Subaru WRX STI Legendary Edition: regalo d’addio

La fantastica berlina sportiva giapponese va in pensione con una serie limitata di 55 esemplari. Tante suggestioni rallystiche

Spread the love

Già nella sua serie normale è un’auto molto speciale ma questa edizione super limitata la rende assolutamente esclusiva. La Subaru WRX STI Legendary Edition è un regalo d’addio della sportivissima berlina giapponese, la cui generazione è arrivata a fine vita in Europa. Ne saranno disponibili per il mercato italiano solamente 55 esemplari numerati. Per weekend all’insegna delle sensazioni da mondiale rally.

 

SUBARU WRX STI LEGENDARY EDITION, NELLA SCIA DEI CAMPIONI DEL RALLY

Subaru WRX STI Legendary Edition

Da Colin McRae a Richard Burns e Petter Solberg, il periodo 1995-2003 vide svolgersi l’epopea della Subaru Impreza, di cui la WRX STI è legittima erede, nel campionato mondiale rally, in cui questi protagonisti vinsero tre titoli iridati piloti e la casa delle Pleiadi altrettanti campionati costruttori. Anche il palmarès sportivo diretto della WRX STI è di tutto rispetto, perché vede cinque vittorie negli ultimi otto anni nella classe SP3T alla 24 ore del Nürburgring in categoria Super GT.

Ma ogni bella storia giunge sempre al termine, anche se in questo caso si tratta di un arrivederci. Le nuove rigidissime normative europee sulle emissioni rendono impossibile proseguire l’avventura di questa splendida vettura così com’è oggi. La nuova WRX STI è attesa probabilmente per il 2021 e dovrebbe avere con altrettante probabilità un powertrain ibrido. Le sue fattezze sono state anticipate in larga parte all’inizio di quest’anno dal concept Viziv Performance STI, mostrato dalla Subaru a Tokyo.

Subaru WRX STI Legendary Edition
Il concept Subaru Viziv Performance STI, da cui deriverà la prossima WRX STI

Nel frattempo gustiamoci la serie ultra-limitata Subaru WRX STI Legendary Edition. La meccanica è la stessa della STI regolare, quindi lo stupendo motore a quattro cilindri boxer 2.5 turbo da 300 cavalli e 407 Newton metri, abbinato alla canonica trazione integrale permanente con differenziale centrale regolabile dal pilota. La trasmissione è abbinata al cambio manuale (da intenditori) a sei rapporti con innesti rapidi. L’impianto frenante Brembo con pinze a 6 pistoni davanti e 2 dietro pensa a fermare il bolide al punto giusto. Pinze che nella Legendary Edition sono verniciate in argento.

Subaru WRX STI Legendary Edition
Petter Solberg al Rally dell’Acropoli 2003 sulla Subaru Impreza

Gli altri segni distintivi sono i cerchi da 19 verniciati ni oro, il kit spoiler originale STI, le targhette sulle fiancate, i sedili sportivi Recaro, il volante sportivo in Alcantara, poi pomello leva cambio, pulsante accensione e tappetini marchiati STI. Alla base della leva del cambio è applicata la targhetta numerata che personalizza questa serie speciale. La carrozzeria è disponibile nell’unico colore WR Blue Pearl, ma del resto chi vorrebbe una tinta diversa? Il prezzo di listino della Subaru WRX STI Legendary Edition, per chi fosse così fortunato da trovarne una, è di 53.990 euro.

Print Friendly, PDF & Email