Subaru Forester 2019
Weekend Car

Subaru Forester 2019: raffinato e tecnologico

Il Subaru Forester 2019 rappresenta la quinta generazione di questo SUV di medie dimensioni e si è da poco mostrato al mondo, naturalmente negli Stati Uniti, di gran lunga il mercato più importante per la casa giapponese, sotto i riflettori del salone di New York. Mezzo da weekend per eccellenza, gli amanti delle località montane, collinari e campagnole (ma tutto sommato anche lacustri e marine) potranno approfittare delle solide doti tipiche di ogni Subaru, a cui si aggiunge una robusta iniezione tecnologica. Al primo posto, come sempre, la sicurezza.

 

TECNOLOGIA ROBUSTA E MODERNA PER IL SUBARU FORESTER 2019

Subaru Forester 2019

Chi compra una Subaru generalmente la tiene a lungo. Bada al sodo, cerca affidabilità sul lungo termine e praticità, spazio per passeggeri e bagagli, sicurezza sui percorsi difficili, comfort nei viaggi lunghi. Ma anche alta qualità nei materiali. Perché il cliente Subaru vuole una vera e propria compagna di viaggio meccanica su cui contare sempre.

Il SUV Subaru Forester 2019 prosegue in questa tradizione di lunga data. Ripetiamo quindi le caratteristiche fondamentali: trazione integrale permanente simmetrica e motori boxer per un comportamento stradale sicuro in ogni situazione, a cui si aggiungono i più moderni sistemi di assistenza alla guida racchiusi sotto il nome Eyesight; fra i sistemi disponibili troviamo frenata automatica d’emergenza, cruise control adattivo, mantenimento automatico corsia, monitoraggio attenzione conducente tramite un inedito sistema di riconoscimento facciale, chiamato DriverFocus. Il tutto intorno ad un telaio molto più rigido e leggero (quindi auto più robusta e maneggevole e consumi minori).

Subaru Forester 2019

La trazione integrale del Subaru Forester 2019 include un dispositivo X-Mode ottimizzato, per controllare meglio il veicolo nelle condizioni più scivolose, soprattutto nelle discese ripide. L’altezza minima da terra di 220 mm rende questo veicolo ottimo per il fuoristrada, nella nuova serie tali caratteristiche sono ulteriormente migliorate.

Subaru Forester 2019

Al cuore della meccanica troviamo il motore boxer 2.5 a benzina, aspirato e a iniezione diretta. Esso è stato ampiamente riprogettato, la potenza è di 182 cavalli, coppia di 239 Newton metri. La trasmissione è abbinata al cambio automatico CVT Lineartronic. Naturalmente l’unità a benzina è vista soprattutto in chiave americana. Ma i modelli venduti in Europa dovrebbero disporre anche di un 2.0 diesel.

 

SUBARU FORESTER 2019: DESIGN PIU’ FRESCO

Subaru Forester 2019

Esternamente il design del Subaru Forester 2019 non si stacca radicalmente dal modello precedente. L’evoluzione stilistica si allinea alle impostazioni viste con le ultime versioni di Impreza e XV, in particolare nei LED dei proiettori. Rinnovato anche il disegno dei cerchi in lega, da 17 o 18 pollici. La gamma dispone ora di ulteriori colori per la carrozzeria, particolari tonalità di verde, blu e rosso.

Subaru Forester 2019

Per quanto riguarda gli interni, c’è più spazio per i passeggeri e anche nel bagagliaio. Sono migliorati i sedili, ora più ergonomici; l’impianto di climatizzazione è decisamente raffinato, in grado di calibrare con precisione la temperatura in base al numero di passeggeri; infotainment al passo coi tempi, basato su display touch da 8 pollici e le immancabili compatibilità con Apple Carplay e Android Auto; si aggiungono anche la funzionalità hotspot wi-fi e l’avviamento del motore in remoto. Le vendite del Subaru Forester 2019 partiranno in autunno negli Stati Uniti, pochi mesi dopo dovrebbe cominciare la commercializzazione in Europa.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.