Weekend Italy

Gli scatti piú belli dell’Arc’teryx King of Dolomites

Si è appena conclusa la settima edizione dell’Arc’teryx King of Dolomites: il contest fotografico incentrato sul mondo dello sci fuori pista che ha incoronato il “Re delle Dolomiti” fra i 25 team e i 75 concorrenti che vi hanno partecipato. Erano più di 100 gli scatti che sono stati raccolti ed esaminati dai giurati Ray Demski, Jacob Slot e Marco Melloni per decretare i vincitori.

Il nuovo King of Dolomites in questa settima edizione è il fotografo Marc Obrist, grazie al suo originale ed emozionante scatto del Rider Raphael Öttl sulle nevi modellate dal vento, messe in risalto dalla luce. “Always changing structures of snow fading with the elements. Becoming drifting sparkles in the sky roaming as far as the wind will carry them”, queste le parole a corredo della foto vincitrice, che ha saputo raccontare l’azione del vento riproducendola con la nuvola alzata dal rider. È stato inoltre premiato Ruggero Arena per i temi ACTION e ALPINISM – Premio “Alessandro Miola”, mentre per il tema  LANDSCAPE, Giovanni Danieli, che si aggiudica anche il premio copertina di 4actionsports con la sua foto del Rider Giovanni Zaccaria.

il vincitore del KOD 2019 LET THERE BE LIGHT (Marc Obrist e Raphael Öttl)
KOD2019 1° classificato tema ALPINISM (Ruggero Arena_Stefano Lorenzon_Mirco Grasso
KOD2019_1° classificato tema ACTION (Ruggero Arena_Stefano Lorenzon_Mirco Grasso)
KOD2019_1° classificato tema LANDSCAPE (Giovanni Danieli_Giovanni Zaccaria)

 

Per vedere tutte le foto in concorso fai click qui.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.