Skoda Karoq, in Italia il SUV compatto dalla Boemia

WEEKEND CAR OUTDOOR - Aperti gli ordini del secondo SUV prodotto dalla casa ceca. Prezzi, allestimenti e caratteristiche tecniche

Ottobre è il mese in cui entra sul mercato italiano il SUV Skoda Karoq, dimensioni medio-compatte e tutta la praticità tipica del marchio ceco. Prezzi competitivi e grande spazio sono le sue caratteristiche più evidenti. Disponibili al lancio due motorizzazioni a benzina e due diesel, tutte turbocompresse e a cambio manuale o automatico a doppia frizione DSG. Sono tre gli allestimenti della Skoda Karoq, Ambition, Executive e Style. I prezzi variano rispettivamente da 23.850 a 31.450 euro, da 25.450 a 33.050 euro e da 26.750 a 34.350 euro. Ordini aperti, modello nei concessionari italiani a gennaio.

LE CARATTERISTICHE TECNICHE DELLA SKODA KAROQ

Skoda Karoq

Skoda Karoq è il secondo SUV prodotto dalla casa di Mlada Boleslav, dopo il più grande Kodiaq uscito lo scorso anno. Tecnicamente viene catalogato nel segmento C, tuttavia le categorie oggi stanno variando molto il loro significato. Quindi Karoq si colloca nella fascia più compatta, parlando di dimensioni, data una lunghezza di 4,38 m. Cominciamo da uno dei suoi punti forti, il bagagliaio. Già la capienza ordinaria è molto ampia, un volume da 521 a 1.630 litri.

Skoda Karoq

Lo spazio aumenta ulteriormente se poi si sceglie l’optional dei sedili posteriori Varioflex (di serie con l’allestimento Style): divano separato in proporzioni 40:20:40, inclinazione singola degli schienali fino a 13°, spostamento in avanti dei sedili esterni di 15 cm, completo ribaltamento in avanti e anche smontaggio dei sedili stessi. Con i Varioflex il volume di carico massimo arriva a 1.810 litri.

Skoda Karoq

La tecnologia della Skoda Karoq è di prim’ordine. Di serie su tutti gli allestimenti c’è la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedoni. Per quanto riguarda connettività e multimedia, il sistema Skoda Connect si basa su uno schermo da 8 pollici con compatibilità smartphone Apple via presa USB, oltre alla compatibilità Apple Carplay, Android Auto e Mirrorlink. Le versioni superiori includono navigazione e funzione hotspot wi-fi; il top di gamma ha un navigatore su schermo da 9,2 pollici con funzioni avanzate, ad esempio il modulo per una SIM LTE, oltre all’interfaccia a comandi gestuali. La strumentazione di bordo usa un cruscotto digitale. I motori della Skoda Karoq partono dal 1.0 TSI da 115 cavalli, troviamo poi il 1.5 TSI da 150 cavalli. Per quanto riguarda i diesel l’ingresso è il 1.6 TDI da 115 cavalli. Top di gamma il 2.0 TDI da 150 cavalli, unica versione con trazione integrale.

Print Friendly, PDF & Email