Cinque buone ragioni per andare a Pontedilegno-Tonale a febbraio

Dalle slitte trainate dai cani alla Paraski World Cup Series, dal Trofeo Sant’Appollonia al Lunarally, il calendario del secondo mese dell’anno è ricchissimo di appuntamenti.

Spread the love

Con i suoi 100 km di piste, che vanno dai 1120 ai 3000 metri di quota, il comprensorio sciistico Pontedilegno-Tonale è una delle mete turistiche più apprezzate dell’arco alpino. Nel mese di febbraio, tuttavia, ci sono cinque buone ragioni per sceglierlo per trascorrere un weekend sulla neve. Che siate sportivi sfegatati o semplici appassionati, troverete senz’altro quello che fa per voi.

Si comincia il 2, 3 e 4 febbraio con la World Cup Series Paraski 2018, la spettacolare manifestazione che combina lo sci alpino ai lanci con il paracadute. Pontedilegno-Tonale ospita infatti la seconda tappa del tour mondiale della gara, alla quale partecipano una decina di nazioni. Le gare cominciano venerdì 2 febbraio con due manche dello slalom gigante, che si terrà sulla pista “Cinque dossi”. Sabato e domenica, invece, sono in programma lanci dall’elicottero con atterraggi di precisione nella zona di arrivo delle piste del Tonale.

Gli amanti dei “quattrozampe” non possono invece perdere il primo Campionato italiano di Sleddog, cioè delle slitte trainate da cani. Il 3 e 4 febbraio, i “nipotini di Zanna Bianca” si sfideranno nella zona accanto alle piste da sci a Vermiglio.

Dall’8 al 10 febbraio, invece, è la volta della Grande Corsa Bianca, un evento di culto che consiste in una traversata a piedi, in bicicletta o sugli sci tra Lombardia e Trentino, in piena autosufficienza e in un ambiente alpino, sullo stile dei trail che si svolgono nel Grande Nord americano ed europeo. Il tracciato si svolge su un percorso ad anello tra l’Alta Val Camonica e l’Alta Val di Sole, con partenza e arrivo a Ponte di Legno, in un ambiente naturale di rara bellezza e gli animali selvatici dei parchi dello Stelvio e dell’Adamello. Il pubblico potrà seguire ogni atleta in tempo reale grazie all’applicazione gps.tracking che si può scaricare sullo smartphone.

Altro appuntamento imperdibile, l’11 febbraio, è il Trofeo Sant’Apollonia, giunto alla sua 42° edizione. Si tratta di una suggestiva e divertente staffetta in cui i partecipanti indossano un abbigliamento storico e percorrono con gli sci il tragitto della Valle delle Messi. Si partecipa in squadre di tre elementi, la cui età complessiva deve superare i 100 anni. A questo evento tradizionale possono partecipare tutti, non è infatti richiesta nessuna preparazione atletica, ma solo tanta voglia di divertirsi.

Infine, il 24 febbraio, si scia in notturna con la 25° edizione del Lunarally, un raduno scialpinistico non cronometrato che si svolge sul un tracciato di 9,5 km che passa dal Sacrario Militare del Passo del Tonale, Malga Valbiolo, Cima Tonale Occidentale e Malga Serodine per poi tornare al punto di partenza. Si parte alle ore 19 e il pubblico potrà assistere alla partenza e all’arrivo al Tonale.

INFO

www.pontedilegnotonale.com

COME ARRIVARE

In auto: A22 Brennero-Modena, uscita Trento Nord per chi proviene da Sud o uscita San Michele all’Adige per chi proviene da Nord. Proseguire lungo la SS43 della Val di Non, poi lungo la SS42 della Val di Sole fino a Passo del Tonale – Ponte di Legno. Oppure, A4 Milano-Venezia, uscita Brescia Ovest od Ospitaletto per chi proviene da sud est. Proseguire sulla SS510 Sebina Orientale o sulla SS 42 in direzione Val Camonica – Passo del Tonale.

DOVE MANGIARE

*Ristorante San Marco, Piazzale Europa 18, Ponte di Legno, tel 0364/91036, www.ristorante-sanmarco.it

*Ristorante Kro, via Tollarini 70, Pontagna di Temù, tel 0364/906411, www.ristorantekro.it 

DOVE DORMIRE

*Residence Adamello Resort****, via Nazionale 2, Ponte di Legno (BS), tel 0364/903044, www.adamelloresort.it

*Grand Hotel Paradiso*****, via Case Sparse del Tonale 51, tel 0364/904800, www.centro-paradiso.it

 

Print Friendly, PDF & Email