Weekend Italy

Concerti, mercatini e luci nel weekend che precede il Natale

image_pdfimage_print

Il prossimo weekend sarà quello prima di Natale, e si preannuncia già un lungo ponte. Per chi ancora deve acquistare gli ultimi regali, ecco allora qualche suggerimento, tra mercatini equosolidali, commemorativi, ma anche suggestivi presepi viventi e concerti che hanno un denominatore comune: lo spirito natalizio e la voglia di stare insieme. Ecco allora i nostri consigli per il weekend del 22 e 23 dicembre.

A Milano il mercatino di Natale è equo e solidale

Ancora indecisi su qualche regalo di Natale o vi siete ridotti all’ultimo minuto. Anche questo weekend a Milano, presso il parcheggio di via Pagano (resterà aperto fino al 6 gennaio) torna il Banco di Garabombo, il più grande mercatino natalizio equo e solidale d’Europa, allestito sotto una tensostruttura di 400 metri quadrati.

Nel mercatino si può trovare il più vasto assortimento a livello europeo di prodotti equo sostenibili, con oltre duemila referenze provenienti dal sud del mondo e dall’Italia, prodotti su terreni confiscati alle mafie, biologici, prodotti dai detenuti delle carceri o nei presidi Slow Food. E tutti rispettano i tre principi fondamentali del commercio equo e solidale: rapporti diretti con i produttori, pagamento di un prezzo equo e condizioni di lavoro regolari, tutelate e continuative.

Tra i banchi si possono quindi trovare pane, frutta, salumi, formaggi, pasta, olio, vino, biscotti, dolci a km zero, “made in carcere” o “antimafia”, cioccolato, spezie, abiti e bijoux, ceramiche e cosmetici naturali prodotti nel sud del mondo e tanto altro. Tra le novità 2018, le linee Calabria Solidale, con le eccellenze dei piccoli produttori che lottano per la legalità, e Terre in Moto, con i prodotti tipici delle aree terremotate del Cento Italia.

INFO: www.chicomendes.it/banco-di-garabombo

A Verona la mostra dei “Presepi dal mondo” è da Guinness

Un’esposizione di presepi che per il numero di capolavori esposti, oltre 400, provenienti da tutto il mondo è entrata nel Guinness dei Primati. È “Presepi dal Mondo”, la mostra allestita presso il Palazzo della Gran Guardia, in Piazza Bra, a Verona, che quest’anno festeggia la 35° edizione.

Organizzata dalla Fondazione “Verona per l’Arena” riunisce presepi e opere d’arte ispirati al tema della Natività provenienti da musei, collezioni private, maestri presepisti e appassionati di tutto il mondo. Tra i pezzi degli di nota, le sontuose Szopki polacche, provenienti dal Museo Etnografico di Cracovia, i diorami spagnoli, i suggestivi presepi della tradizione napoletana e altri capolavori provenienti dai cinque continenti.

I presepi esposti possono essere riuniti in due diversi gruppi, integrati e, nello stesso tempo, diversi: quello spettacolare, con pezzi allestiti per sorprendere, fatti di luci, suoni, effetti speciali e coreografici, e quello dell’arte, con pezzi di pregio con eccellenze scultoree modellate nei secoli passati. Nasce così una mostra-spettacolo in cui la luce, la musica e le proiezioni contribuiscono a creare un’atmosfera che riunisce i presepi esposti, coinvolgendo lo spettatore e facendolo entrare in sintonia con l’arte del Presepe. La mostra dei presepi rimane aperta fino al 20 gennaio con orario continuato, anche nei festivi, dalle 9 alle 30. Ingresso: € 7 intero, € 6 ridotto, bambini con meno di 6 anni gratis.

Oltre alla mostra “Presepi dal mondo”, Verona vanta anche un altro simbolo della città e del Natale nel Guinness dei Primati: la sua stella cometa, opera di Alfredo Troisi progettata da Rinaldo Olivieri. Alta 100 metri e con un peso di 88 tonnellate, in acciaio, è la più grande archiscultura del mondo.

INFO: www.presepiarenaverona.it

A Genova un Natale per ricordare le vittime del Polcevera

Un tunnel di luce dalla lunghezza record di 60 metri che si snoda da Piazza De Ferrari alla metropolitana di Brin, a Genova, per ricordare le vittime del crollo del Ponte Polcevera di questa estate. I visitatori potranno camminare avvolti in un’aura luminosa, in un’atmosfera raccolta ed emozionale.

È solo una delle iniziative natalizie di Genova, che vale la pena visitare in questo weekend per respirare le sue magiche atmosfere. Non mancheranno i mercatini di Natale, che si alterneranno in varie zone della città per tutto il periodo delle feste. Fino al 24 dicembre, per esempio, sarà aperto il Mercatale in Piazza De Ferrari, così come il mercatino di piazza Matteotti, al quale si affiancano anche il Mercatino dell’Artigianato, gli stand di Campagna Amica (il 20 e il 27 dicembre) e il Mercatino della Befana (dal 27 dicembre al 6 gennaio).

Presso la Galleria Mazzini torna anche la Fiera del Libro di Natale (fino al 24 dicembre) con tutte le novità fresche di stampa, i classici, ma anche fumetti, dvd, stampe da collezione e vinili. La tradizionale Fiera di Brignole si sposta invece dai Giardini Caviglia nella vicina Piazza della Vittorio, mentre fino al 23 dicembre torna in Piazza Sarzano il Mercatino di San Nicola, giunto alla sua 30 esima edizione.

Ben dieci gli alberi di Natale accesi in diverse parti della città. Il tradizionale alberi di Piazza De Ferrari, in particolare, avrà un “gemello” posizionato alla Certosa, come simbolo di vicinanza al quartiere colpito dal crollo del ponte Morandi. Presso la Sala della Trasparenza della Regione Liguria, poi, sarà possibile visitare l’installazione “Natale tra memoria e speranza: un albero per Genova”, dove 43 artisti hanno reinterpretato lo spirito della Natività allestendo un albero di Natale realizzato con materiale di recupero del Polcevera e allestito con 43 rami per non dimenticare le altrettante vittime del crollo del ponte.

Tra le altre iniziative natalizie, ricordiamo la ruota panoramica del Porto Antico, la sfilata dei Babbi Natale (il 23 dicembre) per la tradizionale camminata benefica in favore dei bambini ricoverati al Gaslini.

INFO: www.visitgenoa.it

Nella capitale al via il Roma Gospel Festival

È giunto alla sua 23° edizione ed è il più importante festival gospel europeo. Si tratta del Roma Gospel Festival, che inaugura venerdì 21 dicembre e fino al 31 dicembre propone concerti dei migliori gruppi di spiritual e gospel provenienti dagli Stati Uniti, nella suggestiva cornice dell’ Auditorium Parco della Musica.

Negli anni, il festival si è consolidato come uno dei più importanti eventi natalizi romani, caratterizzato da un grande successo di pubblico e da un grande desiderio di partecipazione che si rinnova di anno in anno.

Nel weekend inaugurale, quindi il 21, il 22 e il 23 dicembre, sempre con inizio alle 21, nella Sala Sinopoli, va in scena il concerto di Walt Withman & Tge Soul Children of Chicago, un coro fondato nel 1981 per offrire un’alternativa e un progetto di vita ai giovani afroamericani a rischio. Attraverso la musica, questi ragazzi possono esprimere se stessi e la loro creatività ed energia. Negli ultimi 25 anni, il fondatore, Walter Whitman jr, ha coinvolto più di 1000 bambini e ragazzi. I biglietti vanno dai 20 ai 25 euro.

INFO e programma completo: www.auditorium.com

Nel borgo di Ischitella (FG), il presepe vivente della Sottana

Nella suggestiva cornice del borgo medievale di Ischitella, in provincia di Foggia, nel weekend del 22 e 23 dicembre si rinnova la tradizione del presepe vivente della “Sottana”. Per questa seconda edizione, allestita grazie all’impegno della Pro Loco Uria e al coinvolgimento della popolazione, il tema verterà sulla Notte Santa ma anche attorno al “pane di Cristo” e al Cibo.

A conclusione dell’Anno del Cibo Italiano, infatti, si è voluto mettere in relazione la tradizione religiosa con il territorio, tra folklore, tradizione, storia, saperi e sapori. Il racconto evangelico della Notte Santa, riprodotto attraverso scene allestite nei minimi dettagli, con scenografie e costumi innovativi, e animati da personaggi che accompagneranno il percorso di Giuseppe e Maria fino alla capanna di Betlemme, sarà infatti arricchito con simboli e prodotti legati alla terra.

Non mancheranno poi le occasioni per degustare le prelibatezze locali presso gli stand gastronomici di Piazza Garibaldi e in via Vera d’Aragona e di trovare gli ultimi regali di Natale tra le eccellenze del Mercatino Natalizio. Orario: sabato 22 dalle 17 alle 24; domenica 23 dalle 10 alle 24. Ingresso gratuito.

INFO: www.prolocouria.altervista.org

13 Comments

  1. Pingback: valid promo codes for allegiant air

  2. Discount Real On Line Elocon Tablet Medicine Overseas Mastercard Cephalexin Product [url=http://exdrugs.com]viagra[/url] Levitra Starting Dose Tab Progesterone Overseas

  3. Pingback: ติด เครดิต บู โร ทํา ไง ดี

  4. Pingback: שירותי ליווי בתלאביב

  5. Softtab Viagra Cialis 20 Mg [url=http://buycial.com]cialis 20mg price at walmart[/url] Benadryl

  6. Pingback: p104#https://bizhub24.pl

  7. Riesgos De Propecia Cephalexin Clap [url=http://asacdz.com]order cialis online[/url] Buy Prednisone Overnight Delivery

  8. Pingback: concrete polishing

  9. Buy Valtrex Without Insurance Lowest Price Levitra [url=http://gnplls.com]levitra 20 mg orodispersibile[/url] Viagra Anbieter Can Clamydia Meds Be Bought Online Cialis Generico India

  10. Medicine Pricing [url=http://sildenafdosage.com]viagra[/url] Viagra Kaufen Aber Wo Puedo Comprar Levitra Sin Receta Zithromax Swollen Lymph Nodes

  11. Pingback: C. Johansson

  12. Keflex Topical Application [url=http://curerxfor.com]viagra[/url] Cialis Daily 5 Mg Price Long Term Amoxicillin Taladafil 20mg Miami

  13. Cialis Esperienza Personale [url=http://sildenaf75mg.com]buy viagra online[/url] Line Pharmacy Acheter Kamagra En Ligne Best Buy Amatriptylene

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.