Salone di Ginevra 2017
In Auto

Salone di Ginevra 2017: le nostre weekend cars

image_pdfimage_print

Una giornata al salone di Ginevra 2017 per dare un’occhiata alle prossime auto da scegliere per i nostri weekend. La redazione di Weekend in Auto ha visitato l’importante manifestazione svizzera (apertura al pubblico dal 9 al 19 marzo), un’occasione per osservare come e quanto si muove il panorama automobilistico mondiale. SUV e supercar, compatte cittadine e limousine, sportive cariche di cavalli e tranquille elettriche, hypercar a batteria e auto ad idrogeno, familiari e berline.

[pjc_slideshow slide_type=”salone-di-ginevra-2017″]

Da Ferrari a Lamborghini, da Porsche ad Alfa Romeo, da Jeep a Subaru, da Citroën, Peugeot e DS a Renault e Nissan. Ce n’è per tutti i gusti, per un weekend in montagna o al mare o per un fine settimana cittadino svicolando nelle strade dello shopping o degli appuntamenti culturali. Andiamo a dare un’occhiata alle auto che più hanno catturato la nostra attenzione.

FERRARI 812 SUPERFAST, L’APOTEOSI DEL CAVALLINO

Visita al salone di Ginevra 2017

Non poteva esserci modo migliore per festeggiare i 70 anni dalla nascita della leggendaria casa di Maranello, vicende della Formula 1 a parte. Vista da vicino la Ferrari 812 Superfast è ancora più bella e impressionante di quanto non lasciassero intravedere i comunicati stampa. Una linea estremamente moderna ma dalle suggestioni classiche (l’ispirazione proviene dalla 365 GTB4 Daytona). Lo capisci subito, anche a cofano chiuso, che sotto pulsa un cuore possente, tradotto in numeri negli 800 cavalli del favoloso V12 aspirato. Non una gran turismo, bensì “la” gran turismo. Per un weekend insuperabile.

LAMBORGHINI HURACAN PERFORMANTE E PORSCHE PANAMERA SPORT TURISMO

Visita al salone di Ginevra 2017

Un’italiana imparentata con i tedeschi e una tedesca pura, il risultato è molto simile: grandi prestazioni, sia pure sotto un approccio radicalmente diverso. La Lamborghini Huracan Performante si è mostrata a Ginevra forte dell’eco provocata dal record al Nürburgring per auto di serie. Toglie il fiato, niente da dire. Non che la Huracan di base passi inosservata, per carità. Ma la Performante porta tutto all’estremo, a cominciare dai dettagli in nero lucido che in realtà fanno tutti parte del sistema ALA, cioè Aerodinamica Lamborghini Attiva, un raffinato apparato che adegua il carico aerodinamico alla modalità di guida selezionata e alla velocità di percorrenza, responsabile in buona parte del record ottenuto al Nürburgring. Per non parlare dell’alettone vero e proprio, degli scarichi oppure del diffusore nero molto simile a quello usato nelle competizioni del Super Trofeo. Per un weekend da corsa.

Visita al salone di Ginevra 2017

La Porsche Panamera Sport Turismo è invece qualcosa di completamente diverso. Questa versione va a completare una gamma di altissimo livello, inserendo la carrozzeria che proprio mancava. Non una vera station wagon ma una shooting brake, qualcosa che si pone a metà strada fra la berlina e la familiare. E’ grande questa Panamera, molto grande. Ha uno spazio veramente molto capace, ci si può caricare di tutto e anche comodamente. Col vantaggio non certo secondario che è una Porsche. Quindi tutta la tecnologia e le prestazioni sopraffine della Panamera berlina, in mezzo ad un lusso di alto livello. Per un weekend familiare e brillante.

L’ASSALTO DI PEUGEOT, CITROEN E DS

Visita al salone di Ginevra 2017

Un premio è sempre importante, quando poi è quello di auto dell’anno assume un rilievo d’indubbio valore. Quindi la Peugeot 3008 ha coronato un’annata eccellente vincendo proprio il trofeo “Car of the Year 2017”, assegnato il 6 marzo proprio a Ginevra da una giuria di giornalisti specializzati. Il SUV francese ha battuto una concorrenza decisamente temibile, precedendo Alfa Romeo Giulia e Mercedes Classe E. Faceva bella mostra di sé anche il modello più grande, la 5008, a breve in arrivo sui mercati europei.

Visita al salone di Ginevra 2017

Citroën ha invece presentato la propria idea di crossover compatto prossimo venturo con il concept C-Aircross. Dire che salta all’occhio è un eufemismo, quest’auto cattura maledettamente l’attenzione con un design che esprime in pieno quello stile anticonvenzionale a cui dovremmo essere ormai abituati ma che riesce sempre a sorprenderci. Osservate ad esempio quei cerchi, non potrete non essere d’accordo.

Visita al salone di Ginevra 2017

Arriviamo a DS, per la precisione alla DS 7 Crossback. E’ una novità assoluta, il primo SUV di questo brand. Fa impressione da vicino, e non solo perché l’hanno issata su una pedana. Grande ma non enorme, dalle giuste proporzioni e con un design la cui eleganza non può proprio passare in secondo piano. Ci sono anche dettagli intriganti, come i fanali posteriori full Led, incisi al laser. Sembrano dei diamanti. Leggendo poi le caratteristiche tecniche vediamo che questo modello trabocca di tecnologia molto sofisticata, per esempio la 3D Night Vision, visione notturna tridimensionale, per rilevare ostacoli come i pedoni anche al buio.

ALFA ROMEO STELVIO E JEEP COMPASS, DUE ANIME DIVERSE PER L’AVVENTURA

Visita al salone di Ginevra 2017

Anche vista accanto a tante delle sue concorrenti, l’Alfa Romeo Stelvio mantiene tutta la propria forza evocativa, basata poi su tanta concretezza. Il confronto fra caratteristiche, tecnologia e dotazioni già la vede in primo piano; se poi ci limitiamo al solo design, la sfida ha eccellenti probabilità di essere vinta. Osservate la versione Quadrifoglio in questa foto, parla da sola. Alfa vuol dire sport, non lo scopriamo certo noi e gli occhi sono sufficienti a confermarlo, una volta di più.

Visita al salone di Ginevra 2017

E’ sbarcata anche in Europa la nuova Jeep Compass. Tutta la tradizione della casa americana di FCA, nuove tecnologie, design che strizza l’occhio alla Cherokee, insomma una Jeep purosangue. Per vivere l’avventura del fuoristrada quando si vuole trascorrere un weekend in località amene e un po’ difficili stradisticamente parlando. Ma capace anche di fare la sua bella figura durante i tragitti cittadini.

NISSAN QASHQAI E RENAULT CAPTUR, CROSSOVER ALL’ARREMBAGGIO

Visita al salone di Ginevra 2017

La Nissan Qashqai non ha bisogno di presentazioni, è arrivato il tanto atteso restyling. La presenza del presidentissimo Carlos Ghosn accanto a questo modello la dice lunga sull’importanza che esso riveste nelle sorti commerciali della marca. Il design mostra che non si tratta di una rivoluzione (né potrebbe esserlo, non si stravolge mai un bestseller) quanto piuttosto di un affinamento. Una sorta di rinfrescata stilistica, parallela agli aggiornamenti che stanno sotto, soprattutto per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida.

Visita al salone di Ginevra 2017

Per quanto riguarda la Renault Captur, il nuovo modello punta a confermare le eccellenti vendite europee attraverso un design che l’avvicina un po’ di più alla più grande Kadjar, a partire dalle luci diurne a Led integrate nel paraurti e a forma di C, diventato uno standard Renault. Tanti colori nuovi, tre per la carrozzeria come l’arancione Atacama in foto, poi uno per il tetto; in totale la scelta è su 30 combinazioni. Ci sono poi 6 nuove tinte per gli interni; per finire si può avere anche il tetto in vetro fisso.

SUBARU XV, NUOVA E ACCATTIVANTE

Visita al salone di Ginevra 2017

Era attesa la nuova generazione della Subaru XV, il SUV compatto della casa giapponese che ci guarda dalle Pleiadi. Un modello molto importante dal punto di vista commerciale, l’attenzione è stata estrema. Il design può dirsi riuscito. In particolare è il frontale a catturare piacevolmente lo sguardo; una linea più decisa e sportiva, che esalta le doti dinamiche di cui quest’auto non è certo sprovvista. In particolare la griglia esagonale di generose dimensioni e quei fari ad “occhio di falco” che quasi ipnotizzano. Sotto e dentro le novità sono molte e si riassumono particolarmente in un corpo vettura più rigido e leggero, per una maggiore sicurezza e minori consumi (o migliori prestazioni). Poi tanta tecnologia per guidare meglio e più facilmente.

7 Comments

  1. Pingback: forex signals

  2. Pingback: Spiele in Deutschland

  3. Pingback: http://gosport-polska.pl/gazeta-wyborcza-wroclaw-288-2015-2454.php

  4. Pingback: เงิน ด่วน นอก ระบบ ต่าง จังหวัด

  5. Pingback: midwest pest control

  6. Pingback: 온라인카지노

  7. Pingback: 바카라게임사이트

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.