Low Cost in Italy: a Cremona la Festa del Torrone dal 19 novembre

Nove intensi e dolci giorni per innamorarsi di una città troppo spesso ingiustamente ignorata dai turisti, tutto in formato Low Cost. In omaggio al suo torrone Cremona diventa  la capitale europea della gola e del divertimento.

Cremona si presenta con un mercato di prodotti dolciari di tutta Europa,  costruzioni giganti di torrone, la rievocazione del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti e tante degustazioni a tema. Oltre al torrone Cremona vanta il suo monumento simbolo: il Torrazzo, la più alta torre campanaria in muratura italiana (112 metri),  risalente alla fine del Duecento. Una costruzione originale, sulla quale spicca un grande orologio astronomico che, oltre all’ora, segna fasi lunari e segni zodiacali. Da vedere anche  la cattedrale – con quella che viene definita la “Cappella Sistina del Nord Italia” -, il battistero, la Loggia dei Militi e il palazzo Comunale.

jb6a0290m

Info:

www.festadeltorronecremona.it

Dove mangiare:

Poco fuori Cremona, nel paese di Cicognolo, una vecchia osteria recentemente “svecchiata” mantenendosi però fedeli alla cucina del territorio, con qualche interessante divagazione. Osteria de l’Umbreleer (www.umbreleer.it) . In città, ai margini del centro storico, si mangia bene a prezzi contenuti alla Trattoria Alba ( tel. 0372.433700) che propone essenzialmente cibi della tradizione.

Dove dormire:

Il B&B Stradivari si trova in una zona tranquilla a circa 5 km dal centro di Cremona, in un’antica casa di campagna. Si alloggia in accoglienti camere con servizi a prezzi decisamente interessanti. Colazione particolarmente piacevole.   www.bnbstradivari.it

Print Friendly, PDF & Email