Per una volta

image_pdfimage_print
Per una volta

Isole Marshall, le perle del Pacifico che rischiano di essere inghiottite dall’Oceano

Insieme alle Kiribati, alle Tuvalu e le Maldive, di cui vi abbiamo già parlato, l’arcipelago delle isole Marshall è quello che corre un rischio più immediato a causa dei cambiamenti climatici. In comune con le altre isole di cui abbiamo scritto hanno la scarsa altitudine, appena 2 metri sul livello […]

Per una volta

Tuvalu, il paradiso che rischiamo di perdere

Alluvioni, desertificazioni, clima “impazzito”, ghiacciai perenni che si sciolgono, incendi…I cambiamenti climatici sono ormai sotto gli occhi di tutti e tutti ne stiamo facendo le spese. E sono tanti i luoghi del mondo, tra città costiere, isole, bellezze naturali che rischiano di scomparire o di cambiare inesorabilmente. A essere maggiormente […]

sogno
Per una volta

DUE PREMI PER CATTURARE IL SOGNO  DELLO ” YOUNG REPORTER”  JACOPO MAROTTA

WEEKEND PREMIUM AWARDS 2019 I sogni diventano realtà? Sì alcune volte. Il sogno di Jacopo Marotta infatti è diventato una realtà: vedere Barcellona e il suo calciatore preferito Messi, con l’aiuto di chi ringraziamo dando loro  il  premio PER UNA VOLTA-REGALA UN SOGNO: la dolce Maite Vicente de Juan, del […]

Per una volta

Golfo Paradiso, da Camogli al Passo della Ruta (2° parte)

Di Beba Marsano Da Recco, e ancor più da quella borgata da cartolina che è Camogli, partono i battelli per le Cinque Terre (patrimonio Unesco), Portofino e la minuscola San Fruttuoso (neanche 40 abitanti), acquattata in fondo a una baia smeraldina raggiungibile soltanto via mare o per un’impervia mulattiera. L’abbazia […]

Per una volta

Bologna, tra portici, musei e luoghi segreti (2° parte)

Nella seconda parte della Bologna da vedere “per una volta”, ci spostiamo dalle vie principali del centro storico per andare alla scoperta della città religiosa, culturale, misteriosa, ma anche di mostre e musei fuori dagli itinerari più “classici”. Di Isa Grassano Non solo centro. Bologna merita di essere scoperta anche […]

Per una volta

Bologna, le sue torri e le sue acque, che hanno ispirato anche Mozart e Leonardo (1° parte)

La chiamano “la Rossa” per il colore dei suoi tetti, la “Grassa” per la sua cucina corposa, la “Dotta”, perché sede dell’Università più antica d’Europa, ma anche la città delle torri (si dice che in passato fossero più di un centinaio). Ma Bologna, capoluogo dell’Emilia Romagna, è anche la città […]

Page 1 of 4
1 2 3 4