Mini 2018, sempre più amica delle donne

Gli aggiornamenti della Mini classica a tre e cinque porte e della cabrio puntano sull'estetica e un programma di personalizzazione

Spread the love

La Mini moderna ha una personalità talmente poliedrica da piacere a categorie di automobilisti anche molto diverse tra loro. Tra queste, il pubblico femminile è una componente importante. La Mini 2018 ha ricevuto una serie di aggiornamenti che la mantengono al passo coi tempi. In particolare si notano dettagli estetici e un programma di personalizzazione che non mancheranno di attirare l’attenzione delle donne affezionate a questa marca.

 

LE NOVITA’ DELLA MINI 2018: LARGO AL DESIGN
Mini 2018
Le personalizzazioni Mini Yours Customized per rendere unica ogni auto

Gli interventi sulla Mini 2018 riguardano la carrozzeria classica a tre e cinque porte e la versione cabrio. Cominciamo con le novità sul design. I caratteristici fari circolari ora hanno una diversa grafica, un po’ più decisa. Nelle versioni con le luci alogene di serie, un pannello nero accentua la firma luminosa. Chi invece sceglie l’optional delle luci a Led, troverà un disegno completamente diverso, cerchi che circondano l’intero proiettore. Inoltre per gli abbaglianti ora sono disponibili le luci a matrice di Led, che consentono di orientare automaticamente il fascio in modo da non infastidire chi proviene dalla direzione opposta. Al posteriore invece i Led mostrano un omaggio alla nazionalità della vettura, cioè una firma luminosa che mostra le linee della Union Jack, la bandiera britannica.

Mini 2018

Sempre per quanto riguarda l’estetica, è cambiato il logo Mini, applicato su cofano, portellone, volante, display centrale e telecomandi. Ora il disegno è piatto, più essenziale. Passiamo ai colori. Entrano in catalogo tre nuove tinte metallizzate per la carrozzeria, dagli sgargianti nomi di Emerald Grey, Starlight Blue e Solaris Orange. Inoltre chi sceglie l’optional Piano Black Exterior avrà, invece della normale cromatura, delle rifiniture in nero molto lucido ai contorni delle luci e alla griglia del radiatore. Disponibili anche nuovi disegni e colori per i cerchi in lega da 17 pollici.

Mini 2018

Passiamo agli interni. Arrivano le rifiniture in pelle Chester e Colour Line per la tinta Malt Brown. All’optional Piano Black è associata anche una striscia decorativa retroilluminata per il pannello strumenti col motivo della bandiera britannica. E’ nuovo il volante a tre razze, i cui comandi multifunzione sono ora di serie. Sciccoso nel pacchetto opzionale Mini Excitement il logo Mini proiettato per terra davanti alla portiera del lato guida all’apertura o chiusura del veicolo. Tante altre personalizzazioni sono possibili col programma Mini Yours Customised, dove il cliente può scegliere direttamente le specifiche dell’accessorio scelto, nel senso del design, in modo da avere una sorta di esemplare unico in ogni auto.

Mini 2018

Oggi le funzioni di comunicazione in un’auto sono molto importanti e sempre più spesso diventano decisive nella scelta del veicolo da acquistare. Attraverso una SIM 4G installata a bordo, le funzioni Mini Connected offrono diversi servizi digitali, tra cui le informazioni real time sul traffico, gli aggiornamenti automatici delle mappe di navigazione, previsioni meteo, prezzi carburante, servizio concierge, portale internet con notizie e molto altro ancora. Disponibile anche la predisposizione per Apple CarPlay.

Mini 2018

Infine, a proposito della meccanica, arriva come optional il nuovo cambio automatico Steptronic a doppia frizione e 7 rapporti. Di serie invece sulla Mini Cooper SD l’automatico Steptronic ad 8 rapporti. Per quanto riguarda i motori, benzina e diesel da 75 a 192 cavalli per Mini a tre e cinque porte, da 102 a 192 cavalli per Mini Cabrio.

Print Friendly, PDF & Email