Weekend Italy

Il weekend dopo Ferragosto? Tra cantine, sapori e feste medievali

image_pdfimage_print

Nel weekend che segue il Ferragosto molti di voi saranno in vacanza, ma anche chi è già tornato o ha programmato le ferie per settembre può approfittare del “ponte” per godersi un lungo fine settimana di riposo e scoperta, tra sagre, feste medievali ed eventi di ogni tipo c’è solo l’imbarazzo della scelta. Questi sono quelli che abbiamo selezionato per voi.

A Villeneuve (AO) per la Fiha di Barmé

Venerdì 16 agosto, a Villeneuve, a 10 km da Aosta, si tiene la XIII edizione della Fiha di Barmé, nata per fare conoscere al grande pubblico una secolare tradizione valdostana. I barmé infatti, sono le cantine tradizionali di questo delizioso borgo montano, scavate nella roccia e, proprio per il loro microclima, assai adatte alla conservazione dei vini.

In occasione della manifestazione ventuno cantine disseminate tra strade e vicoli del borgo apriranno le proprie porte ai visitatori, offrendo loro assaggi delle proprie etichette accompagnato da sfiziosi stuzzichini.

Lungo la via principale, poi, saranno presenti le bancarelle del tradizionale mercatino che propone oggetti di artigianato locale, dal legno intagliato ai fiori secchi, dal cuoio agli oggetti d’arredo e mobili decorati. Nei pressi del campanile, poi, sono allestiti gli stand con specialità gastronomiche valdostane, tra formaggi, prodotti da forno, miele e dolci.

Non mancheranno nemmeno animazioni e intrattenimento per i più piccoli, mentre, la sera ci si sposta nel tendone allestito in occasione di una grande cena conviviale accompagnata da buona musica. Dalle ore 15.

INFO: www.prolocovilleneuve.com

In Valsassina (LC) c’è la Sagra delle Sagre

Torna il Valsassina, tra Barzio e Pasturo, in località Fornace, la Sagra delle Sagre, che quest’anno celebra la 54° edizione. La manifestazione si tiene fino al 18 agosto e come ogni anno, coniuga la possibilità di conoscere e gustare le specialità della zona a quella di scoprire i meravigliosi paesaggi, tra itinerari, paesaggi mozzafiato e rifugi immersi nel verde, il tutto accompagnato da buona musica.

Durante i giorni della manifestazione, sulle bancarelle dei circa 110 espositori si potranno trovare specialità gastronomiche della Valsassina, prodotti artigianali e dell’industria locale, tra cui coltelli, forbici artigianali di Premana, formaggi, accessori in pietra o rame. Ogni anno viene poi assegnato il Premio Sagra a chi si è distinto nell’area valsassinese.

Domenica 18 agosto, durante la serata conclusiva verranno estratti i vincitori della ricca lotteria, che viene organizzata da più di cinquant’anni per devolvere i proventi in beneficienza. Gran finale con spettacolo pirotecnico.

INFO: www.sagradellesagre.it

A Castelnuovo Magra (SP) c’è Pop Eat

Nel centro storico di Castelnuovo Magra, nel weekend del 17 e 18 agosto si tiene la IV edizione di Pop Eat – Nutriamo il borgo, che abbina la cucina tradizionale della Lunigiana e della Liguria alle arti visive e alla convivialità.

Giardini, locali sfitti ed atri del centro storico ospiteranno angoli del gusto con degustazioni di piatti della tradizione culinaria locale. Tuttavia, gli stessi spazi sono anche la sede di mostre fotografiche, di grafica e pittura, mentre le vie, le piazze e i giardini del borgo ospiteranno laboratori per bambini, incontri, dibattiti e workshop. Durante le due serate, poi saranno organizzati aperitivi musicali, concerti e performance originali.

Presso la Torre del Castello dei Luni, poi si può visitare la mostra dedicata al tema dell’edizione di quest’anno “La strada, la lotta, l’amore” che vede in esposizione opere di tre grandi maestri della fotografia italiana: Tano d’Amico, Letizia Battaglia e Uliano Lucas.

E sarà sempre il tema della strada a ispirare artisti, performer e cantanti, ma anche il “cibo di strada” da gustare passeggiando per le vie del borgo. Orario: dalle 17 alle 23.30.

INFO: www.popeatnutriamoilborgo.it

A Castel di Casio (BO) un weekend nel Medioevo

Il 16 e 17 agosto torna a Castel di Casio, nel bolognese, la Rievocazione Medievale, arrivata alla sua 31° edizione. Organizzata dalla Pro Loco, ogni anno la manifestazione attrae migliaia di turisti che affollano il centro storico della cittadina alla ricerca di emozioni e suggestioni “d’altri tempi”.

Per due giorni, invece, le vie del centro saranno affollate da mercatino, banchetti, artisti e figuranti in costume d’epoca. Nell’accampamento della Compagni d’Arme e di Spade dei Legiones in Agro Boiorum si potranno invece ammirare armi e abiti romani e galli, oltre ad assistere a combattimenti tra le due legioni.

In quello della Compagnia di San Giorgio e il Drago, invece, cavalieri e soldati si esercitano nell’uso delle armi, mentre le donne arrostiranno cacciagione e illustreranno ai presenti le tradizioni medievali.

I segreti del baco da seta, dall’allevamento ai prodotti finiti si potranno scoprire nei laboratori didattici della Compagnia del Sipario Medievale, mentre i Mercanti Ravignani saranno a disposizione per illustrare gli antichi mestieri del mercato medievale e i Dolciniani coinvolgeranno i presenti nell’antica arte della tintura al tino.

I Falconieri del Granducato di Toscana consentiranno di ammirare i loro magnifici rapaci, tra gufi, falchi e poiane e offriranno spettacoli di falconeria, mentre la Contrada Borgo San Luca di Ferrara si esibirà nel corteo finale con gli sbandieratori e squilli di trombe.

INFO: www.prolococasteldicasio.com/

A Rosolini (SR) si celebra l’Arancino Siciliano

Dal 13 al 18 agosto, a Rosolini, in provincia di Siracusa, si celebra l’Arancino con la sagra dedicata a uno dei cibi “di strada” più celebri della Sicilia. Nella splendida cornice del borgo feudale, le cui origini risalgono al XV secolo, ai buoni sapori siciliani si alternano spettacoli e concerti. L’evento si svolge presso il parco Giovanni Paolo II, ogni giorno gli stand apriranno alle ore 18.

Venerdì 16 agosto, il programma prevede il concerto di Mario Incudine, mentre il 17 agosto sarà la volta di Gianni Lattore & I Respinti. Domenica 18 agosto, infine, il programma prevede il concerto di Carlo Kaneba e Paolo Meneguzzi.

INFO: www.siracusaturismo.net

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.