Porte aperte del 10-11 febbraio 2018 nei concessionari BMW, Lancia, Mini e Suzuki

Appuntamento in questo weekend nelle reti vendita per vedere e provare i modelli interessati dalle varie offerte delle case

Spread the love

Il weekend di porte aperte del 10-11 febbraio 2018 è all’insegna dell’avventura e del tempo libero ma anche del fashion cittadino. Infatti sono protagoniste auto dalle precise caratteristiche adatte a fine settimana dedicati alle proprie passioni: trazione integrale, bagagliaio capiente o sportività marcata, poi la migliore amica delle donne italiane (automobilisticamente parlando). Scopriamo allora i modelli che i potenziali clienti potranno vedere e provare in quei due giorni nei concessionari di BMW, Lancia, Mini e Suzuki.

 

PORTE APERTE DEL 10-11 FEBBRAIO 2018: BMW X1 E BMW SERIE 1

Porte aperte del 10-11 febbraio 2018

Cominciamo dalla BMW che propone la BMW X1 XLine. Su questo allestimento è in corso una promozione valida fino al 31 marzo e consiste in un vantaggio cliente di 3.250 euro sul prezzo di listino. Tra le caratteristiche dell’equipaggiamento di XLine troviamo: finiture in alluminio satinato per le barre longitudinali sul tetto, la calandra a doppio rene (con cornice cromata), le griglie anteriori laterali, le protezioni del sottoscocca e le minigonne; soglia vano carico bagagliaio in alluminio; cerchi in lega da 18 pollici; fari Bi-LED e luci che seguono la curva; sensori di parcheggio posteriori; portellone ad azionamento elettrico; specchietti ripiegabili elettricamente. I prezzi di listino chiavi in mano della BMW X1 XLine vanno da 36.850 a 50.050 euro.

Porte aperte del 10-11 febbraio 2018

Passiamo alla berlina compatta BMW Serie 1. Sull’allestimento M Sport viene offerto il finanziamento a partire da 149 euro al mese con TAN 1% e TAEG 3,04%. Inoltre le concessionarie aderenti offrono la garanzia di 5 anni o 100.000 Km con manutenzione ordinaria in omaggio. Entrambe le offerte sono valide fino al 31 marzo. L’allestimento M Sport è caratterizzato da assetto sportivo ribassato di 10 mm (non disponibile con XDrive), pacchetto aerodinamico M, interni in stoffa/Alcantara, modanature interne in alluminio, battitacco anteriori con inserto in allumino e logo M, cerchi in lega da 18, volante sportivo in pelle, sedili anteriori sportivi, modalità Sport+ sul selettore di guida, poggiapiede in alluminio. I prezzi di listino vanno da 29.400 a 41.500 euro.

 

LE NOVITA’ SU MINI CLUBMAN, MINI COUNTRYMAN E GAMMA SUZUKI ALLGRIP

Porte aperte del 10-11 febbraio 2018

Il porte aperte del 10-11 febbraio dei concessionari Mini è dedicato soprattutto alle emanazioni più avventurose di questo poliedrico modello. Infatti ai clienti interessati a Mini Clubman e Mini Countryman verranno proposte le formule Why-Buy (disponibili comunque anche sugli altri modelli della marca). Si tratta di soluzioni di leasing o noleggio a lungo termine anche per privati. Why-Buy Leasing è proposta da BMW Bank, ci sono quattro pacchetti, cioè livelli di canone. Per la Countryman si parte da 195 euro al mese, Taeg 8,07%; per la Clubman si parte invece da 185 euro al mese, Taeg 7%. La formula Why-Buy Noleggio è predisposta dalla finanziaria Alphabet. Sulla Mini Countryman si parte da un canone di 465 euro al mese per 36 mesi e 45.000 Km annui; sulla Clubman invece si parte da 458 euro al mese, stessi parametri.

Porte aperte del 10-11 febbraio 2018

Arriviamo alla Suzuki, in questi giorni impegnata a livello di comunicazione con il Festival di Sanremo di cui è auto ufficiale. Protagonista la gamma a trazione integrale, cioè Suzuki 4WD Allgrip. Questo sistema si suddivide in tre diversi schemi di trasmissione. Allgrip Pro è per il vero fuoristrada, applicato quindi sull’intramontabile Suzuki Jimny: troviamo trazione integrale inseribile (altrimenti è posteriore) e marce ridotte, per arrivare dovunque. Lo schema Allgrip Auto è invece caratteristico del piccolo crossover Suzuki Ignis e della compatta berlina Suzuki Swift. Qui non è richiesto alcun intervento al conducente, in condizioni di aderenza normali la trazione è anteriore, mentre in caso di scivolosità la coppia viene automaticamente trasferita anche all’asse posteriore.

Porte aperte del 10-11 febbraio 2018

Infine c’è lo schema pensato per i SUV Suzuki Vitara e Suzuki S-Cross, cioè Allgrip Select. Si possono selezionare quattro modalità di guida: Auto, Sport, Snow (neve) e Lock (blocco del differenziale), in base al terreno da affrontare. Prezzi di listino chiavi in mano per i modelli Suzuki 4WD: Jimny da 18.200 a 20.400 euro; Ignis da 15.700 a 19.350 euro; Swift 19.190 euro; Vitara da 22.900 a 31.100 euro; S-Cross da 24.490 a 31.690 euro.

 

SI RINNOVA LA FASHION CITY CAR: PORTE APERTE PER LANCIA YPSILON

Porte aperte 10-11 febbraio 2018

Porte aperte (10-11 e 17-18 febbraio) anche in casa Lancia per la nuova gamma Ypsilon, l’auto preferita dalle donne italiane. Nuovi colori, nuovi accessori esclusivi Mopar. In occasione del Lancio la gamma ha un prezzo di partenza di 9.500 euro compreso il finanziamento Menomille; verranno offerti anche diversi pacchetti di accessori dal valore superiore a 500 euro. L’offerta è valida per i privati e anche per chi ha una partita Iva e restituisce una vettura del gruppo FCA. I prezzi di listino chiavi in mano della nuova Lancia Ypsilon vanno da 13.500 a 19.750 euro.