City Break

DESTINAZIONE HALLOWEEN: LA NOTTE DELLE STREGHE NEL MONDO E IN ITALIA. DOVE ANDARE, COME VESTIRSI, DOVE AVER PAURA…

image_pdfimage_print

TESTO E FOTO DI CESARE ZUCCA –

Halloween si avvicina. Il 31 Ottobre tutto il mondo vivrà questa popolare festa di origine celtica, appuntamento surreale dove streghe, diavoli e mostri si ritrovano in una stravolgente serata, all’insegna dell’horror e della trasgressione.


La Capitale italiana di Halloween
A Ponte del Diavolo, Borgo Mozzano (Lucca) si svolge la prima e la piu grande festa italiana di Halloween. www.halloweencelebration.it Qui si gioca La Notte e impera il Festival “Zoombie”. Vuoi partecipare anche tu nelle vesti di Zoombie? basta contattare info@halloweencelebration.it
Mentre a New York impazza la Parade, qui troverai una processione con diavoli e diavole di tutti i tipi, mangiatori di fuoco e saltimbanchi e , tra citazioni di leggende e misteri locali, rivivrai la storia della nobildonna Lucida Mansi, che si dice abbia fatto un patto con il diavolo: la sua anima per 30 anni di bellezza  la sua anima con il diavolo per rimanese sempre bella e vivere una vita diabolica. Occhio a Lucida…


Corinaldo (Ancona) città murata del 1500 pullula di attrazioni spettrali, taverne che, tra fuochi e luci, offrono vino e cibo locale, musica dal vivo, una gara di costumi e fantastici giri in fiera.
Triora (Imperia), quasi gemella della nefanda Salem in Massacchusset che vide i processi dovuti alla Witch Histerya, è stata la sede di una serie di orribili processi alle streghe avvenuti verso la fine del 1500.

Duecento donne locali furono ritenute responsabili di diavolerie, pestilenze, uccisioni di bestiame e persino cannibalismo. Per Halloween, durante la città si illuminata da centinaia di zucche e tutti si vestono in costume, oltre a un festival del cinema e tour dei fantasmi.


TantI Castelli e Città Fantasma: Craco (Basilicata) Valle Piola (Abruzzo), Bussana Vecchia, Liguria, Codera (Lombardia), Fabbriche di Careggine (Toscana) Roscigno Vecchia (Cilento) I castelli, da Rocca Calascio in Abruzzo a Castrocaro (Forli a Castello di Rivalta Cena con fantasmi al Catsello


Per i piccoli, Gardaland (Lago di Garda) nelle vicinanze propone per tutto Ottobre i ‘weekend di paura. Poco distante, Movieland celebra  con un parco completamente trasformato grazie a una moltitudine di scenografie tra cui le mitiche zucche decorate con le sembianze di famosi personaggi del cinema horror e fantasy e con un’offerta di attrazioni, spettacoli e animazioni rigorosamente a tema.

Qualche grande città?
Praticamene tutte… io ho selezionato
Milano: Bloody Open Bar Duomo, The Club tema The Conjuring
Napoli: ovunque
Palermo: forse le più giuste mascherate.
Torino: Castello di S. Giorgio Canavese
Roma: il club Heaven e il suo zombie show

Nel mondo
New York ha la sua leggendaria Halloween Parade, si svolge nel West Village, dove, già molte ore prima dell’evento, le strade vengono rigorosamente transennate creando percorsi a sorpresa e iinerari inaspettati. Finalmente alle 18, aperta dalle danze di colossasi scheletri, inizia la parata.

  Sfilano più di 60,000 partecipanti , tra 2 milioni e mezzo di spettatori , Un business da 60 milioni di dollari! il cui tema quest’anno è  WILD THING , quindi benvenuti tutti i mostri, da Mudman a GreenMan, a Scarecrow

Poco più a nord, troverai Sleepy Hollow, dove pare che il famoso Cavaliere Senza Testa’ faccia capolino inaspettatamente New Orleans, capitale del voodo propone “Haunted History Tours”  nel Quartiere Francese.In Messico Oaxaca celebra “Dia de los Muertos” seguendo le millenarie tradizioni e leggende Maya, tutti mascherati nella piazza Xócalo tra musica e tequila.

Torniamo In Europa. A Edimburo, vi aspetta il Castello, teatro di numerose leggende e morti tragiche e i terrificantii sotterranei dove furono murati vivi centinaia di appestati, mentre a Praga ci si da appuntamento alla statua del fantasma Jáchym, che 100 anni fa assassinò la moglie e da allora vaga in cerca di redenzione. Londra vi aspetta il tour Jack the Ripper che ripercorre i luoghi dei suoi macabri delitti,

a Berlino tra tecno music e un luna park abbandonato e la “Samhain Halloween Parade”in onore dell’antica “Samhain”, la ricorrenza che ha anticipato Halloween, mentre a Parigi i piccoli si divertiranno a Disneyland Paris con maschere fantastiche e tutte le classiche attrazioni del più famoso Luna Park d’Europa.

Halloween look, consigli per streghe e stregoni.
L’importante è vestirsi con un pizzico di provocazione, molta irrivenza e gran voglia di terrorizzare… Da sempre, i primi in classifica sono diavoli streghe, vampiri e mostri vari,
Grande successo pe i supereroi e cartoons. Da Superman a Catwoman, da Spiderman a un’infinita’ di verdi Shrek agli attualissini Avengers, XMen, Iron Man, Captain America, Hulk.


Per le ragazze trionfa il look sexy.
Infermiere, Barbies, femmes fatale, conigliette Play Boy, divine di ieri e provocanti pin up di oggi.


Da realizzare in cartone.
Le streghe credono nell’influenza delle stelle, quindi ornatevi di segni zodiacali. in testa alla classifica, la stella a 5 punte, simbolo del potere della stregoneria.


Accessoriatevi.
Insetti, ragnatele e tarantole, mentre nel negozietto cinese troverete scheletrini, teschetti e animaletti in plastica, perfette guarnizioni per orecchini, borse, scarpe e collane.


Il trucco.
Teatrale, naturalmente: occhi fumè, labbra esagerate, unghie finte lunghe e graffianti, qua e là qualche rigagnolo di sangue, da realizzare con un intenso rossetto rosso.
L’acconciatura.
Parrucche, trecce, extentions multicolore, sinistri uccellacci, fiori appassiti, fiocchi e naturalmente i classici cappellacci a tesa larga.


Il colore.
Black is magic, quindi nero, nero, nero, con qualche concessione al grigio e al viola. Le ragazze possono concedersi un tocco animallier. Un po’ di leopardo non guasta mai, cosi come trasparenze, velette, calze a rete e un paio di metri di tulle nero che avvolge in una nuvola magica

. Magie nascoste (o quasi).
Una dritta per le streghe che vogliono far colpo: osate il vostro intimo più provocante, indossato a vista o sotto una cappa di pizzo trasparente…
Eh si,chi l’ha detto che le streghe non possano essere sexy ?

CESARE ZUCCA
Travel, food & lifestyle.
Milanese di nascita, vive tra New York, Milano e il resto del mondo. Viaggia su e giù per l’America e si concede evasioni in Italia e in Europa.
Per WEEKEND PREMIUM fotografa e racconta città, culture, stili di vita e scopre delizie gastronomiche sia tradizionali che innovative.
Incontra e intervista top chefs di tutto il mondo, ‘ruba’ le loro ricette e vi racconta il tutto qui, in stile ‘turista non turista’.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.