Mercedes-AMG C 43
Weekend Car Sport GTI Weekend In Auto

Mercedes-AMG C 43: la stella sportiva

La Mercedes-AMG C 43 è una vera auto sportiva, in tutto e per tutto. In più mantiene il comfort della berlina da cui deriva; e si può scegliere anche nella versione station wagon, coupé e cabriolet. Il modello 2019 è ancora più potente e scattante, il design evoca sensazioni grintose ma senza rinunciare all’eleganza propria di ogni Mercedes. Con questa vettura i weekend ad alte prestazioni si fondono perfettamente col lusso di un viaggio assolutamente di vertice.

 

MERCEDES-AMG C 43 2019, SEMPRE PIU’ SPORTIVA

Mercedes-AMG C 43

E’ un restyling, quello della Mercedes-AMG C 43, però di sostanza. Intanto il poderoso motore V6 3.0 biturbo guadagna 23 cavalli, raggiungendo quota 390 con una coppia massima di 520 Newton metri, disponibile fra 2.500 e 5.000 giri. Riferendoci alla berlina, le prestazioni danno un’accelerazione 0-100 in 4,7 secondi (la velocità massima, come sempre nelle auto tedesche, è limitata elettronicamente a 250 Km/h).

Il cambio automatico qui non è il solito 9G-Tronic, il quale funziona è composto da un convertitore di coppia; si tratta invece di un doppia frizione, nome formale Speedshift TCT AMG, sempre 9 le marce. Perché la velocità in questo caso è tutto; esso consente anche di scalare più marce contemporaneamente; inoltre i programmi di marcia Sport e Sport+ permettono la doppietta automatica. C’è anche la modalità Manuale, dove viene mantenuta la marcia selezionata (senza cambiare automaticamente) anche quando il motore raggiunge il limitatore.

Mercedes-AMG C 43

L’esuberante potenza è trasferita a terra dall’affidabile trazione integrale 4Matic, dove la ripartizione della coppia privilegia l’asse posteriore (69%), spostandosi parzialmente verso l’anteriore quando il fondo è viscido o c’è un imminente slittamento delle ruote. I programmi di marcia si completano con Comfort, Individual e il nuovo Slippery, specifico per neve e fondi altrimenti viscidi. Le sofisticate sospensioni meccaniche a regolazione elettronica Ride Control AMG garantiscono sportività e comfort.

I ritocchi al design riguardano i paraurti e i fari, i quali ora dispongono della tecnologia a matrice di LED: 84 diodi gestiti singolarmente da un sistema di sensori e centralina che indirizzano con precisione il fascio di luce senza abbagliare gli altri utenti della strada. Il disegno dei cerchi in lega è stato ottimizzato in funzione aerodinamica, così come le varie prese d’aria. Chi poi sceglie l’optional del kit aerodinamico AMG si ritrova con un pacchetto veramente “cattivo”, in senso buono.

Mercedes-AMG C 43

Gli interni esaltano come sempre la sportività, fra cuciture rosse, pelle ecologica e microfibra, poi pelle pregiata, alluminio o look carbonio. Il cruscotto ora può essere completamente digitale, come sulla Classe E; aggiunge tre stili specifici AMG. Il menu speciale può richiamare molte funzioni legate alla guida sportiva: assetto, scarico, trazione, forza G, temperature olio motore e cambio, pressione turbo, dati di potenza e coppia, cronometro tempo sul giro. Nuovo anche il volante AMG, offerto di serie con rivestimento in pelle nappa. Infine, sono stati aggiornati tutti i sistemi di assistenza alla guida.

3 Comments

  1. Pingback: Free UK Chat Rooms

  2. Pingback: fansbuiopesto.it

  3. Pingback: brand consulting firm

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.