Weekend In Auto

Lexus UX Hybrid: quando la classe non è acqua… di mare

image_pdfimage_print

L’estate è la stagione in cui si viaggia di più, e in cui si ha bisogno di auto affidabilie comode. Ed anche belle. Questa Lexus non ci nega nulla. E anche al mare, su pietrisco o sabbia, basta innestare la trazione integrale per togliersi da eventuali complicazioni. E passare all’elettrico per sentirsi ecologici. Lexus UX Hybrid é un SUV crossover compatto premium dal design molto particolare, proposto esclusivamente con tecnologia Full Hybrid Electric di quarta generazione. UX è un’auto che non vuole essere sportiva ma ha l’ambizione di spiccare, oltre che per la qualità dei materiali e degli assemblaggi, per comodità di guida e comfort, ovvero tutto quello che cerchiamo per trascorrere un weekend estivo al mare.

La tecnologia elettrica che compone il sistema ibrido è priva di prese e quindi si autoricarica durante la marcia. Questo permette di abbassare notevolmente i consumi e di viaggiare, almeno in città e sul lungo mare, in modalità a zero emissioni.

Un look per chi sa come distinguersi

A prima vista il design esterno di UX si distingue per le sue linee appuntite. La calandra dalla tipica forma a clessidra rovesciata contiene al suo interno il logo della casa di lusso giapponese, nel quale è situato il radar per gli assistenti alla guida. I fari anteriori si integrano con la parte superiore della calandra, mentre nel posteriore risultano ancora più affilati e con una funzione aerodinamica. I gruppi ottici posteriori sono uniti da una striscia led che rende subito riconoscibile il SUV.

Il muso di Lexus UX Hybrid con la caratteristica calandra a clessidra rovesciata

Saliti a bordo si possono apprezzare gli Interni con materiali di qualità e assemblaggi molto curati che pongono Lexus UX Hybrid sullo stesso livello delle concorrenti premium. Particolare è la plancia realizzata su più piani, al centro della quale è ubicato un grande schermo. Gli unici elementi che stonano leggermente, sono la grafica e contenuti di infotainment che sono sicuramente migliorabili. Da apprezzare invece il cockpit completamente digitale che permette di avere tutte le informazioni sott’occhio. Nel complesso la vettura risulta molto spaziosa in altezza, anche per i passeggeri dietro nonostante il tetto scenda nel posteriore. I sedili in pelle sono davvero confortevoli e avvolgenti, comodi per i lunghi viaggi, soprattutto in estate.

Gli interni di Lexus UX Hybrid con sedili in pelle bianca

Prova su strada

Viaggiando in autostrada si scopre una buona insonorizzazione dell’abitacolo favorita anche da un motore non particolarmente rumoroso. Lexus UX Hybrid è un’auto di cui va apprezzata la comodità di guida piuttosto che le brusche accelerate, così come l’agilità in curva, dove il rollio è davvero minimo considerato che si tratta sempre di un SUV. I consumi sono molto interessanti, soprattutto se si impara a sfruttare la ricarica automatica tramite le frenate e alzando il piede dall’acceleratore in discesa. Nella versione con quattro ruote motrici la potenza non cambia, ma si può contare su una migliore aderenza, quando per esempio piove, e si può viaggiare più sicuri.

I sistemi di assistenza alla guida sono di secondo livello è disponibile di serie il Lexus Safety System+. Un pacchetto di avanzati sistemi di sicurezza attiva che include: Pre-Crash system (PCS) con rilevamento pedoni (anche notturno) e ciclisti (solo diurno), assistenza al mantenimento di corsia con funzione di allerta (LTA), fari abbaglianti automatici (AHB) per migliorare la visione notturna, riconoscimento segnaletica stradale (RSA) e Cruise Control adattivo (DRCC) che regola la velocità in base al veicolo che precede e dotato anche di funzione ‘start and stop’.

La firma luminosa di Lexus UX Hybrid rende immediatamente riconoscibile il SUV giapponese

Lexus UX Hybrid: Compagna di viaggio

Il nuovo Lexus UX Hybrid nasce sulla nuova piattaforma GA-C e misura 4.495 mm di lunghezza, 1.520 mm di altezza e 1.840 mm di larghezza, con un passo di 2.640 mm. In Italia UX è disponibile solo in versione ibrido elettrica con un sistema che combina un nuovo motore benzina 2.0L a ciclo Atkinson con un potente motore elettrico da 80 kW per una potenza complessiva di 184 CV ed un’accelerazione da 0-100Km/h in solo 8.5 sec. Lexus UX Hybrid riesce a percorrere fino al 50% del tempo in modalità elettrica in città, i consumi e le emissioni di Co2 nel ciclo combinato si attestano rispettivamente a 4.3 l/100km e a 97 g/km, mentre le emissioni degli ossidi di azoto NOx sono inferiori del 92% rispetto ai limiti previsti per l’omologazione.

Per quanto riguarda i prezzi si parte da 37.900 euro per le versioni Business ed Executive. 40.900 per la versione Premium, 45.400 per la F-Sport e 47.900 per la Luxury. Per la versione integrale sono necessari 2000 euro.

Lexus UX Hybrid é una delle weekendCar in lizza per il premio TopWeekendCar 2019, che verrà consegnato a Milano a Settembre. Se non hai ancora votato puoi farlo qui!

2 Comments

  1. Found this on google and I’m happy I did. Well written post.

  2. Ha, here from yahoo, this is what i was browsing for.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.