Milano Design Week, lo stile oltre l’auto

Tanti appuntamenti chic di contorno al salone del mobile con l'auto come motore del design

Spread the love

Il Fuorisalone o Milano Design Week è diventato da qualche anno il circuito parallelo delle case automobilistiche durante i giorni del salone del Mobile (che quest’anno si tiene dal 17 al 22 aprile alla fiera di Rho). Un happening modaiolo nelle vie più chic del capoluogo lombardo. Un’occasione per osservare l’automobile dal punto di vista del design e delle idee che guidano la matita dei progettisti; luci, suoni ed effetti speciali a volontà. Da Audi a Lexus, da Citroën a Mini, da Mitsubishi a Volvo, poi Land Rover, Hyundai e Jaguar. E dove c’è la moda, le donne sono sempre in prima fila. Seguiteci in questa carrellata.

 

MILANO DESIGN WEEK: AUDI, HYUNDAI, MITSUBISHI E JAGUAR
Milano Design Week
Audi City Lab alla Milano Design Week

Audi City Lab sta diventando un appuntamento fisso. Una spettacolare scenografia allestita in corso Venezia 11 porrà al centro l’anteprima italiana della nuova Audi A6 berlina. Accanto ad essa tanti altri motivi d’interesse e curiosità: Audi Aicon Concept, il futuro della mobilità secondo la casa degli anelli, per la prima volta in Italia; un talk multidisciplinare sulla “premiumness” secondo Audi insieme a Yasemin Kologlu, il progettista del Burj Khalifa di Dubai, l’edificio più alto del mondo, e Carlo Ratti del MIT; infine Fifth Ring, un grande anello sospeso, del diametro di circa 19 metri intorno agli specchi d’acqua, inseriti nel cortile cinquecentesco per un totale di 1.350 mq di superficie.

Milano Design Week
Hyundai Energy Zone alla Mlano Design Week

Hyundai e l’istituto europeo di design IED hanno preparato uno spettacolo luminoso da non perdere, nell’Opificio 31 di via Tortona 31. Al centro la filosofia che ha portato alla nascita del SUV compatto Hyundai Kona; filo conduttore, l’energia. I visitatatori s’immergeranno in una dimensione permeata da energia pura, composizioni geometriche e giochi prospettici generati da una fibra ottica in uno spazio buio. L’opera, il cui nome è appunto Energy Zone, è stata creata da Carlo Bernardini.

Mitsubishi Eclipse Cross, il nuovo crossover giapponese, sarà il motore, in tutti i sensi, di Casa Corriere (nell’area Expo, in via Balzan 3), redazione distaccata del quotidiano milanese. Un viaggio nel mondo del design con un appuntamento d’eccezione: giovedì 19 aprile alle 18 un incontro sul tema “L’automobile del futuro è gia qui”, insieme a due designer di livello internazionale: Carlo Colombo e il direttore del centro stile della Ferrari, Flavio Manzoni.

Dedicata alla svolta elettrica di Jaguar l’installazione al Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro (via Rovello, 2), creata dallo studio di progettazione Mama Design; protagonista naturalmente Jaguar I-Pace, il primo SUV elettrico della casa inglese. Geometrie luminose con cornici a LED, richiami espliciti al mondo dell’elettricità, giochi di luce e prospettive.

 

MILANO DESIGN WEEK: LAND ROVER, CITROËN, VOLVO, LEXUS E MINI
Milano Design Week
Lo spazio di Citroën alla Milano Design Week

Nel suo 70° anno di vita Land Rover partecipa alla Milano Design Week con un viaggio nello spirito d’avventura tipico di questa marca. Nello spazio Gattinoni Hub in via Statuto, 2, si potrà vedere la speciale Range Rover SV Coupé incastonata in una teca come un diamante. Attorno a lei un gioco di proiezioni, profumi e suoni, a cura del designer Andrea Castrignano.

Dal comfort quasi da salotto della Citroën C4 Cactus al salotto vero. Nello spazio Base, in via Bergognone, 34, si potranno vedere le creazioni di Bertone Design (studio di architettura d’interni) ispirate alla nuova berlina compatta francese: un pouf, una poltrona e un divano dalle forme morbide e sinuose.

Volvo e innovazione sono due parole che vanno sempre a braccetto. Al Volvo Studio Milano (viale della Liberazione angolo via Melchiorre Gioia) ospiterà nei prossimi giorni due incontri sui seguenti temi: sicurezza e connettività modificano il design delle auto; i servizi digitali, l’auto diventa strumento per migliorare la qualità della vita in città.

Il design come espressione del lifestyle, i vincitori del Lexus Design Award, un’installazione creata dall’architetto Sota Ichikawa nello spazio Le Cavallerizze, all’interno del Museo nazionale della scienza e della tecnica (via San Vittore, 21): tutti i valori di questo brand di lusso che si riflettono nelle auto Lexus.

Infine un’installazione sullo spirito della compattezza, trasportata dall’automobile all’arredo domestico e urbano. Si chiama Mini Living, nello spazio di via Tortona, 32. Mostra come l’architettura può fornire una soluzione creativa per aumentare la carenza di spazio abitabile e di risorse limitate nelle aree urbane.