo, dello spettacolo e della narrativa, in un ideale “mix”, come da mission dell’evento.

Si comincia mercoledì 17, alle 18, con Pippo Baudo, che insieme al direttore del Centro di Produzione Rai di Napoli Francesco Pinto ripercorrerà le tappe della sua carriera che è anche storia del costume, della televisione e del paese.

Giovedì 18, il pomeriggio si apre, sempre alle 18, con la giornalista e divulgatrice scientifica Eliana Liotta, che parlerà del suo libro “25 Prove di Felicità” (La Nave di Teseo). A seguire, Beatrice Masini, traduttrice delle avventure di Harry Potter e vincitrice di cinque premi Andersen parlerà con Patrizia Rocchini del suo libri “Più grande la paura” (Marsilio).

Protagonisti del weekend saranno, sabato 20, alle 17.15, Elena Dallorso, Francesco Nicchiareelli e Anna Cherubini che si destreggeranno tra avventure gastronomiche e relazioni. A seguire, alle 18.15, Alessandra Tedesco parlerà con Mattia Signorini del suo ultimo romanzo Stelle Minori (Feltrinelli), alle 19.15 sarà la volta di Telmo Pievani, filosofo della scienza ed evoluzionista e delle sue Imperfezioni (Raffaello Cortina).

Domenica 21, il pomeriggio di apre con Bruno Rossi, ordinario di Pedagogia presso l’Università di Siena, che alle 17.15 parlerà del “Senso dell’ammirazione”, mentre Giovanni Montanaro, a seguire proverà a guardare il mondo con gli occhi di uno studente alla ricerca del suo insegnante speciale. La rassegna si chiude alle 19 con Guido Tonelli, fisico e membro del team che ha rilevato il bosone di Higgs.

INFO: www.cortonamixfestival.it/

A Perugia ultimo weekend per Umbria Jazz

Si conclude questo fine settimana Umbria Jazz, la grande manifestazione con ospiti internazionali che trasforma Perugia in un grande palcoscenico. I concerti si tengono in varie location, alcuni sono gratuiti, altri a pagamento.

Per esempio, il 18 luglio, all’Arena Santa Giuliana, è in programma il concerto dei King Krimson, storica banda che nel 2019 ha celebrato i 50 anni di attività con un tour mondiale.

Venerdì 19 luglio, è la volta Kamasi Washington e Michael League dirigeranno due ensemble, il primo con suggestioni tratte dalla musica afroamericana, il secondo con Snarky Puppy, tra le sigle più popolari del jazz e della fusion.

Sabato 20 luglio, all’arena Santa Giuliana ci sarà invece il concerto di Thom Yorke che eseguirà alcuni brani solisti. Il biglietto costa 50 euro e si può acquistare sul sito del festival o presso i rivenditori autorizzati.

Il festival si conclude domenica 21 luglio con Christian McBride, che si esibirà con il progetto A Christian McBride Situation, e Lauryn Hill.

Fino al 1° settembre, invece, presso la Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia si può visitare la mostra Closed Session by Jimmy Katz”, un’esposizione di 100 immagini, di cui molte inedite, scattate dal fotografo americano ad alcuni dei più importanti protagonisti della scena jazz e rock, da Cassandra Wilson a Herbie Hancock, da Keith Jarret a Pat Metheny, da Sonny Rollins a Brad Meldau.

INFO: www.umbriajazz.com

A Santa Teresa di Gallura (OT) la VII edizione del Gallura Buskers Festival

Dal 17 al 20 luglio a Santa Teresa di Gallura, tra un mare cristallino ed eccellenze archeologiche, si tiene la VII edizione del Gallura Buskers- Festival Internazionale Artisti di Strada e Circo Contemporaneo che vedrà arrivare nella cittadina sarda diciotto compagnie di artisti nazionali e internazionali, provenienti quest’anno da Italia, Argentina, Finlandia, Francia e Uruguay.

Per l’occasione, il centro storico, tra Piazza Vittorio Emanuele I, via XX settembre, via Cavour e le vie del paese, faranno da teatro a clown, comici, acrobati, mimi, maghi, musicisti, umoristi e porteranno i visitatori in un viaggio tra tempo, spazio, fantasia tra parate, gag, trampolieri e funamboli, mangiafuoco, equilibristi. Gli spettacoli si tengono dalle 21.30 alle 24. Gran finale, sabato 20 luglio, in Piazza Vittorio Emanuele I con Francesco Scimeni, Andrea Fidelio, la Mabò band e gli artisti del GBF e molte altre sorprese.

Dal 17 al 20 luglio, poi, presso il sito archeologico “Lu Brandali” si può visitare la mostra di archeologica nuragica “Lu Brandali. Tocca e ascolta”. Sono in programma anche momenti gastronomici con Estatedegustando&Buskers, sulla terrazza panoramica della Torre di Longobardo, eretta nella seconda metà del Cinquecento e tra le poche visitabili. (evento a numero chiuso, info tel 347/7412166).

INFO: www.gallurabuskers.it

One Comment

  1. Alimentation Et Baclofen Sildenafil 100 Mg Kamagra Oral Jelly Viagra Cocaina [url=http://allngos.com][/url] Cialis In Osterreich Kaufen

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.