Weekend In Salus

Un viaggio in Costa Rica alla scoperta delle aree più longeve del mondo

image_pdfimage_print

Questa settimana per la rubrica Weekend in Salus vogliamo parlare di longevità, che sarà tema di un importante convegno in Costa Rica. Dal 16 al 18 novembre si terrà infatti l’Incontro Internazionale Zone Blu nella penisola di Nicoya, l’unica Zona Blu negli Stati Ibero-Americani e la più grande del mondo. Pensate che in quest’area vivono più di 800 novantenni.

Con il termine “Zona Blu” si intende un’area circoscritta i cui abitanti superano gli 80 anni, godono di buona salute mentale e fisica, conducono uno stile di vita sano, che comprende buone abitudini alimentari e attività fisica moderata ma costante. Queste persone attribuiscono solitamente molta importanza a valori come fede, spiritualità e famiglia e dimostrano di avere una ragione per cui vivere a lungo. Questi fattori sono frutto di un’indagine demografica e statistica condotta da Gianni Pes e Michael Poulain, i primi studiosi ad essersi concentrati su questo fenomeno, che è stato però portato all’attenzione del grande pubblico come risultato di uno studio di giornalismo investigativo del  giornalista e scrittore Dan Buettner in collaborazione con il National Geographic, successivamente pubblicato col titolo “The Blue Zones”.

Obiettivo del convegno sarà quello di approfondire il fenomeno della longevità in Costa Rica attraverso le testimonianze dei suoi abitanti, discussioni dal punto di vista scientifico, culturale e sanitario, senza dimenticare le attrazioni turistiche della provincia di Guanacaste. I partecipanti potranno inoltre prender parte ad attività culturali come concerti di marimba, spettacoli teatrali e danze folkloristiche, ma anche a eventi gastronomici e proiezioni di documentari. Si potranno infine incontrare gli abitanti più longevi del paese, che sveleranno i “propri segreti” per vivere a lungo.

Attualmente, sono state identificate come Zone Blu cinque aree in tutto il mondo: Icaria (Grecia), Sardegna, Okinawa (Giappone), Loma Linda (Stati Uniti) e parte della penisola di Nicoya, in Costa Rica.

Durante un recente viaggio in Costa Rica, Buettner ha definito le Zone Blu come “regioni contraddistinte da uno stile di vita e da un ambiente con caratteristiche tali da produrre longevità. Chi vive in queste zone predilige passeggiare piuttosto che prendere la macchina, preferisce la frutta e la verdura alla carne; segue una dieta equilibrata che include legumi e cereali, come ad esempio il mais, e considera la famiglia il valore più importante in assoluto, tanto da porla al di sopra di tutto. Queste persone tendono generalmente a relazionarsi con chi ha le stesse abitudini”.

One Comment

  1. Hello there,

    My name is George, and I was wondering if you would like to have your website weekendpremium.it promoted as a resource on my blog georgemartjr.com ?

    We are updating our broken link resources to include up to date resources for our readers. Our resource links are manually approved as a do follow link.
    If you are interested in having your site included as a resource on our blog, please let me know.

    Thanks for your consideration,
    George

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.