Civitella del Tronto, la città fortezza

Ultima roccaforte borbonica a cadere sotto l’assedio delle truppe piemontesi, ne 1820, della dominazione conserva non solo l’imponente fortezza, ma anche i nomi dei suoi piatti tipici, come lo Spezzatino alla Franceschiello e il filetto alla borbonica. E per Natale si prepara il parrozzo.

Ultima roccaforte borbonica a cadere sotto l’assedio delle truppe piemontesi, nel 1820, della dominazione conserva non solo l’imponente fortezza, ma anche i nomi dei suoi piatti tipici, come lo Spezzatino alla Franceschiello e il filetto alla borbonica. E per Natale si prepara il parrozzo.

Continua a leggere...

Montegridolfo, il cassero tra i colli

Alla scoperta del borgo che è stato a lungo il fulcro della lotta tra le signorie dei Malatesta e dei Montefeltro, le cui testimonianze dominano lo splendido centro storico medievale.

Nella provincia di Rimini, tra la valle del Conca e quello del Foglio sorge il borgo medievale di Montegridolfo, fulcro

Continua a leggere...

Siena si accende con il Natale

Oltre 250 eventi che proseguono fino alla fine di gennaio fanno della città del Palio la meta ideale per un fine settimana tra arte, cultura e gusto. E per chi volesse cimentarsi a preparare i classici “ricciarelli”, ecco la ricetta

Con oltre 250 eventi che proseguono fino alla fine di gennaio è Siena la meta ideale per un fine settimana tra arte, cultura e gusto. E per chi volesse cimentarsi a preparare i classici “ricciarelli”, ecco la ricetta

Continua a leggere...

Modica, dolcezze barocche

Patrimonio dell’Umanità Unesco, la cittadina siciliana della provincia di Ragusa vanta un prezioso centro storico in stile barocco, sorto dopo il terremoto del 1693. Ma per il palato, la sua ricchezza è il cioccolato, dalla lavorazione unica, famoso in tutto il mondo.

Patrimonio dell’Umanità Unesco, Modica vanta un prezioso centro storico in stile barocco, sorto dopo il terremoto del 1693. Ma per il palato, la sua ricchezza è il cioccolato, dalla lavorazione unica, famoso in tutto il mondo.

Continua a leggere...

Revolutja, a Bologna i capolavori del Museo di Stato di San Pietroburgo

Inaugura il prossimo 15 dicembre al MAMbo, il Museo di Arte Moderna del capoluogo emiliano la mostra che espone, tra le altre, opere di Chagall, Malevich, Repin e Kandinsky. Per l’occasione, ci si può ritagliare un weekend per visitare la città, senza lasciarsi scappare un bel piatto di tagliatelle al ragù

Inaugura il prossimo 15 dicembre al MAMbo, la mostra Revolutija. Da Chagall a Malevich, da Repin a Kandinsky che espone più di 70 opere degli Avanguardisti. Per l’occasione, ci si può ritagliare un weekend per visitare la città, senza lasciarsi scappare un bel piatto di tagliatelle al ragù

Continua a leggere...

San Daniele, lungo la Strada del Prosciutto con la Fiat 500X

Un itinerario da fare in un weekend o da suddividere su più giorni, alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche, dei borghi e dei castelli del Friuli. Cento km di storia, sapori e tesori nascosti, da vivere con il crossover Fiat, il piccolo suv più venduto in Italia

Un itinerario sulla Strada del Prosciutto insieme alla Fiat 500X alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche, dei borghi e dei castelli del Friuli. Cento km di storia, sapori e tesori nascosti, da vivere con il crossover Fiat più venduto in Italia

Continua a leggere...

Cusano Mutri, bella come un presepe

Un itinerario di due giorni nella zona sannitica del Matese, alla scoperta di uno dei “Borghi più belli d’Italia”, tra profumi e sapori di sottobosco e relax alle terme di Telese. E, da provare, la ricetta della Zuppa Santella, piatto tipico di Cusano

Un itinerario di due giorni nella zona sannitica del Matese, alla scoperta di uno dei “Borghi più belli d’Italia”, tra profumi e sapori di sottobosco e relax alle terme di Telese. E, da provare, la ricetta della Zuppa Santella, piatto tipico di Cusano.

Continua a leggere...

Trieste, la città del caffè

Un itinerario nella capitale” europea del caffè, tra locali storici, lessico cittadino, tradizione e curiosità. E per accompagnare il caffè, ecco dove scegliere i dolci tipici, tra cui la celebre Torta Rigojansci

Se a Trieste si desidera un espresso in tazzina si deve ordinare un Nero, se lo si vuole nel bicchiere

Continua a leggere...

Civita di Bagnoregio, la “città che (non) muore”

Un itinerario che da Civita porta al borgo, arroccato su una collina di tufo, e prosegue nella vicina Bomarzo, per visitare il celebre Parco dei Mostri. Senza dimenticare i buoni sapori, dalle nocciole all’Acquacotta, di cui trovate qui la ricetta

Già annoverata tra i Borghi più belli d’Italia, Civita di Bagnoregio, in provincia di Viterbo, è candidata a diventare Patrimonio

Continua a leggere...

In Appennino modenese sulla strada delle castagne

Un percorso tipicamente autunnale da Zocca a Fanano, da fare in auto o in moto alla scoperta del frutto che da secoli è il fulcro della cucina montanara. E vi sveliamo la ricetta della torta di castagne

Arrostite, lessate o trasformate in farina, le castagne da secoli sono il “pane” dell’Appennino modenese, dove crescono abbondanti e riempiono

Continua a leggere...

Volterra, weekend tra storia e sapori

Un passato antico e glorioso, mura imponenti, paesaggi mozzafiato e sapori ineguagliati, come la zuppa alla volterrana, fanno di Volterra uno dei borghi più belli della Toscana. E

Un passato antico e glorioso, mura imponenti, paesaggi mozzafiato e sapori ineguagliati fanno di Volterra uno dei borghi più belli

Continua a leggere...