Rachele Somaschini, una piccola grande donna che corre per vincere il rally di Verona del 13 /10, ma soprattutto per sconfiggere la sua grave malattia, per se stessa e per tutti quelli come lei.

Vuole vincere la gara conclusiva del campionato italiano di rally, che si tiene a Verona il prossimo 13 ottobre, ma il suo sogno nel cassetto è vincere la malattia che l’accompagna dalla nascita, la fibrosi cistica, la più diffusa nel mondo fra le malattie rare.

Spread the love

Per questo Rachele Somaschini, 24 anni, con la passione dei motori ereditata dal padre e con già alcuni risultati alle spalle, sarà la testimonial, insieme con il suo compagno di sventura, Edoardo Hensemberger, 21 anni, che sogna di fare l’attore (che parte in sella alla bicicletta con il presidente della Fondazione Matteo Marzotto, per fare il giro della Sicilia, targata FFC) alla campagna della Fondazione fibrosi cistica che si tiene in questo mese di ottobre. Per tutto il mese, infatti, sarà attivo il numero solidale 45581 per donare alla Fondazione (FFC) un contributo e in più di 1500 piazze d’Italia saranno in vendita i ciclamini della ricerca, per raccogliere fondi a favore di chi studia per trovare nuove terapie da aggiungere a quelle che finora hanno permesso a questi ragazzi sfortunati di arrivare all’età adulta, con una buona qualità di vita, ma senza guarire. I fondi serviranno per finanziare la sperimentazione di una nuova molecola studiata dall’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) e dall’Istituto Gaslini di Genova.

Oggi, intanto, Rachele vuole il podio, dopo aver raggiunto il traguardo alla Mini Challenge nel 2016 ed esserci piazzata campionessa nella velocità di montagna nel 2017 con la sua Mini Cooper SJCW. A Verona la seguiranno amici e amiche che la sosterranno nella gara, ma soprattutto nel promuovere la sensibilità alla malattia a tutti i comparti della gara. A lei e a tutta la compagine che ruota attorno alla fibrosi cistica gli auguri più sinceri di vincere tutte le battaglie della vita.

Rachele#CorrerePerUnRespiro.

Edoardo Stucchi