Weekend In Auto

Nomintation Top Weekend Car 2019: Volkswagen T-Cross e Toyota RAV4

image_pdfimage_print

Ecco le ultime due vetture in nomination per il Top Weekend Car 2019: Toyota RAV4 e Volkswagen T-Cross. Il sondaggio si chiuderà il 25 maggio e dopodiché la vincitrice sarà premiata nel corso di un evento alla presenza della stampa. Scopri tutte le auto in lizza e vota la tua preferita.

Volkswagen T-cross

T-cross è il nuovo SUV si segmento B di Volkswagen. Questa nuova WeekendCar combina stile informale e praticità, qualità che fanno colpo su un pubblico giovane e indipendente. Caratterizzata da uno stile compatto e muscolare, unisce tecnologie avanzate, versatilità degli allestimenti interni e sistemi di sicurezza che fino a questo momento erano riservati a modelli di classi superiori. Tutte queste peculiarità contribuiscono a rendere T-Cross un City-SUV ideale per i giovani che amano trascorrere il Weekend in giro per la città.

Com’è dentro e fuori

Partendo dagli esterni si nota da subito l’appartenenza di T-Cross alla T-Family, seppur con caratteristiche distintive. Spiccano un cofano dominante e una calandra alle cui estremità sono integrati i proiettori allungati e appiattiti che proseguono sui fianchi. Lateralmente, spiccano due linee orizzontali all’altezza delle maniglie che sottolineano la lunghezza della vettura

Motore e sistemi di sicurezza

T-Cross ha una vocazione principalmente stradale, infatti, la trazione è anteriore. Sono disponibili motori a banzina e diesel: il benzina è un 1.0 TSI a tre cilindri con filtro antiparticolato e una potenza di 95 o 115 CV.  Il propulsore diesel, invece, è un 1.6 TDI a quattro cilindri da 95 CV. Il cambio può essere manuale a 5 o 6 marce o automatico DSG a 7 marce. Questo B-Suv dispone di sistemi di sicurezza all’avanguardia, che normalmente sono montati su auto di categoria e dimensioni superiori. Tra i sistemi che contribuiscono a rendere questa vettura tra le più sicure della sua gamma troviamo: sistemi di assistenza alla guida e anticollisione

 

Toyota RAV4

Toyota RAV4 nasce nel 1994 e oltre a rappresentare il primo SUV compatto di sempre è anche quello più venduto al mondo con oltre 8,5 milioni di unità immatricolate. Nella sua versione 2019 il modello della casa giapponese si rinnova non soltanto nell’estetica ma si adatta anche alle nuove tendenze ibride.

Dimensioni, interni, esterni

RAV4 è cresciuta nelle dimensioni: lunga 460 cm, è più larga di 1 cm (185 cm) e ha un passo più lungo di 3 cm che ora arriva a 269 cm. Esteticamente mostra delle linee più spigolose e robuste rispetto al passato. Ha una grande mascherina anteriore vagamente esagonale, e presenta dei passaruota con linee rigide e squadrate.

Internamente, l’abitacolo è caratterizzato da sedili ampi nelle dimensioni realizzati con materiali di qualità e cuciture a contrasto, presenti anche sulla plancia dove è montato un display a sbalzo. Il cockpit ha un quadrante digitale centrale con due analogici ai lati. Inoltre spicca il tunnel centrale, molto lavorato in cui è riconoscibile il controllo per l’aria condizionata. Molto spazio anche nella parte posteriore della vettura, il baule ha una capacità di 595 litri.

Guidabilità e Motore

La nuova piattaforma TNGA (Toyota New Global Architecture) su cui è realizzata RAV4 garantisce una maggiore rigidità strutturale, garantendo una maggiore precisione di guida. Il nuovo powertrain TNGA full hybrid electric é composto da un motore 2.5 Dynamic Force 4 cilindri  a benzina unito a due propulsori elettrici, per una potenza totale di 222 CV e 163 kW che garantiscono una accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi.

 

 

 

2 Comments

  1. Cheers, i really think i will be back to your page

  2. I like this website its a master peace ! Glad I found this on google .

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.