Lungomare Falcomatà: “Il più bel chilometro d’Italia”

Il celeberrimo poeta D'Annunzio lo definì "Il più bel chilometro d'Italia" e aveva ragione, scopriamo perché

Spread the love

Il lungomare del centro di Reggio Calabria, dedicato al sindaco Italo Falcomatà, protagonista e ispiratore della Primavera di Reggio, pur se più lungo di un chilometro (circa 1,7km), fu definito da Gabriele d’Annunzioil più bel chilometro d’Italia”. Alcuni discutono questa attribuzione, ma il luogo ha del magico anche per via del miraggio della Fata Morgana, fenomeno ottico visibile dalla costa calabra per cui il profilo della Sicilia sembra sospeso tra cielo e mare.

Palmizi e specie vegetali variegate costeggiano il viale, adornato da lampioni e palazzi in stile liberty, monumenti commemorativi, una fontana monumentale e alcuni resti antichi: tratti delle mura della città greca e un impianto termale di epoca romana. Notevole l’arena dello Stretto, teatro in stile greco per eventi culturali e sul molo antistante il monumento a Vittorio Emanuele III, che sbarcò qui toccando il suolo italiano per la prima volta da re il 31 luglio 1900.

Info: www.reggiocal.it/on-line/Home.html