Weekend Green

LUMINAPOLIS ILLUMINA MERANO

image_pdfimage_print

Prima di Natale una mostra d’arte illuminerà la  città  di Merano. Un’interessante retrospettiva dei  due  artisti si svolgerà dal 27 novembre all’8 dicembre 2014, presso le sale del Kurhaus di Merano. Le  ex sale lettura del  Kurhaus ospiteranno alcuni lavori di   Marco Lodola e di  Renzo Arbore, i  due artisti, che partecipano in qualità di autori al progetto “Alberi di Natale Merano, collezione 2014”, vivono tra arte, musica e  design con una  forte  attenzione alla  luce e al  colore e a rimandi di affinità tra le ultime creazioni di Lodola  e Miami Swing  di Renzo Arbore, design Cappellini-Licheri.

kurhaus_scheveningen1

Il vernissage è previsto alle ore 18.00 del 27 novembre e tutti i  giorni (ingresso libero), dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Fino all’08 dicembre, sarà possibile scoprire i  lavori di due grandi artisti  del nostro  secolo, attraverso le affascinanti installazioni luminose di Marco Lodola e gli arredi creati dalla  fantasia dell’eclettico Renzo Arbore. Marco Lodola, un’artista molto noto nel panorama  internazionale  che nella sua ricerca  ha saputo  mescolare   linguaggi  e suggestioni provenienti dal cinema, dalla  letteratura, dalla musica, dedica gran parte del suo lavoro alla  creazione di grandi sculture luminose che  ridisegnano lo  spazio in modo  fantasioso e divertente.

MiamiSwing

Con lo stesso spirito Renzo Arbore ha ideato la collezione Miami Swing, design  Cappellini-Licheri, per Mirabili Arte d’Abitare,     ovvero una galleria di oggetti che rivede gli schemi prorompenti degli anni  ‘50/’60, con i colori vivaci e le forme generose e suggestive, come la sua musica.

1266655008miami

Nelle opere di Arbore fiorisce e matura tutta l’esperienza di  artista dai mille volti, cantautore, conduttore radiofonico, clarinettista, showman, attore, sceneggiatore, regista e personaggio. Con Luminapolis la città di Merano vuole accendere   le luci, colorarsi e offrire emozioni durante il periodo più suggestivo ed emozionante dell’anno, l’Avvento.

One Comment

  1. Pingback: Look At This

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.