Con la nuova Audi Q3, tra le stelle delle Dolomiti: Secondo giorno

Il nostro weekend tra le Dolomiti, alla guida dell’Audi Q3, sta per finire, ma ci aspettano ancora panorami mozzafiato e un ristorante stellato. di NICOLA D. BONETTI

Spread the love

Dall’Hotel Costes, ripercorriamo in compagnia della nostra nuova Audi Q3 parte del percorso precedente: Corvara, La Villa, San Cassiano, quindi Armentarola e Passo di Valparola, con vista al Museo nel Forte della Prima Guerra Mondiale.

A San Cassiano la tappa tanto attesa, da prenotare con largo anticipo, un pranzo a tre Stelle Michelin e cinque Cappelli de l’Espresso (appena assegnati): il Ristorante St. Hubertus, dove la maestria dello chef e gran personaggio Nobert Niedekofler si esibisce nella degustazione di piatti con tema di montagna. Fra cui il “Filetto di cervo”, di cui ci regala la ricetta.

Lo chef Nobert Niedekofler con la nuova Audi Q3

Riprendiamo il viaggio. Dal Passo accanto al Sass de la Stria e al Lagazuoi, monti teatro della tragica “guerra di mina” nel conflitto con l’Austria, raggiungiamo il Falzarego, quindi svoltiamo a destra in direzione di Livinallongo ammirando la Marmolada, unico ghiacciaio residuo di quest’area. Poi Arabba, Passo Pordoi, Passo Sella, quindi Plan de Gralba per ridiscendere lungo la Val Gardena, fino a ricongiungerci a Ponte Gardena con la Statale 12 del Brennero con fascino d’altri tempi, per l’abbandono creato dall’autostrada, e ritornare nuovamente a Bolzano. Felici delle montagne appena viste, e con gli occhi il verde di un autunno che, con il lungo e caldo settembre, stenta ancora a tingersi dei colori tipici della stagione.

 

LA SCHEDA TECNICA DELLA NUOVA AUDI Q3

In breve la scheda tecnica della nuova Audi Q3 35 TDI quattro guidata sulle Dolomiti. Lunghezza 448 cm, larghezza 186 cm, altezza 158 cm. Motore Diesel a quattro cilindri da 1.968 cc, potenza 150 CV da 3.500 a 4.000 giri, coppia massima 340 Nm da 1.750 a 3.000 giri, cambio manuale a sei rapporti o automatico S tronic a sette. Le prestazioni: accelerazione 0-100 Km/h in 9,3 secondi, velocità massima 211 km/h. Consumo medio: 6,6 l/100 km (15 km/l). Emissioni di CO2: 172 g/km. Il prezzo al momento non è ancora stato dichiarato dalla Casa.

Basterebbe il nome di Nobert Niederkofler, chef con tre Stelle Michelin (2000, 2007 e 2017), per identificare stile e contenuti del raffinato ristorante. Aperto dal 1996 ha pochi posti e atmosfera elegante: più un particolare tavolo ricavato da un faggio di un secolo e mezzo, posto direttamente in cucina. Le caratteristiche di Norbert, anche come personaggio, consentono di degustare menu ai massimi livelli, senza confronti. Dal menu classico, alla nuova degustazione per le tre stelle, in tema di montagna.

www.rosalpina.it/it/ristorante-st-hubertus.htm

I – 39036 San Cassiano in Badia (BZ)

LA RICETTA DI VIAGGIO: FILETTO DI CERVO

Una ricetta di altissimo profilo, nella tradizione altoatesina, con riebel di patate, mirtilli selvatici e funghi, firmata da Norbert Niederkofler, chef con tre Stelle Michelin

Ingredienti per 4 persone

Filetto di cervo:

2 filetti di cervo

burro chiarificato

2 spicchi d’aglio

timo, rosmarino

50 g salsa di cervo

sale, pepe

 

Riebel di patate:

500 g farina di grano saraceno

850 g latte fresco intero

100 g patate bollite, schiacciate

100 g pere

20 g burro chiarificato

 

Mirtilli selvatici:

50 g composta di mirtilli selvatici

 

Funghi:

100 g funghi porcini, puliti

100 g finferli, puliti

30 g burro chiarificato

 

Preparazione

Filetto di cervo: inserire in un sacchetto sottovuoto i filetti porzionati con burro e aromi, sigillare. Cuocere in forno, con programma Vapore a 65° per 12 minuti. Toglierli dal sacchetto e adagiarli su una griglia. Lasciar riposare 20 minuti nel cassetto scaldavivande a potenza 1. Rosolare in padella con il burro chiarificato e i profumi. Riebel di patate: impastare farina, latte e patate; rosolare nel burro l’impasto ottenuto aggiungendo le pere. Funghi: rosolare separatamente i funghi. Sistemare tutti gli ingredienti in un piatto.

Per questo Weekend è tutto, vi aspettiamo per la prossima avventura Premium!